Seguici su

TAV

Coordinamento No Tav riunito ieri in val di Susa. Frediani: «Persone con cui sai di condividere ancora un cammino»

Coordinamento NO TAV riunito domenica 10 marzo in Val di Susa. Le dichiarazioni di Francesca Frediani

Pubblicato

il

TORINO – «Forti perplessità» ma anche «cauto ottimismo» dopo le parole del premier Conte: il coordinamento No Tav della Valle di Susa si è riunito oggi a San Didero (Torino) e ha fatto il punto della situazione. Nell’incontro si è ricordata la grande manifestazione nazionale del 23 marzo a Roma contro le «grandi opere inutili» e si è ribadita la volontà di proseguire il percorso, a prescindere dalle mosse dell’esecutivo giallo verde.

Un incontro a breve scadenza

«Confidiamo – afferma Nilo Durbiano, sindaco di Venaus – che quanto scritto dal presidente Conte venga preso alla lettera dai suoi interlocutori: auspichiamo un incontro a breve scadenza fra lui, Macron e l’Unione Europea per una rivalutazione complessiva del progetto».

Francesca Frediani contenta

Fra i presenti Francesca Frediani, consigliere regionale M5S. «Sono davvero contenta – ha dichiarato – per l’affetto che molti mi hanno dimostrato. Niente leoni da tastiera, ma persone che ti guardano negli occhi e ti abbracciano. Persone con cui sai di condividere ancora un cammino. Ne avevo bisogno».

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending