Perchè Torino si chiama così? La leggenda che (forse) non tutti conoscono

Perchè la nostra città si chiama Torino? Ecco una leggenda che forse non tutti conoscono1 min


3.3k shares

Sappiamo che il nome Augusta Taurinorum deriva dalla parola Thor che nella lingua antica dei celto-liguri, che un tempo qui abitavano, significa monte. Ma c’è una leggenda molto più affascinante che va a spiegare il nome di Torino: quella di un toro rosso ebbro che salvò la città.

La storia

In tempi lontanissimi, nei boschi vicino alla città, abitava un drago orrendo che sputava fuoco e fiamme, divorava  gli animali da allevamento e uccideva gli umani. Disperati gli uomini pensarono di inviare contro il drago l’animale più forte che conoscevano e la scelta ricadde su un toro  e, per aumentarne la potenza, lo abbeverarono con un misto di acqua e vino.

Portato nei boschi il toro, agguerritissimo, iniziò la lotta contro il drago e la vinse rimanendo però ferito e morendo poco dopo. Gli abitanti della città, grati al toro rosso che si era sacrificato per la loro salvezza, lo aggiunsero all’olimpo delle loro divinità e misero la sua effige sulla stemma della città.
Ecco perchè, secondo la leggenda, la nostra città si chiama Torino.

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal
Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

3.3k shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *