Sperimentate con successo cellule staminali del fegato in neonati affetti da gravissime malattie genetiche. E’ la prima volta al mondo

Alla Città della Salute di Torino sono state sperimentate con successo, per la prima volta al mondo, cellule staminali del fegato in neonati affetti da gravissime malattie genetiche neonatali. Ecco di cosa si tratta 2 min


151 shares

Nuovo grande successo per la Città della Salute di Torino. Per la prima volta al mondo sono state infatti sperimentate con successo cellule staminali epatiche in neonati affetti da gravissime malattie metaboliche ereditarie. Ecco di cosa si tratta.

Le cellule staminali epatiche nei neonati a Torino

Quello sperimentato alla Città della Salute è un nuovo approccio terapeutico. Per questo si sono utilizzate cellule staminali epatiche in tre neonati affetti da patologie genetiche che determinano coma neonatale e necessitano di trapianto di fegato nei primi mesi di vita. La nuova strategia è stata un successo e ha consentito di iniettare cellule staminali epatiche sane direttamente nel fegato dei piccoli pazienti poco dopo la nascita, con lo scopo di correggere il difetto ereditario.

Ritardare il trapianto di fegato

Questa procedura innovativa ha permesso di ritardare il trapianto d’organo di almeno un anno in tutti i pazienti trattati, ponendo le basi scientifiche per la possibile correzione definitiva di diverse malattie genetico-metaboliche con procedura mininvasiva. Lo studio è frutto della proficua collaborazione tra alcuni Centri di eccellenza dell’ospedale Regina Margherita e dell’ospedale Molinette afferenti alla Città della Salute di Torino, il Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino (MBC) e l’azienda biomedicale Unicyte AG. La sperimentazione clinica è stata condotta al Regina Margherita dal dottor Marco Spada (Direttore della Pediatria e del Centro Regionale per la cura delle malattie metaboliche del Regina Margherita), coadiuvato dal dottor Francesco Porta. Il professor Renato Romagnoli (Direttore del Centro Trapianti di Fegato delle Molinette) e il dottor Dorico Righi (Direttore della Radiologia dell’ospedale Molinette) hanno avuto ruolo clinico primario in qualità di co-sperimentatori in questo studio pionieristico. Essenziali per questo successo scientifico-terapeutico anche l’apporto del Laboratorio del Centro Trapianti di Cellule staminali e Terapia Cellulare del Regina Margherita (diretto dalla professoressa Franca Fagioli) e del Centro di Coordinamento Trapianti (diretto dal professor Antonio Amoroso).

La nuova terapia alla Città della Salute di Torino

La nuova terapia sperimentale è stata resa possibile grazie alle ricerche sulle cellule staminali epatiche condotte dal gruppo del professor Giovanni Camussi del Dipartimento di Scienze Mediche dell’Università di Torino con il Centro di Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino (professor Lorenzo Silengo e professoressa Fiorella Altruda). Il processo scientifico tutto torinese ha consentito lo sviluppo e l’applicazione clinica sui piccoli pazienti di una nuova strategia terapeutica per gravi malattie genetiche del bambino partendo dalla ricerca di base. Il successo conseguito pone la Città della Salute di Torino e l’Università di Torino tra le eccellenze mondiali in campo medico. Lo studio riguardante la sperimentazione di Torino è appena stato pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale Stem Cell Reviews and Reports.

VEDI ANCHE: Apre il nuovo Centro senologico Breast Unit a Torino all’ospedale Cottolengo.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

151 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed