Seguici su

Curiosità

Al Mao di Torino, un rarissimo drappo della Regina Madre

Un drappo rarissimo, alto oltre 4 metri che faceva parte degli arredi di corte dell’imperatore. Di un valore inestimabile sarà esposto, per la prima volta, al Mao di Torino

Pubblicato

il

Mao Torino Drappo Cinese Regina Madre

Nati nell’epoca barocca come abitazione dei Solaro una delle più importanti famiglie aristocratiche sabaude, gli spazi di via San Domenico 11 nel corso dei secoli hanno subito diverse trasformazioni. Prima sono stati uffici di una manifattura, e in seguito sede di processi al terrorismo. Poi dal 2008 è diventato il mao, Museo d’arte orientale. Quest’anno è perciò giunto al suo 11°anniversario.

Al Mao di Torino raro drappo cinese

E per festeggiare, il museo ha deciso – per la prima volta – di esporre un rarissimo drappo cinese raffigurante la divinità Xiwangmu, la regina madre dell’occidente. Il drappo è di proprietà di un privato.

Al Mao di Torino un drappo cinese del 1700

Un manufatto che risale al periodo del regno dell’imperatore qianlong (1735/1796). E’ alto 445 cm e largo 320 cm, di una qualità eccellente. Probabilmente faceva parte degli arredi di corte dell’imperatore stesso. Rappresenta la divinità Xiwangmu mentre scende da cavallo di una fenice per recarsi in un giardino situato sui monti kunlun e immerso nelle nuvole. Sarà esposto al Mao presso il Salone Mazzonis, fino al 22 marzo 2020. 

Scopri tutti gli altri eventi di Torino

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending