Seguici su

Cronaca Live

Allarme a palazzo Giustizia: uomo cerca di suicidarsi davanti a tutti

Pubblicato

il

Si trovava al terzo piano quando ha deciso di avvicinarsi alla finestra e annunciare il suo suicidio. È accaduto questa mattina, martedì 5 febbraio, presso il palazzo di giustizia. A tentare il drammatico gesto è stato un uomo che si era appena recato nei pressi della scala D. La sua intenzione era quella di buttarsi dalla finestra per poi finire nel cortile sottostante.

L’arrivo delle forze dell’ordine

Poco dopo, sul posto, sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e le varie forze dell’ordine che ogni giorno lavorano nel complesso. Per tutti loro non è stato affatto facile convincere l’uomo a desistere. A un certo punto, tuttavia, alcuni pompieri sono riusciti a passargli un cordino e trarlo in salvo.

Colpa di una truffa

Secondo le prime ricostruzioni, non sarebbe stata la prima volta che l’uomo tentava gesti stremi. Lo scorso anno aveva dato in escandescenze a seguito di una sentenza negativa che riguardava un’eredità. Lui sostiene di essere stato truffato in passato. In ogni caso, dopo circa un’ora, il tutto è tornato alla normalità.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *