C’è un borgo meraviglioso, dipinto anche da Monet: è Dolceacqua. Scopriamolo insieme

Un giorno o un weekend a Dolceacqua l’affascinante borgo ligure dipinto da Monet. Cosa vedere, dove mangiare e dove dormire6 min


14.4k shares

Dolceacqua, in provincia di Imperia, è senza dubbio uno dei più affascinanti borghi liguri della Riviera di Ponente. Soggetto di alcuni dipinti del famoso pittore Claude Monet, che immortalò diverse vedute, tra cu il Ponte Vecchio e il Castello dei Doria, Dolceacqua è divenuta nel tempo meta di numerosi turisti che ne rimangono ogni volta ammaliati. Se non ci sei mai stato, è ora di conoscerla meglio e sapere tutto quello che serve per andarci subito.

Un borgo medievale tutto da scoprire

Imperdibile è il borgo medievale, il cui torrente Nervia è attraversato dal Ponte Vecchio che, come accennato, è rappresentato in uno dei quadri di Monet. Qui, in mezzo ai carruggi, si entra in un’atmosfera magica, dove il tempo pare essersi fermato. Da qui, ci si può inebriare degli scorci che vanno oltre ai portali e rimandano ai vigneti – dove nasce il profumato vino Rossese – e agli ulivi delle famose olive taggiasche. Il borgo medievale è in verità piuttosto piccolo, tuttavia sono molte le cose da vedere. Per esempio, c’è la parrocchia di Sant’Antonio Abate del ‘400, che si trova nella piazza della zona antica. La chiesa è composta tra gli altri di una torre angolare quadrata delle antiche mura, che è poi divenuta la base del campanile. Da visitare è anche la Chiesa romanica di San Giorgio, costruita nell’XII secolo. L’edificio, che si trova all’ingresso del paese, è poi stato trasformato in epoca gotica e barocca. Al suo interno, si trovano le tombe di Stefano Doria e di Giulio Doria, collocate nella cripta. Per chi volesse ammirare il borgo dall’alto, c’è la possibilità di farlo dall’Alta via dei monti liguri, che si raggiunge in pochi minuti partendo dalla parte nuova del villaggio. Sulla strada, sarà possibile visitare la piccola Chiesa di San Bernardo, che restaurata da pochi anni, ospita splendidi affreschi medievali.

Il Borgo – foto: Hans Braxmeier

Tra le colline dove sorge Dolceacqua

Il piccolo comune di Dolceacqua, borgo medievale della Val Nervia, è composto da meno di 2.000 abitanti. Sorge in mezzo alle colline dell’entroterra ligure tra Ventimiglia e Bordighera, in provincia di Imperia. Dolceacqua è oggi formata da due anime: quella vecchia e quella nuova. Ai piedi del Monte Rebuffao c’è la parte più antica del borgo, chiamata dai residenti ‘Terra’. A dominare il tutto è il Castello dei Doria. La parte chiamata dagli abitanti ‘il Borgo’, è invece la zona moderna che si sviluppa sulla riva opposta del Nervia, ai lati della strada che risale la valle.

Il simbolo di Dolceacqua: il Ponte Vecchio

Il Ponte Vecchio – foto: vygeralex

Il pittore impressionista francese Claude Monet (4 novembre 1840 – 5 dicembre 1926), fece visita due volte al borgo di Dolceacqua. Lo fece in compagnia di Auguste Renoir (25 febbraio 1841 – 3 dicembre 1919) – altro famosissimo pittore dell’epoca – a cui descrisse il Ponte Vecchio come un «gioiello di leggerezza», un vero capolavoro risalente al 1.400 circa formato di un solo arco a tutto sesto – o a schiena d’asino – con circa 33 metri di luce. In ricordo delle visite di Monet e del suo soggiorno per dipingere sia il ponte che il castello, l’Amministrazione Comunale di Dolceacqua ha collocato, nel luogo dove il pittore si posizionò con il suo cavalletto, due pannelli con la riproduzione dei due quadri dipinti dall’artista.

Il Castello dei Doria

Altro monumento impressionante è il Castello dei Doria, che domina dall’alto il borgo con i suoi ruderi e il torrione centrale. Da qui, si ci può perdere in una incantevole vista della vallata. Il Castello dei Doria segnava il confine tra la Liguria e il Piemonte. È noto nella storia per essere il fortino dove si eseguivano le pene capitali. Il castello subì nel tempo diverse trasformazioni: dal primitivo impianto feudale risalente alla fine del Duecento, e difeso dalla famosa torre circolare, nel XIV secolo venne ingrandito e incluso in una cinta muraria più ampia

Alcune curiosità su Dolceacqua

Quanto al significato popolare del nome del paese, Dolceacqua o ‘acqua dolce’, ci sono diverse interpretazioni. La prima vuole che il nome sia derivato dal latino ‘villa dulciaca’, termine di età romana che pare derivi dal nome personale ‘Dulcius’ (dolce), in seguito trasformato in ‘Dusäiga’, che anche l’attuale nome dialettale. In seguito, divenne ‘Dulcisacqua’, così come riportato nei primi documenti ufficiali del XIII – XIV secolo. L’altra interpretazione attribuisce il nome ai Celti, i quali sarebbero i fondatori del paese. Questi l’avrebbero chiamato ‘Dussaga’, termine che venne poi modificato in Dulsàga e, infine, in Dolceacqua.

Non perderti la mostra di Monet

A partire dal 30 aprile e fino al 31 luglio 2019, non perderti la mostra ‘Monet Ritorno in Riviera’, che si tiene a Bordighera a Villa Regina Margherita e naturalmente a Dolceacqua presso il Castello Doria. Per maggiori informazioni c’è un sito dedicato a questo indirizzo.

Il Ponte Vecchio dipinto da Monet

Come arrivare a Dolceacqua

In auto: prendere l’autostrada A10 Genova-Ventimiglia. Si consiglia poi di uscire ai caselli di Ventimiglia o Bordighera. Poi, da qui, si imboccherà la S.S. Aurelia, dopo di che la strada provinciale della Val Nervia.

In treno: la città di Ventimiglia dista circa 7 km da Dolceacqua e qui c’è la stazione ferroviaria. Per gli orari si può visitare il sito di Trenitalia. Una volta giunti in stazione, si può raggiungere il paese di Dolceacqua per mezzo di un servizio bus gestito da Riviera Trasporti Linea 7. Per maggiori info: www.rivieratrasporti.it.

Autobus: La compagnia di trasporti Flixbus effettua una fermata nella vicina Sanremo. Per informazioni: https://www.flixbus.it/orari-fermate-autobus/sanremo. Da Sanremo, come per Ventimiglia, si può giungere il paese con il servizio bus gestito da Riviera Trasporti.

Percorso – (c) Google Maps

Informazioni pratiche

Per altre info: scarica la brochure di Dolceacqua. Clicca qui. Oppure contatta l’UFFICIO IAT – Informazione ed Accoglienza Turistica – Via Patrioti Martiri, 30 – Tel. e Fax 0184 206 666 – e-mail: iat@dolceacqua.itturismo@dolceacqua.it.

Dove dormire a Dolceacqua

Bed & Breakfast
AGAPANTUS – Piazza Garibaldi, 11 – Dolceacqua – Tel. 0184 206271 – 333 8669323 – agapantus@aol.itwww.agapantus.it.

AQUA DULZA – Loc. Barbaira – Dolceacqua – Tel. 338 1136187 – info@aquadulza.comwww.aquadulza.com.

CHIARO DI LUNA – Loc. Barbaira – Dolceacqua – Tel. 335 7810652/328 3143163 –  info@chiarodiluna.euwww.chiarodiluna.eu.

BRAGHE D’ORO – Via Barberis C., 35 – Dolceacqua – Tel. 0184 206105 – 347 1011481 –  braghedoro@hotmail.itwww.braghedoro.it.

CA’ RINA – Via San Bernardo, 11 – Dolceacqua – Cell. 334 3499985 – rosasottana@tiscali.itwww.bbcarina.com.

DEI DORIA – via Barberis Colomba, 40/44 – Dolceacqua – Tel/Fax 0184.206343 – Cell. 347.2606689 – info@deidoria.itwww.deidoria.it.

CASA KARA – Località Barbaira – tel: +39 3406976987 oppure +39 3483200128 – info@casakara.it

www.casakara.it.

DOLCE DI SERA – Via castello n. 18 – tel: 333 3862850 – maurizia.andreoli@libero.itwww.dolcedisera.it.

I GIRASOLI – Piazza P.G. Mauro, 8 – Dolceacqua – Cell. 329 0125918 – info@bbigirasoli.itwww.bbigirasoli.it.

IL GATTO E LA VOLPE – Via Monsignor Laura, 2 – Dolceacqua – Fax 0184.206267 – Cell. 349 8081141 – fiamma.lanfredi@gmail.comwww.gattoevolpe.it.

IL LIBRO VERDE 3solebb – Via Forno, 13 – Dolceacqua – Cell. 348.5802630 – jamilac76@yahoo.itwww.libroverde.it.

IL NIDO DI RONDINE – Via Barberis Colomba, 13 – Dolceacqua – Cell. +39 335.5816137 – info@ilnidodirondine.itwww.ilnidodirondine.it.

LA CASETTA DI VALE – Via Borgogno, 5 – Dolceacqua – Tel/Fax  0184.206175 – Cell. +39 3288855795 – lacasettadivale@yahoo.itwww.lacasettadivale.it.

LA TORRE DI CLO – Via ceriani, 3 – Dolceacqua – Tel. +39 3934031194 – latorrediclo@gmail.comwww.latorrediclo.it.

LA VILLETTA – Via San Bernardo, 17 – Dolceacqua – Tel. 0184.206345 – Cell. 334.3499985 – missfernanda@lavillettabb.comwww.lavillettabb.com.

LE GEMME – Via Castello, 2 – Dolceacqua – Tel. 0184.206271 – Cell. 333.8669323 – legemme@aol.comwww.le-gemme.it.

L’ALBICOCCO – Via Provinciale, 23 – Dolceacqua – Tel. 393 3597877 – info@albicocco.orgwww.albicocco.org.

L’ALCOVA – Via Castello, 28 – Dolceacqua – Tel. 0184.206553 – Cell. 339.3264746 – valeria.dinato@alice.itwww.beb-alcova.it.

L’OASI DEL ROSSESE – Regione Morghe – Dolceacqua – Tel. 0184.206913 – Cell. 347.8821298 – oasirossese@virgilio.itwww.oasidelrossese.it.

B&B NORMANNA – Strada Morghe snc – Dolceacqua – Tel. +39 335.8152175

PETIT CHATEAU – Via Cassini, 4 – Dolceacqua – Tel. 0184.206273 – Cell. 347.7003848 – www.petit-chateau.itpetitchateau000@gmail.com.

TALKING STONES Via San Bernardo 5 – Dolceacqua – Tel. 0184 206393 – Cell. 333 6624255 – info@talkingstones.itwww.talkingstones.it.

U CAMPANIN – Vicolo Tibaudo 1 – Dolceacqua – Cell. 3299847644 – info@ucampanin.itwww.ucampanin.it.

Villaggi turistici

VILLAGGIO TURISTICO BUNGALOWS MAURO – Via Provinciale, 47 – Dolceacqua – tel. 0184.206250 –  tel/fax 0184.206162 – www.villaggiomauro.itinfo@villaggiomauro.it.

Affittacamere e Case Vacanza

DUSSAIGA Affittacamere – Via San Bernardo n.1 e via Barberis Colomba n 31 – Dolceacqua – Tel.

+393387055820 – +393395741706 – www.dussaiga.itinfo@dussaiga.it

DUSSAIGA Casa Vacanze – Via Roma n. 44 – Dolceacqua – Tel.+393387055820 – +393395741706 – www.dussaiga.itinfo@dussaiga.it.

Dove mangiare a Dolceacqua

Ristoranti e Pizzerie

A VIASSA – Via Liberazione, 13 –Dolceacqua – tel. 0184 206665 – info@ristoranteaviassa.itwww.ristoranteaviassa.it. Chiusura: lunedì – Coperti: 35 + 15 (all’aperto) – Specialità: Ligure – Pesce.

ARIA FINA – Regione Caneo – Strada Colla – tel. 0184 206031 – Chiusura: martedì – Coperti: 250 – Specialità: Tipica ligure.

IL BORGO – Via San Sebastiano, 2- Dolceacqua – tel. 0184 206972 – Chiusura: mercoledì – Coperti: 90 – Specialità: Pesce – Pizzeria.

RISTORANTE ZERO81 –  Via Roma, 33 – Dolceacqua – tel. 391 7937865.

RISTORANTE CASA & BOTTEGA – Piazza Garibaldi n. 2- Dolceacqua – tel. 0184 205038.

LA RAMPA – Via Barberis Colomba, 11 – Dolceacqua – 0184 206198 – Chiusura: lunedì – Coperti: 80 – Specialità: Tipica ligure – Pizzeria.

LE TROTE  – Località Ponte Barbaira – Via Provinciale,  41 – tel. 0184 206939 – Chiusura: lunedì – Coperti: 170 + 80 (all’aperto). Specialità: Tipica ligure, carne alla griglia, pizzeria.

L’OSTERIA DI CATERINA – Trattoria Piazza Mauro, 9 – Dolceacqua – tel. 0184 205052 – Chiusura: lunedì – nessuna in estate. Coperti: 45 + 60 (all’aperto) – Specialità: Ligure.

OSTERIA DEI 4 GATTI – Via Patrioti Martiri – Dolceacqua – tel. 0184 206236 – Chiusura: martedì – Coperti: 30 – Specialità: Ligure, Pesce.

OSTERIA DELL’ACQUA DOLCE – Via Patrioti Martiri, 33- Dolceacqua – tel.0184 206923 – Chiusura: martedì. Coperti: 40 – Specialità: Tipica del territorio, pesce.

RIO DEL MULINO – Regione Raggio – Strada Prov. Per Rocchetta Nervina – tel. 0184 206241 – 0184 206812 – Chiusura: lunedì e martedì – Coperti: 200 – Specialità: Tipica ligure.

ZAFFERANO – Via della Liberazione, 35 – Dolceacqua – tel. 0184 206331 – Chiusura: nessuna – Coperti: 80 – Specialità: Ligure.

Per maggiori informazioni e per altre attività di ricezione si può visitare http://www.dolceacqua.it/turismo/.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

14.4k shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
2
love
lol lol
1
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed