Seguici su

Covid 19

Il Piemonte da lunedì zona gialla: Cirio, non vanifichiamo gli sforzi

Da lunedì 11 gennaio il Piemonte è zona gialla. Cirio: non abbassare il livello di attenzione

Pubblicato

il

Piemonte zona gialla da lunedì 11 gennaio

TORINO – È ufficiale, il Piemonte da lunedì 11 gennaio e sino al 16 gennaio sarà zona gialla. Questo perché la Regione ha registrato in questi giorni un Indice RT sotto l’1. Ma, attenzione, avverte il presidente Cirio: non vanifichiamo gli sforzi.

Piemonte zona gialla

«Ho appena parlato con il ministro Speranza – ha spiegato sui social il governatore del Piemonte, Alberto Cirio – Il Piemonte da lunedì continuerà a essere in zona gialla, almeno fino a sabato 16». Questo, ovviamente, salvo un significativo aumento dei contagi.

Non abbassare la guardia

«Pur avendo un RT sotto l’1 che ci permette di restare in zona gialla è, però, fondamentale per tutti noi non abbassare il livello di attenzione – sottolinea Cirio – perché i dati confermano una circolazione del virus alta in Italia, con valori che in tutte le regioni vanno verso l’arancione. Se oggi il Piemonte ha una situazione epidemiologica migliore di altre regioni è perché raccogliamo i frutti dei sacrifici fatti finora, che è fondamentale non vanificare».

Le regole della zona gialla

Per ogni chiarimento sulle disposizioni in vigore per le diverse zone di colore con cui è suddivisa l’Italia, si può consultare QUI la pagina dedicata.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità