Seguici su

Cronaca Live

Torna a casa ubriaco e spacca tutto: da 18 anni la stessa storia

Donna maltratta dal proprio marito per 18 anni. Torna a casa ubriaco e spacco tutto

Pubblicato

il

L’episodio è accaduto giovedì sera, il 28 febbraio 2019. Il marito, di origini rumene, è rientrato in casa ubriaco ed era fuori di sé. Ha cominciato a spaccare tutto ciò che era in casa, minacciando anche di morte la povera moglie. Una situazione invivibile che andava avanti ormai da troppo tempo e che stava distruggendo sia fisicamente che moralmente la povera donna. Ma da quel momento in poi qualcosa è cambiato.

Ha distrutto anche le porte

L’uomo, di 37 anni, è rincasato ubriaco. Non era la prima volta che accadeva, anzi, la moglie racconta di come abbia dovuto subire angherie per anni. Ormai distrutta dal dolore e dai maltrattamenti, non aveva quasi più la forza di reagire. E anche quella sera, una come tante altre, il marito ha preso a calci mobili e oggetti. Arrivando anche a distruggere due porte interne.

L’arrivo della polizia

Quando la polizia è arrivata sul posto ha raccontato agli agenti della squadra volante di aver subito maltrattamenti per ben 18 anni. Iniziati quattro anni dopo il matrimonio e otto dopo il fidanzamento. Pare che l’uomo sfogasse questi scatti d’ira persino sotto gli occhi dei figli minorenni.

L’arresto

La polizia ha arrestato il 37enne con l’accusa di maltrattamenti alla famiglia e resistenza al pubblico ufficiale. Forse, da ora in poi, madre e figli potranno finalmente vivere una vita serena e tranquilla.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità