Seguici su

Curiosità

Alla scoperta delle stanze segrete della Palazzina di Caccia di Stupinigi

Stupinigi svela le stanze segrete della Palazzina di Caccia. Visite guidate negli spazi finora chiusi al pubblico

Pubblicato

il

Palazzina di Stupinigi
La Palazzina di Caccia di Stupinigi e le stanze segrete

Finalmente potremo scoprire le stanze del Re Carlo Felice e della duchessa Cristina di Borbone con le loro particolarissime decorazioni marine, chiuse da oltre 15 anni perché in attesa di restauro. Gli ambienti dove viveva la servitù, i passaggi segreti e i lunghi corridoi di collegamento sono tra gli ambienti meno noti della Palazzina di Caccia di Stupinigi che ora il pubblico potrà visitare grazie a Passepartout, un calendario di sei visite guidate, un weekend al mese, dal 26 marzo al 6 novembre 2022.

Il progetto, oltre a svelare le stanze reali, quelle più nascoste della servitù e i passaggi segreti ricchi di storia e di aneddoti, permette di raggiungere la sommità della cupola juvarriana, per camminare lungo i suggestivi balconi concavi-convessi che affacciano sul grandioso salone centrale, guardare da vicino il tetto a barca rovesciata di Juvarra dalla complessa orditura in legno e ammirare dall’alto, dopo aver percorso i 50 scalini di una stretta scala a chiocciola, un panorama unico che si estende a 360 gradi sotto il cervo, simbolo della Palazzina.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità