Seguici su

Curiosità

I migliori libri da regalare a Natale

I più bei libri da regalare a Natale, molti dei quali ambientati nella nostra splendida città

Pubblicato

il

Libri da regalare a Natale

Torino, ha una sua  ampia letteratura e molti sono gli scrittori torinesi, o comunque legati alla città.  Tra i più illustri ricordiamo: Edmondo De Amicis, Emilio Salgari, Italo Calvino, Natalia Ginzburg,  Norberto Bobbio, Cesare Pavese e Primo Levi. Ecco alcuni libri da regalare in occasione del Natale.

Libri da regalare a Natale

Torino è casa mia  (2005) e Torino è casa nostra (2015) di Giuseppe Culicchia

Mentre Torino è casa mia é una descrizione approfondita e scanzonata della città, praticamente una guida raccontata in brevi capitoli, Torino è casa nostra è una rielaborazione del libro precedente con una particolarità originale. Torino, infatti, diventa un appartamento nel quale ogni zona della città ha una sua stanza.

La ragazza di fronte di Margherita Oggero

Michele e Marta sono i protagonisti. Michele, arrivato a Torino dal Sud da bambino osserva sempre Marta, la bimba che legge sul terrazzino di fronte.
Il libro riprende i due anni dopo, quando sono adulti. E un giorno accade che…

Le venti giornate di Torino – inchiesta di fine secolo di Giorgio De Maria

( Il libro non è di uno scrittore torinese ma riguarda Torino). Questo libro – ottima idea regalo per Natale – alla sua prima uscita non riscosse un grande successo ma è stato riscoperto e ristampato dopo quarant’anni inizialmente negli USA e poi in Italia. Il protagonista e narratore é senza nome e di lui sappiamo solo che è un uomo colto che ripercorre avvenimenti inspiegabili e truci accaduti a Torino dieci anni prima. E’ un romanzo complesso, intrigato e intrigante  che, come stile e crudeltà, può essere paragonato ai famosi racconti  di Lovecraft.

Tre libri che non trattano il tema Torino ma che ho letto recentemente con grande piacere

Possiamo salvare il mondo prima di cena di Jonathan Safran Foer

Il grandissimo scrittore lancia un messaggio commovente e doloroso ma anche ottimistico, e spinge i lettori  a ripensare il proprio impegno nel combattere questa gravissima crisi ambientale.

 Colibrì di Sandro Veronese

Marco,  il protagonista del libro, parla della sua vita tragica e affascinante: lutti dolorosissimi, amori fatali e distruttivi. Il ritmo è serrato, poche sono le descrizioni e molte le riflessioni che non risultano affatto noiose anche perchè presentate con vena ironica. Come affronta tutta la sua vita Marco? Come il colibrì,  che passa la vita a consumare  la sua energia battendo le ali senza muoversi sospeso nell’aria. Marco resta fermo attaccato ai suoi valori e consuma le sue energie per restare fedele  a sè stesso e sopravvivere così alle avversità. Il libro parla soprattutto di forza.

La vita bugiarda degli Adulti di Elena Ferrante

Dopo L’Amica Geniale Elena Ferrante presenta ora La Vita Bugiarda degli Adulti. Un romanzo al femminile, un romanzo di formazione che racconta la vita della tredicenne Giovanna che, a seguito di una brutta frase del padre ascoltata di nascosto, inizia a interrogarsi sia sul suo aspetto che con i legami nascosti della famiglia. Scoprirà di avere una zia di nome Vittoria: la temibile Zia Vittoria ” scartata da suo padre”. Ma Giovanna vuole conoscerla. Narrazione lucida, pulita, forte e a volte spietata. In ogni caso affascinante che prende il lettore fin dall’inizio.

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *