Anteprima internazionale al Wine Paris 2020: 120+1, la bollicina metodo classico griffata Montalbera

Il Wine Paris 2020 del 10-12 febbraio a Parigi si fregerà di una perla italiana: 120+1. La bollicina metodo classico griffata Montalbera sarà lanciata ufficialmente in Italia, a Torino, il 2 marzo 20202 min


16 shares

CASTAGNOLE MONFERRATO – Signore e signori, bollicine. Rigorosamente italiane. Fossimo in Francia, sarebbe semplicemente champagne. Si chiama 120+1. Non è una formula matematica, ma l’ultima scommessa griffata Montalbera. Si tratta di un Pinot Noir in purezza ricavato da uve provenienti da Castagnole Monferrato, un’eccellenza del nostro territorio. Nulla è stato lasciato al caso: dal packaging al confezionamento in velina, dalla cassa legno al sapore inconfondibile.

120+1: ricchezza e opulenza, con freschezza

«Il 120+1 mostra una ricchezza e un’opulenza che non pregiudicano la sua freschezza – ha dichiarato il direttore generale di Montalbera, Franco Morando – l’impatto è forte, già osservando il colore dorato intenso, dugustando le note di brioche. Poi il vino si apre, rivela il frutto, le erbe aromatiche, il nerbo e finisce lungo su toni di canditi e frutta secca. Uno stile particolare, vinoso e potente, ma molto intrigante. Per concludere con un piccolo sentore di nocciola, voluto e mirabilmente ricercato con la liqueur».

120+1 Montalbera

Il debutto ufficiale a Parigi e la presentazione a Torino

Il 120+1 farà il debutto ufficiale a Parigi dal 10 al 12 febbraio durante la kermesse internazionale “Wine Paris 2020”. Per assaggiarlo in Italia bisognerà attendere il 2 marzo. Precisamente a Torino, dove sarà presentato e degustato in tutto il suo maestoso splendore. «Sono fiero e orgoglioso. Sono 10 anni che aspetto questo momento – ha continuato Franco Morando – Perché 120+1? Perché dopo 120 mesi abbiamo “degorgiato” il nostro champagne piemontese. Più 1 è il giorno che abbiamo dedicato alla “liqueur d’expedition” in “vino su vino” della medesima annata in degorgemente à la voilè». Il direttore generale di Montalbera infine non nasconde un pizzico di emozione: «Mio nonno Enrico Riccardo Morando sarebbe orgoglioso. È stata sua l’idea 15 anni fa di predisporre un impianto di Pinot Noir di 5 ettari e poi successivamente di vinificare in sperimentazione in “bolla” questo grande e affascinante vitigno internazionale. Un progetto sposato dall’enologo Luca Caramellino e concluso da me con le ultime tecnicità degustative alla francese. Qualche giorno fa abbiamo stappato la prima bottiglia, dovrà riposare 40 giorni e poi il mio giovane campione sarà presentato al mondo a Parigi, non una città a caso, non una nazione a caso, appunto la Francia, perché il nostro 120+1 è a tutti gli effetti uno champagne, bollicine per noi italiani, orgogliosamente piemontesi, un vanto per me, che amo il mio territorio e la mia azienda agricola Montalbera».

Comunicato stampa

VEDI ANCHE: Il vino italiano è in pericolo! Diffondi la petizione contro i dazi USA.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

16 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed