Il vero male della società non ha un colore della pelle

Storie di cronaca che portano a riflessioni più necessarie sulla società contemporanea1 min


117 shares, 1 point

Sono gli extracomunitari il vero male della nostra società!

Sono tre, giovani ed italianissimi. Passeggiano annoiati per via Cernaia.
C’è un barbone che dorme, sotto i portici, avvolto in coperte di recupero. Non è una bella vita, la sua.

Gli extracomunitari ci rubano la casa ed il lavoro!

I ragazzi annoiati e italianissimi decidono che è una buona idea picchiare quel poveraccio di un barbone, fino a vedere il sangue. Per loro è divertente. Sono in tre, il barbone non ci prova nemmeno a difendersi.

Vengono qui nel nostro Paese e pensano di poter fare cosa vogliono!

Un vecchietto di passaggio vede il barbone sanguinante, prova ad aiutarlo. Il barbone gli indica i tre italianissimi, che soddisfatti stanno proseguendo, ridendo, la loro passeggiata. Al vecchietto sembra una tremenda ingiustizia e li raggiunge.

Ma perché come ci trattano a noi, se andiamo nel loro Paese?

Il vecchietto affronta gli italianissimi ragazzi. Verbalmente, ci mancherebbe altro. Chiede loro com’è possibile prendersela così, con un tale poveraccio. Dice loro che questo non è il modo di comportarsi. Ai ragazzi questo non piace. Il vecchietto inizia a scappare.

Danno prima la casa agli stranieri che agli italiani!! E’ inaudito! 

I ragazzi italianissimi raggiungono il vecchietto fin dentro l’ascensore della metropolitana. Pensano che sia divertente picchiare anche lui e coraggiosamente due lo tengono fermo, mentre uno ci va giù pesante.

Ma cosa pensano di trovare qui, questi extracomunitari? Arrivano e spacciano!

La polizia troverà i tre italianissimi fanciulli ancora a bighellonare felici su corso Bolzano. Li arresteranno, i ragazzi faranno resistenza, insulteranno ed alzeranno di nuovo le mani. Ma questa volta non hanno partita.

Il problema sono i negri che spacciano droga ad ogni angolo!!
Non gli italiani che la comprano.

Se solo riuscissimo a ragionare per tipo di persona, anziché per provenienza e colore della pelle, scopriremmo che i problemi, nella nostra società, sono molto più radicati e complessi del vecchio spauracchio dello straniero.
Ma è più facile dare la colpa ai negri.

Ti è piaciuto questo articolo? Non è stato scritto dalla redazione ma da un membro della community di Torino Fan. Iscriviti anche tu, inserisci post e condividi le tue idee o esperienze con gli altri torinesi: riceverai un Buono Amazon da 25 euro

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

117 shares, 1 point

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
1
hate
confused confused
1
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
1
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed