Seguici su

Mobilità

Torino, arriva un nuovo servizio di Sharing

Non solo monopattini, auto e bici. Ora arrivano le biciclette a pedalata assistita. Ecco dove trovarle

Pubblicato

il

TORINO – Il servizio è attivo da ieri. Si tratta di uno sharing che va oltre i soliti monopattini, automobili e tradizionali biciclette. Ora arrivano anche quelle a pedalata assistita. Una novità, questa, lanciata già il 19 maggio la cui comunicazione ufficiale – del Comune e Helbiz – è avvenuta solo nella giornata di ieri.

Torino, biciclette a pedalata assistita, dove trovarle

Non solo in centro città come molti potrebbero pensare. Le bicilette a pedalata assistita, infatti, saranno disponibili anche su tutto il resto del territorio cittadino. E i vantaggi, a quanto pare, non saranno rivolti esclusivamente agli utilizzatori del servizio ma anche per tanta gente in cerca di un’occupazione. Il piano di espansione dichiarato da Matteo Tanzillim – Head of Public Affairs di Helbiz – prevede infatti ben 30 assunzioni nei prossimi mesi.

Quante biciclette saranno disponibili?

Tanzillim ha anche spiegato che al momento sono in circolazione circa 500 mezzi, ma dopo l’estate si raggiungerà quota duemila. Questo perché – sostiene – dopo la pandemia molte cose sono cambiate, comprese le abitudini dei cittadini. Se prima la corsa media era di circa un chilometro e nove, ora si arriva a tre chilometri e trecento metri. Stiamo parlando di una cifra abbastanza elevata: il 60% in più di prima. Ciò significa che tanta gente sta prendendo consapevolezza dell’utilità di questo genere di mezzi ecologici.

Torino, 40 chilometri di piste ciclabili

«Penso che abbiamo fatto bene a essere all’avanguardia e portare avanti percorsi che oggi ci portano ad avere un nuovo strumento. Siamo felicissimi che arrivi la bicicletta a pedalata assistita in sharing e questo è un elemento che si aggiunge alla politica nella quale abbiamo sempre creduto e che ci ha portato a mettere a terra in questi anni 40 chilometri di piste ciclabili e che ci ha portato a dare un’ulteriore accelerata. Stiamo lavorando a ulteriori 100 chilometri di spazi che possano essere dedicati alla bicicletta o comunque in modo condiviso», ha dichiarato Chiara Appendino.

Quanto costa il servizio?

Le persone che pensano di utilizzare frequentemente le bici a pedalata assistita possono usufruire della tariffa Helbiz Unlimited, il cui costo è 29,99 euro al mese. Il numero di corse è illimitato ma la durata massima di ogni singola corsa è di 30 minuti. Tra una corsa e l’altra, tuttavia, devono passare almeno venti minuti. Lo stesso abbonamento può essere utilizzato per monopattini e bici tradizionali anche nelle città di Milano, Roma e Verona.

Se si pensa di utilizzare i mezzi solo una volta ogni tanto, il prezzo è di 25 centesimi per lo sblocco più 10 centesimi al minuto. I monopattini prevedono invece 1 euro di sblocco e 15 centesimi al minuto. Chi possiede l’App Telepass Pay ha diritto a 30 minuti gratuiti.

1 Commento

1 Commento

  1. Rolando Ceciliato

    17 Giugno 2020 at 7:56

    Per è una bella idea avere la possibilità di scegliere diversi tipi di trasporto… . dovrebbe essere più semplice poter acquistare ….in piazza Castello o a Porta Susa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità