Seguici su

Viaggi

Bellezza e natura nella nuova Area Umida nel Parco Naturale di Stupinigi, scopriamola e viviamola insieme

Inaugurata una nuova Area Umida nel Parco Naturale di Stupinigi che unisce bellezza, natura e storia verso una fruizione ecosostenibile. Nuovi percorsi in bici e a piedi per una giornata tra cascine aperte, picnic e attività in natura. VIDEO

Pubblicato

il

Area Umida Parco naturale di Stupinigi
La nuova Area Umida Parco naturale di Stupinigi

In località Vicomanino di Stupinigi a Nichelino, nei pressi della Ex Fagianaia reale e dell’attuale Country House Dimora di Artemide, i gestori dell’azienda agricola che gestisce questi immobili di proprietà regionale hanno ricostruito un ambiente scomparso, un tempo tipico del territorio piemontese: uno stagno alimentato da acque di risorgiva e circondato dalla prateria umida. «È una esperienza coinvolgente e affascinante, legare la propria attività professionale ai temi della tutela ambientale», spiegano Agnese e Ornella Musso. L’intervento è stato realizzato grazie ai fondi europei, erogati con stanziamento regionale, della Misura 4.4.1 del programma PSR 2014-20 della Regione Piemonte.

Un importante tassello nella riqualificazione ambientale

Si tratta di un tassello importante del progetto di ripristino delle aree umide del bosco planiziale igrofilo di Stupinigi, il querco-ontaneto, ambiente sopravvissuto solo nel Parco e continuamente minacciato dall’abbassamento del livello delle acque di falda. Rientra nel percorso di riqualificazione ambientale e di promozione delle valenze del territorio, in cui a fianco dell’Ente Parco si stanno impegnando i 6 Comuni del Protocollo di Valorizzazione (Beinasco, Candiolo, Nichelino, None, Orbassano e Vinovo) e la Fondazione Ordine Mauriziano, che intendono tutelare e promuovere tutto il territorio denominato “Distretto reale di Stupinigi”.
«Questo – commenta il Sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo – è un esempio concreto degli sforzi dell’amministrazione Comunale di Nichelino, in accordo con gli altri comuni del Protocollo e con gli operatori economici privati, per proteggere e rendere sempre più apprezzate le ricchezze nascoste del Parco naturale, capace di diventare anche motore economico di un turismo moderno, ecosostenibile e inclusivo».

Fare esperienza della natura

La nuova Area Umida, recuperata nel rispetto di quanto indicato dalla Regione Piemonte, che opera anche tramite l’Ente di Gestione delle aree Protette dei Parchi Reali, e dalla Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, è stata attrezzata con postazioni di osservazione ed esperienze con la fauna legata all’ambiente umido, pensate per l’attività didattica anche per scuole e famiglie. Uccelli e anfibi hanno mostrato di apprezzare il nuovo habitat e si sono già registrate le prime nidificazioni.

Una giornata speciale al Parco di Stupinigi

Una giornata nella nuova Area Umida potrà diventare molto facilmente una giornata speciale, con i suoi percorsi naturali, la sua fauna e la sua flora. Tra le tante attrattive, scopri, per esempio, “Il Giardino di Artemide – Il rifugio del cuore”.

Questo “casotto” è stato dimora, negli anni ’70, delle incubatrici per la schiusa delle uova dei fagiani; oggi Giardino in riva allo stagno recuperato per:
• Attività naturalistiche con ente parco e associazione Arnica
• Scuola didattica
• Affitto spazi per meeting aziendali
• Affitto spazi per battesimi, comunioni, piccoli matrimoni (max 50 persone)
• Su Prenotazioni aperitivi e apericena (con prodotti del parco di Stupinigi minimo 20 max 50 persone)
• Su prenotazione grigliate (con prodotti della macelleria di Stupinigi minimo 20 max 50 persone).

O anche “La Dimora di Artemide – Casa è… dove lasci il tuo cuore”.

Ex casa dei Guardiacaccia del Parco, oggi un’accogliente dimora trasformata in Country House.

In questa struttura è possibile svolgere:
• Accoglienza per pernottamento con prima colazione
• Affitto spazi per riunioni di famiglia, amici e piccoli meeting aziendali
• Affitto spazi per battesimi, comunioni, piccoli matrimoni (max 30 persone)
• Su Prenotazioni, dal venerdì al sabato dalle 9:00 alle 11:00, colazioni nel parco.
• Su prenotazione Barbeque, flower and charme (con prodotti della macelleria di Stupinigi minimo 20 max 30 persone).

Per maggiori informazioni, dettagli, orari e altro ancora, visita il sito web del Parco Naturale di Stupinigi.

Il video di presentazione

Attività 2021 al Parco Naturale di Stupinigi (Torino)
Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità