Seguici su

Cronaca Live

Si getta dal ponte ma cade sulle rocce: musicista ancora vivo portato al CTO

Tenta di suicidarsi buttandosi giù dal fiume ma cade sulle rocce

Pubblicato

il

Un musicista italiano di 56 anni cerca di suicidarsi su un ponte di Lanzo Torinese. Il suo gesto, tuttavia, termina in modo inatteso e piuttosto tragico: l’uomo finisce sulle rocce e sopravvive. Ma è comunque in gravi condizioni. L’intervento tempestivo dell’elisoccorso ha, però, permesso di portarlo ancora vivo al CTO. I dettagli della vicenda.

Tentativo di suicidio fallito

Un 56enne tenta di togliersi la vita mentre si trova nel ponte di via Roma, a Lanzo Torinese, proprio nella zona dell’ex cotonificio Vallesusa. Si getta giù, verso il fiume Tesso, ma inaspettatamente finisce sulle rocce che si trovano al di sotto.

L’intervento del 118

Fortunatamente l’elisoccorso è arrivato rapidamente e i sanitari del 118 lo hanno traportato velocemente presso l’ospedale Cto di Torino. Al momento è ancora in gravissime condizioni ma sembra essere fuori pericolo. Sul posto sono arrivati anche numerosi mezzi dei vigili del fuoco e i carabinieri di Lanzo.

Perché ha tentato il suicidio?

Purtroppo, ancora non è stato possibile ricostruire alcuni dettagli dell’episodio, tra questi anche le cause del gesto. Non sono stati trovati biglietti o messaggi che possano spiegarne le motivazioni. È importante sottolineare, tuttavia, che da tempo l’uomo soffriva di depressione e alcolismo.

Aggiornamento del 5 marzo

Purtroppo il chitarrista non ce l’ha fatta ed è deceduto nella serata di ieri intorno alle ore 20.30

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità