Seguici su

Storie

Da oggi Liliana Segre è cittadina onoraria di Torino

Da ieri potrebbero cambiare molte cose: l’obiettivo, tra gli altri, è anche quello di moderare la violenza della comunicazione verbale sui Social Network

Pubblicato

il

All’unanimità, oggi, il Consiglio comunale ha conferito la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Non solo: partirà anche una commissione speciale per contrastare tutti i fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza.

Manifesto per la comunicazione non ostile

Un terzo provvedimento, sempre di oggi, riguarda la sottoscrizione del Manifesto della comunicazione non ostile che si pone lo scopo di  moderare la violenza della comunicazione verbale e del web. Il Manifesto  era già stato firmato nei mesi scorsi, dai Sindaci di molte città fra le quali anche Torino.

Liliana Segre
Liliana Segre con Sergio Mattarella. Foto (c) Presidenza della Repubblica

Speriamo!

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità