Seguici su

Mobilità

Torino: Metro 1 Lingotto-Bengasi, ecco quando potremo fare i primi viaggi

Parte il 10 gennaio il test di collaudo del tunnel della metropolitana di Torino Linea 1 Lingotto-Bengasi. Dal 15 gennaio treni vuoti, e poi si potrà viaggiare. Ecco quando

Pubblicato

il

Metropolitana Torino

TORINO – Per la Linea 1 della metro di Torino che dalla Stazione Lingotto va a quella di piazza Bengasi, si prevede l’inizio dei test e dei viaggi veri e propri per i torinesi. Ecco quando.

Quando potremo viaggiare sulla metro Linea 1 Lingotto-Bengasi

In base a quanto comunicato, dalla seconda settimana di aprile 2021 si prevede l’ingresso in esercizio del prolungamento della Linea 1 della metropolitana torinese Lingotto-Bengasi, dove la nuova stazione è in via di completamento. A confermare «il rispetto dei tempi nonostante questi mesi di pandemia», l’amministratore unico di Infra.To, Massimiliano Cudia, intervenuto ieri in una Commissione consiliare per fare il punto sull’andamento dei lavori.

Si è riusciti a non chiudere il cantiere

Cudia ha ricordato il piano di sicurezza sanitaria introdotto dai primi mesi dell’emergenza «che ha consentito – ha spiegato – di intercettare 6 casi Covid evitando così che tutto il cantiere venisse toccato da chiusure ma applicando le misure restrittive di contenimento solo all’area interessata, così da continuare a lavorare secondo il cronoprogramma».

La timeline della metro Linea 1 di Torino

Una timeline che prevede il 10 gennaio il collaudo del tunnel, mentre dal 15 gennaio i treni inizieranno a svolgere il periodo di collaudo della tratta, senza passeggeri e senza fermate, per testare il sistema, gli impianti di segnalamento e per formare il personale Gtt.

Il 25 marzo è attesa l’autorizzazione della Commissione Nazionale di Sicurezza per l’avvio del pre-esercizio dal giorno successivo. Infine, entro la seconda settimana di aprile è prevista l’autorizzazione Ustif e della Città per poi dare il via definitivo alla linea.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità