Seguici su

Eventi

Mestruazioni e argomenti «intimi»: le figlie dovrebbero parlarne anche con i papà?

Quanto deve essere presente un padre, nella vita della propria figlia?

Pubblicato

il

TORINO – Durante l’evento promosso e organizzato da MARKETERs presso l’Università degli Studi di Torino (Facoltà di Economia), è emerso un argomento particolarmente interessante: quanto devono essere presenti i papà nella vita delle loro figlie? E’ giusto, per esempio, che anche loro accompagnino la figlia dal ginecologo? Oppure è corretto che una dottoressa impedisca al proprio padre di entrare durante una visita?

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità