Cosa fare a Torino da mercoledì 24 aprile a giovedì 2 maggio

Ecco numerosi appuntamenti in programma a Torino nel lungo ponte fino a dopo il Primo Maggio. Dalle celebrazioni per la Liberazione ai mercatini, le fiere, lo sport e le mostre8 min


Sono molti gli appuntamenti in programma in questi giorni alternati da numerose feste nazionali. Da dopo Pasqua, infatti, si prosegue con la Festa della Liberazione il 25 aprile e la Festa dei Lavoratori il 1° maggio. Di seguito, alcuni dei molteplici eventi in programma a Torino.

Eventi legati alla Festa della Liberazione

Mercoledì 24 aprile, la Città di Torino informa che dalle ore 15.00 alle ore 17.00 ci sarà Bibliomouse dell’Ospedale Infantile Regina Margherita a cura di Polo del ‘900 e FORMA Onlus. Un salto nella storia. Uno spazio ludico-didattico per avvicinare i bambini ad alcuni momenti del movimento di Resistenza e dalla Liberazione della Italia partendo da libri e testimonianze custoditi negli archivi del Polo e coinvolgendoli attivamente attraverso un’attività esperienziale di libera espressione della loro fantasia.

Giovedì 25 aprile, corso Valdocco 4/a: apertura straordinaria del Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà in collaborazione con Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” e con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte.
Dalle ore 10.00 alle ore 22.00, il Museo sarà aperto con orario prolungato. Tra le 15.00 e le 17.00, sarà possibile accedere all’allestimento permanente Torino 1938-1948. Dalle leggi razziali alla Costituzione soltanto previa prenotazione per una delle due visite guidate proposte. Le visite si concluderanno presso l’Istoreto, dove i partecipanti verranno accompagnati nella visione di documenti originali.

Giovedì 25 aprile, ore 10.30 – via Asti 22, Caserma Alessandro La Marmora. A cura di Rete Italiana di Cultura Popolare, con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte. Percorso a piedi Torino cambia pelle, partenza dalla Caserma Alessandro La Marmora sino al Polo del ‘900. Prenotazione obbligatoria all’indirizzo didattica@polodel900.it.

Giovedì 25 aprile, ore 11.00 – via del Carmine 14, Area Kids. A cura di Polo del ‘900, in collaborazione con Biblioteche Civiche Torinesi e con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte. Letture per bambini Un mondo di raccontastorie al Polo del ‘900. Storie per la Liberazione. Laboratorio di lettura per bambini (6-11 anni). Info e prenotazioni: didattica@polodel900.it.

Giovedì 25 aprile, ore 11.30 – partenza da via Baltea 3. A cura di: Atelier Héritage, in collaborazione con Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” – Itinerario urbano A spasso con il Moro. Un tour di Barriera tra Resistenza e Liberazione. Un tour, scritto dai ragazzi di Atelier Héritage insieme a Istoreto, nei luoghi e nelle storie che videro il quartiere di Barriera di Milano protagonista dei giorni della Liberazione.

Giovedì 25 aprile, ore 11.30 – corso Valdocco 4/a, Cortile di Palazzo San Celso. A cura di Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti, in collaborazione con CoroMoro e MorusOnlus e con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte. Concerto del CoroMoro. Saranno eseguite canzoni tradizionali in dialetto piemontese e non, con un’attenzione particolare al tema della Resistenza.

Giovedì 25 aprile, ore 13.00 – via del Carmine 14, porticato di Palazzo San Daniele. A cura di Polo del ‘900, in collaborazione con SPES. Pranzo comunitario Spaghettata resistente. Nel 74° anniversario della Festa di Liberazione, prendendo spunto dalla ormai famosa pastasciutta antifascista di Casa Cervi, il Polo propone alla cittadinanza un momento conviviale di festa popolare, con l’idea di ravvivare lo spirito di partecipazione ai valori fondanti del nostro vivere civile. Costo pranzo: 8 € (comprensivo di un piatto di pasta e un bicchiere di vino). Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni: +39 011.01120780 negli orari di apertura del Museo Diffuso (da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, giovedì dalle 14.00 alle 22.00, lunedì chiuso. Orario straordinario: domenica 21 aprile chiuso, lunedì 22 aprile aperto dalle 10.00 alle 18.00).

Giovedì 25 aprile, ore 15.00 – corso Valdocco 4/a, Sala Conferenze. A cura di Ancr. Proiezione del film: Achtung! Banditi! di Carlo Lizzani (1951).

Giovedì 25 aprile, ore 15.00  e ore 16.00 – corso Valdocco 4/a. A cura di Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà, in collaborazione con Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” e con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte. Visita guidata La Liberazione tra documenti e narrazione. Le vicende di Franco Balbis, Paolo Braccini ed Eusebio Giambone saranno il filo rosso di un percorso che accompagnerà i partecipanti alla riscoperta di alcuni momenti della Liberazione di Torino.  Biglietto di ingresso ridotto 3€ – gratuito per minori di 16 anni. Prenotazione obbligatoria, per info e prenotazioni: didattica@museodiffusotorino.it; tel. +39 011.01120780 negli orari di apertura del Museo diffuso (da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, giovedì dalle 14.00 alle 22.00, lunedì chiuso. Orario straordinario: domenica 21 aprile chiuso, lunedì 22 aprile aperto dalle 10.00 alle 18.00).

Giovedì 25 aprile, ore 16.30 – via del Carmine 14, Sala ‘900. Andare in montagna. Dialogo tra Valter Malosti, Fabio Levi, Domenico Scarpa.

Giovedì 25 aprile, ore 17.30 – via del Carmine 14, Sala ‘900. Argon, ferro e oro. Reading con letture di Bruno Gambarotta e Elia Schilton. Una produzione TPE–Teatro Piemonte Europa – in collaborazione con Centro Internazionale di Studi Primo Levi e Giulio Einaudi Editore.

Venerdì 26 aprile, ore 17.30 – via del Carmine 14, Sala ‘900. A cura di Associazione Valsusa Filmfest, in collaborazione con Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà. Proiezione dell’opera vincitrice del concorso Fare Memoria del XXIII Valsusa Filmfest.

Venerdì 26 aprile, ore 17.30 – via del Carmine 14, Sala Didattica. A cura di Anppia. Presentazione del libro Fascismo, Antifascismo e continuità dello Stato. Storia del generale Mario Roatta dello storico Davide Conti. Con l’autore intervengono Bruno Segre e Fulvio Grandinetti.

Sabato 27 aprile, ore 17.30 – Piazza Risorgimento, angolo fra Via Rosta e Via Nazzaro. A cura di Museo di Arte Urbana, in collaborazione con Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà. Borgo Campidoglio nel dopoguerra. Due visite guidate successive, una al rifugio antiaereo di Piazza Risorgimento e una al Museo di Arte Urbana, condurranno i cittadini in un percorso di approfondimento su due luoghi significativi per la storia del Borgo. Prenotazione obbligatoria al 800 329 329, Torino Abbonamento Musei. Biglietto per la visita al rifugio 4€, visita al Mau gratuita.

Sabato 27 aprile, ore 15.30 e 16.30 – Piazza Risorgimento, angolo fra Via Rosta e Via Nazzaro. A cura di Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà. Aperture straordinarie del Rifugio antiaereo. Visita del rifugio antiaereo di Piazza Risorgimento, per cui si scenderà 12 metri sottoterra in un rifugio utilizzato dalla cittadinanza durante il periodo dei bombardamenti. Alla narrazione delle vicende legate al sito, si aggiungono le letture di alcune testimonianze che aiuteranno i partecipanti a cogliere la valenza simbolica del luogo visitato. Biglietto per la visita al rifugio 4€. Prenotazione obbligatoria, per info e prenotazioni: didattica@museodiffusotorino.it; tel. +39 011.01120780 negli orari di apertura del Museo diffuso (da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, giovedì dalle 14.00 alle 22.00, lunedì chiuso. Orario straordinario: domenica 21 aprile chiuso, lunedì 22 aprile aperto dalle 10.00 alle 18.00).

Sabato 27 aprile, ore 20.30 – via del Carmine 14, Sala ‘900. A cura di Aned, Associazione I RETROSCENA e 296 Model Venaria Auschwitz dall’alto. Un’installazione multimediale per raccontare e spiegare alle nuove generazioni uno dei momenti più tristi della storia, partendo dal libro “Il Triangolo di Gliwice” del partigiano e deportato Pio Bigo.

Domenica 28 aprile, ore 10.00 e 11.15 – Piazza Statuto angolo corso San Martino (capolinea della linea 10). A cura di Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà e Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”, in collaborazione con l’Associazione Torinese Tram Storici e con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte. Luoghi e voci della Resistenza nelle vie di Torino. In un suggestivo percorso lungo le vie e piazze di Torino a bordo di un tram storico degli anni Trenta proveremo a rivivere le intense atmosfere del tempo di guerra accompagnati dalla proiezione di testimonianze di alcuni partigiani che contribuirono alla lotta di liberazione nazionale. Prenotazione obbligatoria, per info e prenotazioni: didattica@museodiffusotorino.it; tel. +39 011.01120780 negli orari di apertura del Museo diffuso (da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, giovedì dalle 14.00 alle 22.00, lunedì chiuso. Orario straordinario: domenica 21 aprile chiuso, lunedì 22 aprile aperto dalle 10.00 alle 18.00).

Giovedì 2 maggio, ore 18.00 – corso Valdocco 4/a, Sala Conferenze. A cura di Istituto di studi storici Gaetano Salvemini – in collaborazione con Goethe-Institut Turin. Stärker als die Nacht (Più forti della notte). La storia della resistenza al nazismo, della presa del potere di Hitler nel 1933 fino al suo crollo nel 1945, raccontata attraverso la lotta di una coppia di operai comunisti di Amburgo e di alcuni loro vicini di casa.

Altri eventi di interesse generale: mostre, fiere, mercatini, sport e altri

Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti
Pinacoteca Agnelli, dal 4 aprile al 21 luglio. In occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo, la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli integra la proposta culturale offrendo la possibilità di riscoprire questo straordinario periodo del Rinascimento con un prezioso e rappresentativo percorso dell’opera michelangiolesca: disegni autografi con studi per gli affreschi della volta della Cappella Sistina, studi di anatomia e studi di architettura, tutti provenienti dalla fondazione fiorentina Casa Buonarroti.
www.pinacoteca-agnelli.it/visit/14479/michelangelo-disegni-da-casa-buonarroti

Notre-Dame de Paris. Sculture gotiche dalla Grande Cattedrale
Palazzo Madama, dal 4 aprile al 30 settembre.
Tre frammenti delle grandi sculture che decoravano la cattedrale di Notre-Dame di Parigi segnano la feconda collaborazione di Palazzo Madama con il Musée de Cluny, all’interno della Rete Europea dei Musei di arte medievale. Le sculture furono deposte dalla loro collocazione originaria nel 1793 e reimpiegate come materiale di riempimento edilizio nel cortile dell’Hôtel Moreau, dove furono rinvenute nel 1977 insieme ad altri 400 frammenti provenienti dalla cattedrale.
www.palazzomadamatorino.it/it/eventi-e-mostre/mostra-notre-dame-de-paris

Torino che legge
Biblioteca Civica Centrale, dall’8 al 15 aprile
La manifestazione organizzata dalla Città in collaborazione con il Forum del Libro, le circoscrizioni, le scuole, le librerie e le associazioni che si occupano della promozione del libro e della lettura è arricchita da ulteriori iniziative in occasione del 150° anniversario della Fondazione della Biblioteca civica centrale istituita nel 1869 su proposta dell’editore Giuseppe Pomba.
www.torinochelegge.it

Archivissima
Polo del ‘900, dal 12 al 15 aprile – www.archivissima.it

Nel mirino. L’Italia e il mondo nell’Archivio Publifoto 1939-1981
Camera – Centro Italiano per la Fotografia, dal 12 Aprile al 16 Giugno
www.camera.to/mostre/nel-mirino-litalia-mondo-nellarchivio-publifoto-1939-1981

Manifestazione pugilistica
Palazzetto Le Cupole, il 13 aprile – www.mannoboxingclub.com

Goccia a goccia. Dal cielo cade la vita
MAO Museo d’Arte Orientale, dal 13 aprile al 1° settembre
La mostra racconta il rapporto tra acqua e islam, dalle sue radici più antiche ai suoi tanti complessi sviluppi, sino alle necessità più recenti. Esiste un rapporto antico e intimo tra l’acqua e il mondo islamico. Le ragioni climatiche lo spiegano solo in parte: vi è un’eredità antica di culture e civiltà precedenti, un senso religioso profondo e tante complesse ragioni sociali e culturali. Questo naturalmente vale per ogni civiltà, ma nell’islam tale serie di idee ha trovato un suo senso più profondo, facendo dell’acqua uno dei cardini stessi dell’esistenza umana: un cardine tanto spirituale quanto sociale ed estetico.
https://www.maotorino.it

T-FAST – Dal centro di Torino a Nichelino, il 14 aprile
XVIII edizione della competizione di 10 km, con partenza prevista da via XX settembre alle ore 10 e arrivo alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. T di T-fast sta per Torino, e fast fotografa il concetto di velocità, sintetizzando il DNA di una città che offre tracciati paesaggisticamente e storicamente eccezionali, ma altrettanto semplici e lineari.

Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro
Musei Reali, dal 15 aprile al 15 luglio
In occasione del cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci, una mostra con oltre cinquanta opere che racconta le ricerche tra scienza e arte di Leonardo attraverso lo strumento del disegno. Il percorso ruota intorno al nucleo di tredici disegni autografi di Leonardo conservati alla Biblioteca Reale di Torino, oltre al Codice sul volo degli uccelli e al celeberrimo Ritratto di vecchio, ritenuto l’Autoritratto di Leonardo esposto dopo due anni di restauro.
Insieme a queste saranno in mostra opere di grandi maestri, dai fiorentini Andrea del Verrocchio e Pollaiolo, dai lombardi Bramante e Boltraffio fino a Michelangelo e a Raffaello.
www.leonardoatorino.it

Ludovica Carbotta. Monowe
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Dal 15 Aprile al 6 ottobre
http://fsrr.org/ludovica-carbotta-monowe/

La Gazzetta del Popolo e il Piemonte: tra storia, giornalismo e cultura
Polo del ‘900 18 Aprile- 03 Maggio

Giorgio De Chirico: ritorno al futuro
GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, dal 18 aprile al 23 agosto
La mostra presenta le varie forme del dialogo tra la pittura di Giorgio de Chirico e le generazioni degli artisti contemporanei che, in particolare dagli anni Sessanta in avanti, si sono ispirati alla sua opera, dal punto di vista della citazione esplicita come da quello di un avvicinamento alla sua visione al contempo ironica e profonda.
www.gamtorino.it/it/eventi-mostre

Lovers Film Festival
Cinema Massimo, dal 24 al 28 aprile
www.loversff.com

Turin Tap Festival 2019
Centro Accademico Carma Torino, dal 25 al 28 aprile
Il Turin Tap Festival è il primo festival internazionale di Tip Tap a Torino. Organizzato dal Centro Accademico Carma e dal maestro Davide Accossato nel 2015, giunge quest’anno alla quinta edizione. Ospiti maestri internazionali, con lezioni per ogni livello, serate danzanti e collaborazioni sul territorio. Adatto a tutte le età il Turin Tap Festival si propone ancora una volta di portare in città l’amore per la Tap Dance.
www.turintapfestival.com

Torino Jazz Festival – TJF
Sedi varie, dal 26 aprile al 4 maggio
Seconda edizione del rinnovato Torino Jazz Festival che presenta momenti di grande spettacolo proponendosi sia come importante evento culturale che come motore di talenti artistici e di professionalità. Un festival capace di raccogliere l’eredità di una storia lunga decine di anni nel campo del jazz e che si rivolge a un ampio pubblico nell’intento di offrire una visione moderna ed attuale della musica jazz. Il fulcro sono gli spettacoli serali alle OGR; sedi più tradizionali per i concerti pomeridiani oltre alla diffusione in città con i Jazz Blitz e i concerti nei club.
www.torinojazzfestival.it

Corritalia
Piazza Castello – via Roma, dal 27 al 28 aprile
www.corritalia.com

Gelato Festival
Piazza Vittorio Veneto, dal 27 al 28 aprile
www.gelatofestival.com
Ricevi il tuo biglietto ingresso omaggio! Clicca qui.

Finale Campionato italiano assoluto di judo
PalaRuffini, dal 27 al 28 aprile
www.fijlkam.it

Gold Master 2019. Competizione Internazionale della Danza Sportiva
PalaRuffini, dal 30 aprile al 1° maggio
www.fids-piemonte.it


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Lista
Il classico Internet Listicles
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed