Seguici su

Torino che non va

Torino, Via Bologna è nel caos più totale

Spaccio, minacce ai residenti, utilizzo abusivo di acqua e luce, furti e aggressioni. Cosa sta accadendo in via Bologna? Le foto

Pubblicato

il

Via bolgona furti, spaccio, Silvio MAgliano

TORINO – Altro che situazione sotto controllo – scrive, in una nota, Silvio Magliano Capogruppo Moderati del Consiglio Comunale di Torino – nelle case ATC di via Bologna 267/5 le criticità sono esplose. I residenti riferiscono che le persone che, a decine, si sono stabilite in zona a bordo di camper e roulottes, utilizzando abusivamente acqua e luce, hanno un atteggiamento sempre più aggressivo con i residenti (minacciati o rimproverati, semplicemente, per il fatto di passare a bordo della propria auto), fanno il bello e il cattivo tempo, utilizzano le cantine come loro deposito personale, vi collocano pneumatici e altra mercanzia.

Spaccio e furti in via Bologna

In zona lo spaccio continua a essere un problema gravissimo. I furti nelle cantine sono all’ordine del giorno. L’illuminazione è carente. Dagli ultimi piani delle palazzine si staccano calcinacci. «Presenterò nei prossimi giorni un’interpellanza sul tema», conclude Magliano.

Le foto del caos di via Bologna

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità