Seguici su

Cronaca Live

Violenze con droga dello stupro in un giro di prostituzione maschile

Operazione dei carabinieri a Torino solleva il velo su un fenomeno raccapricciante e porta a 8 misure cautelari

Pubblicato

il

Operazione dei Carabinieri di Torino
Operazione dei Carabinieri di Torino su un giro di prostituzione maschile

Questa mattina, nelle province di Torino e Lecce, i carabinieri della Compagnia Torino Oltre Dora, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito otto misure cautelari nei confronti di altrettante persone, indagate per i reati, a vario titolo contestati, di violenza sessuale aggravata, rapina in concorso e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine, condotta da marzo a luglio 2021, ha consentito di raccogliere gravi indizi circa l’esistenza di un giro di prostituzione maschile, basato sulla cessione di sostanze stupefacenti in cambio di rapporti sessuali, e nel cui ambito si sarebbero consumate due violenze sessuali eseguite con l’utilizzo di GHB – c.d. droga dello stupro – nonché una rapina in abitazione.

Il procedimento penale si trova nella fase di indagini preliminari e, pertanto, gli indagati sono da ritenersi non colpevoli fino ad accertamento giudiziario definitivo. 

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending