T-Red o Vista Red a Torino: il 17 febbraio arrivano quelli nuovi. Ecco dove

Arrivano i nuovi T-Red o Vista Red a Torino. I primi quattro entreranno in funzione il 17 febbraio. Ma ne stanno per arrivare altri sette. Ecco dove e come1 min


2.3k shares

Alberi potati e incroci pronti. Sì, pronti per accogliere l’entrata in funzione dei nuovi T-Red o Vista Red per il controllo del rosso. Dopo i primi dispositivi entrati in funzione a dicembre 2019 e collocati nei viali centrali di corso Potenza, corso Regina Margherita, corso Novara, corso Trapani e corso Peschiera, tutti in ambo le direzioni, ora arrivano i nuovi 4 impianti. I nuovi semafori intelligenti saranno attivi dal 17 febbraio.

Dove sono i nuovi T-Red o Vista Red

Ma dove sono piazzati i nuovi dispositivi di rilevamento automatico delle infrazioni semaforiche? I quattro nuovi T-Red o Vista Red li troviamo negli incroci di Corso Lecce – corso Appio Claudio; via Pianezza – corso Potenza; corso Agnelli – corso Tazzoli; corso Corsica – corso Giambone.
In questi giorni si saranno notati i tecnici di 5T Torino che stanno effettuando gli ultimi controlli. La prima settimana sarà quella in cui si sarà “graziati” se non si rispetteranno le norme, ma poi basta: chi violerà il codice sarà punito con una multa piuttosto salata e la perdita di punti patente.

Multe a profusione

In questi primi mesi di attività dei T-Red sono state moltissime – troppe – le multe elevate dagli agenti di Polizia Municipale addetti al controllo delle immagini riprese ai semafori: si pensi che soltanto a gennaio nell’incrocio tra corso Trapani e corso Peschiera sono state elevate ben 4.813 multe. La speranza è che gli automobilisti imparino a rispettare il rosso, perché possono mettere in pericolo la propria e l’altrui vita – e dunque non è soltanto una questione di multe.

Dopo febbraio ne arriveranno altri di Vista Red

Se qualcuno pensava, o sperava fosse finita, non si faccia troppe illusioni: dopo il 17 febbraio 2020 arriveranno altri sette T-Red. E, più precisamente, agli incroci di corso Unione – corso Bramante; corso Siracusa – via Tirreno; piazza Pitagora – corso Orbassano; corso Unione Sovietica – piazzale Gabriele da Gorizia; corso Rosselli – corso Turati; corso Vittorio – corso Castelfidardo; corso Vittorio – corso Vinzaglio. La data di entrata in funzione non è ancora stata ufficializzata. Ma di questo daremo notizia appena la si saprà.
Per maggiori informazioni sul Sistema di controllo del rosso si può visitare la pagina dedicata sul sito della Polizia Municipale di Torino.

VEDI ANCHE: Torino, nuovi Autovelox in tangenziale.
e 5mila multe: ecco il bilancio del primo mese di attività dei T-Red a Torino.

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

2.3k shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *