Seguici su

Ambiente e Natura

E dal Po… spunta una bicicletta

Puliamo il Mondo 2020: domenica ripulendo il fiume Po a Torino si è “pescata” anche una bici

Pubblicato

il

Torino: una bicicletta “pescata” nel Po. E’ uno degli emblemi della mattinata dedicata a Puliamo il Mondo 2020 ai Murazzi.
Sabato 26 settembre, in una bellissima giornata di sole e di vento è stato ripulito il grande fiume cittadino, come le sue sponde, dove purtroppo i rifiuti non mancano.

Anche i gommoni per ripulire il nostro fiume

Sono stati usati anche gommoni per rimuovere oggetti abbandonati che si impigliano tra le acque e gli arbusti. Sul fondale basso sono state avvistate e prelevate una bicicletta e un’inferriata. L’iniziativa è stata organizzata da Legambiente Metropolitano. Tra i partner l’associazione PRO.CIVI,.CO.S. composta da Ministri Volontari della Comunità di Scientology che da anni collabora e supporta questo genere di attività operative e di sensibilizzazione a favore della tutela dell’ambiente.

Quartiere pulito, il progetto

Ma PRO.CIVI.CO.S., oltre a prestare regolarmente servizio di protezione civile come parte dei coordinamenti regionale e comunale è anche promotrice del progetto “Quartiere Pulito” che ogni anno coinvolge associazioni, enti e centinaia di persone tra cittadini adulti, ragazzi, bambini delle scuole. La prossima tappa di Quartiere Pulito sarà un ritorno, nel comune di Druento, domenica 11 ottobre 2020, dalle 9:00 alle 12:00, naturalmente nel rispetto delle precauzioni anti-covid.

“Ci ispiriamo da sempre ad un principio molto semplice – spiega Beppe Tesio, presidente PRO.CIVI.CO.S. – Lo si trova sulla guida laica al buonsenso scritta da L. Ron Hubbard intitolata ‘La Via della Felicità’, ma fa parte di quelle regole universali che tutti conosciamo, come quella di dare il buon esempio. Facendolo si comincia a rispettare se stessi, si rispettano gli altri e si rispetta l’ambiente. La vita può essere più vivibile e più sicura, per tutti”.

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending