Seguici su

Eventi

Torino, arrivano le cene tematiche: dalla Bagna Cauda al Tartufo alla cena al Buio

Avete mai provato ad assaporare la vera essenza del gusto? Provate con la cena al buio

Pubblicato

il

Cene autunnali Eataly Torino

TORINO – Novembre e dicembre sono mesi ricchi di appuntamenti da segnare in agenda: i Ristoranti di Eataly Lingotto ospitano un ciclo di cene tematiche dedicate interamente all’autunno, ai sapori del bosco e alla grande tradizione piemontese.

Cena con la Bagna Cauda al tartufo

Si parte con la Cena della bagna cauda, venerdì 22 novembre alle ore 20. Inauguriamo il weekend del Bagna Cauda Day 2019 con una serata conviviale all’insegna della tradizione: bagna con verdure cotte e crude e carne all’albese, a seguire gelato allo zabaione con vin brulè freddo e in accompagnamento Barbera d’Asti di Valle Asinari (AT) – € 35 su prenotazione.

Il menu della serata:
La bagna cauda di Eataly con verdure cotte e crude e carne all’albese
Gelato allo zabaione con vin brulè freddo
In abbinamento: Barbera d’Asti, Valle Asinari
Caffè e digestivo

Prenota qui

Il Nebbiolo

Giovedì 28 novembre torna invece l’appuntamento con la cena con il Produttore: questa volta il tema è “Nebbiolo Roc(K)!”, un percorso sensoriale alla scoperta del “giardino di Torino”, il Canavese. Saranno presenti per una serata unica al Wine Bar di Eataly Lingotto Pane&Vino 3 virtuosi produttori – Camillo Favaro, Gian Marco Viano e Viviano Gassino – che racconteranno il vitigno principe del Piemonte, il Nebbiolo. In degustazione: Le Chiusure Erbaluce di Caluso DOCG 2018, Favaro; Ros Vino Rosso 2017, Favaro; Sole e Roccia Carema DOC 2016, Monte Maletto; Etichetta Bianca Carema Riserva DOC 2015, Cantina dei Produttori del Nebbiolo di Carema.

E in abbinamento i piatti di Claudio e Anna Vicina, gli chef del ristorante Casa Vicina (1 stella Michelin) – € 55 su prenotazione.

In degustazione:
Le Chiusure Erbaluce di Caluso DOCG 2018, Favaro
Ros Vino Rosso 2017, Favaro
Sole e Roccia Carema DOC 2016, Monte Maletto
Etichetta Bianca Carema Riserva DOC 2015, Cantina dei Produttori del Nebbiolo di Carema
In abbinamento:
Girello di fassone in salsa tonnata
Zuppa di cavolo verza di Montalto Dora su crostone
Flan di Polenta integrale macinata a pietra con ragout di fassone al Carema
Panettone al cioccolato di Casa Vicina con crema chantilly a Rhum

Prenota qui

La Cena con il bollito

Non può mancare poi la Cena del Bollito: venerdì 29 novembre dalle ore 19.30 nel Ristorante del Mercato una grande cena da non perdere organizzata in collaborazione con La Granda e lo chef Alessandro Boglione. In menu i sette tagli tipici del bollito con brodo al fieno, salsa rossa e verde, il Brut e Bun, il Muscolo, il Cappello del prete, la Testina, la Lingua, il Cotechino, la Gallina e in conclusione ovviamente i ravioli di magro al brodo – € 40 su prenotazione.

Il menu della serata:
Sette tagli tipici del bollito con brodo al fieno, salsa rossa e verde
Brut e Bun
Muscolo
Cappello del prete
Testina
Lingua
Cotechino
Gallina
Ravioli di magro al brodo

Prenota qui

La cena al buio

Ultimo appuntamento del 2019 con la Cena al buio mercoledì 4 dicembre alle ore 19.30: in collaborazione con l’ASD Polisportiva UICI Torino Onlus, sarà possibile vivere un percorso enogastronomico rigorosamente al buio, così da scoprire quanto i nostri sensi influenzino la percezione del cibo – € 45 su prenotazione.

Prenota qui

La Grande cena al tartufo bianco

E infine la Grande Cena del tartufo bianco: venerdì 6 dicembre alle ore 19.30 presso la Taverna del Re, il bistrot torinese di Guido Ristorante di Serralunga d’Alba (CN), 1 stella Michelin. La cucina di Ugo Alciati e i vini selezionati dal fratello Piero incontrano il re dell’autunno, il tartufo bianco – € 75 su prenotazione.

Entratina con calice di benvenuto
Cardi gobbi di Nizza Monferrato con fonduta e tartufo bianco
Risotto carnaroli Gli Aironi alla parmigiana e tartufo bianco
Arrosto di vitello de La Granda tartufato e tartufo bianco
Gelato al fior di latte
In abbinamento i vini della Selezione Alciati

Prenota qui

Per informazioni e prenotazioni: 011 19506801

Leggi anche: ecco cosa ti aspetta per il Bagna cauda day

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità