Seguici su

Cronaca Live

Gli anarchici sul web: «dobbiamo alzare la testa»

Bisogna alzare la testa per far fronte a una violenza statale destinata ad aumentare. Ecco l’articolo comparso su molti siti web

Pubblicato

il

TORINO – «La favoletta dei buoni e dei cattivi non convince ormai nessuno dei tanti che si sono mobilitati dallo scorso 9 febbraio. La consapevolezza, semmai, è che se non si trova il modo di alzare la testa, facendo fronte a una violenza statale destinata ad aumentare e che non si esaurisce certo nella sua propaggine armata, ci ritroveremo con le teste spinte sempre più a fondo nel cesso, e ci resterà per lo più la possibilità di annaspare, soli e impauriti». È la conclusione di un lungo articolo, apparso su siti web di area antagonista, a commento della manifestazione degli anarchici che si è svolta a Torino sabato scorso. La data del 9 febbraio è quella dello sgombero dell’Asilo Occupato.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità