Seguici su

Cronaca Live

Litiga con la fidanzata in mezzo alla strada. Poi picchia l’uomo che cerca di difenderla. E spacca una vetrina

Pubblicato

il

L’episodio è accaduto giovedì sera, in via S. Donato. Un ragazzo italiano di 25 anni, con precedenti di polizia, dopo aver bevuto diverse bottiglie di birra presso un locale, è diventato molesto nei confronti della ex fidanzata; la giovane cercava di riportarlo alla calma, ma per tutta risposta è stata spintonata e insultata dal suo compagno. Poco dopo, è intervenuto in sua difesa un amico della coppia, che ha cercato di aiutare la ragazza.

Poi, si passa alle mani

In breve tempo scoppia una violenta lite fuori dal locale, nei pressi del dehor esterno, ove il fidanzato ubriaco, barcollante, perde l’equilibrio e spacca una delle vetrate del bar. All’arrivo degli agenti della Squadra Volante l’azione aggressiva del giovane sembrava non fermarsi affatto,  anzi tentava idi opporre un’attiva resistenza nei confronti degli operatori. Ha anche cercato di minacciarli di morte durante le fasi del fermo. L’uomo è stato arrestato per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio a P.U. e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità