Pietro Pantoni, l’ultimo esecutore della giustizia torinese

Una via torinese ancora impregnata di tanto orrore e violenza. Ma c'è qualcosa che forse molti di voi non sanno: cosa accadeva, un tempo, al momento del pagamento1 min


47 shares

Volevo sottoporre ai lettori di questo sito una curiosità che riguarda la nostra città. C’é stato un tempo in cui i torinesi passavano poco volentieri da via Bonelli, un piccola via del centro storico di Torino. Agli inizi del ‘900 al numero civico 2 di questa via, ha vissuto per un bel po’ di tempo un nostro concittadino molto particolare, una figura necessaria all’applicazione della giustizia e perciò temuta da tutti. Il boia.

Pietro Pantoni, il boia di Torino

A Torino dove la tradizione degli esecutori della giustizia è stata sicuramente tra le più importanti d’Italia, il boia più famosa era Pietro Pantoni. Il Pantoni veniva da una famiglia di boia quindi la sua strada era già segnata dall’adolescenza. Nel 1831 Pantoni riceve da Urbano Rattazzi la patente di ministro di giustizia torinese. Rimarrà in attività per più di trent’anni giustiziando 127 persone, fino al 13 aprile 1864, anno in cui si toglierà il celebre mantello rosso, e la forca avrebbe lasciato il posto alla fucilazione. La figura del boia era ovviamente denigrata da tutti.

La moglie di Pietro Pantoni

La moglie di Pantoni soffrì particolarmente questa situazione, e si dice non uscisse mai di casa. Para che, addirittura, i fornai della città si rifiutassero di vendere il pane al boia, ma il duca Amedeo VIII li obbligò a farlo, pena il diventare clienti dello stesso esecutore.

Il pagamento al boia

Curioso anche il modo in cui il boia veniva pagato dopo l’esecuzione il responsabile, firmava il foglio di pagamento indossando i guanti, per non avere nulla a che fare con quel pagamento, dopodiché buttava il foglio per terra dove un addetto lo prendeva con le pinze e lo gettava al boia.

Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

47 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
1
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
1
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed