Il geniale e visionario inventore torinese che ha cambiato la vita di tutti noi

Ha 84 anni e possiede oltre 80 brevetti. Se in Italia fosse stato ascoltato come in America il nostro paese ne avrebbe tratto enormi vantaggi. Invece tutti i vantaggi sono finiti ad altri paesi. Ecco perchè1 min


3.9k shares

Ha 84 anni l’ingegner Mario Palazzetti e, per più di 30 anni, ha lavorato al Centro Ricerche Fiat.  Dal lontano 1996  è in pensione ma continua a “sfornare”  Invenzioni e prodotti altamente innovativi. Al momento i suoi brevetti sono ben 80. Prendiamo in esame qualcuna delle sue invenzione e vediamo che fine hanno fatto.

ABS
Anti-skid  era all’epoca il nome con  cui fu ideato  questo sistema frenante che prevedeva di poter manovrare l’auto anche durante la frenata.
Fiat lo utilizzò negli Usa per qualche anno ma in seguito il marchio venne ceduto a Bosch. Finì in Germania e anche in Svezia e negli anni settanta Volvo  lanciò l’ABS.

Totem
Acronimo di Total Energy Module è il primo esempio di co-generatore ideato e brevettato in Italia da Palazzetti nel 1977. Fiat produsse il Totem solo in piccoli lotti fino al 1985 e poche furono le versioni fra cui quella a biogas che partiva dai rifiuti zootecnici. Il Totem venne commercializzato in tutto il Nord Europa e delle installazioni pilota nacquero anche negli USA.
Purtroppo a fine degli anni novanta Fiat non investì più su questa tecnologia  il progetto passò di mano in mano. Oggi la Germania utilizza più di 300 mila di questi micro-generatori e, in Italia, solo la torinese Asja Ambiente ne continua la commercializzazione.
In parallelo, si sono sviluppati nuovi mercati nel Regno Unito e nei Paesi Bassi.

La casa passiva
Concentrato sull’ambiente Palazzetti progettò la casa passiva autonoma dal punto di vista energetico. Il progetto venne abbandonato  e Palazzetti tornò ad occuparsi di cose concrete come….

La strada elettrica
Al posto dei fili che fanno viaggiare tram, l’ inventore pensò a strade completamente elettriche che potessero ricaricare le vetture, .
Si rivolse sia a Gtt che al Comune di Torino ma le proposte non vennero accolte.

Biostopper
Ultima invenzione, partorita nel lockdown, è una macchina anti-virus che crea barriere biologiche attorno alle persone ed è pensata per i ristoranti.
Per questa ultima invenzione c’è ancora speranza perchè è in fase di test presso i laboratori del Politecnico di Torino.

L’Ing. Palazzetti , in conclusione, è un geniale e visionario inventore che avrebbe dovuto vivere in un altro paese come ad esempio negli USA dove “visionari” sono alcuni imprenditori. Se solo  qualcuno, in Italia, lo avesse ascoltato e avesse compreso le potenzialità delle sue invenzioni il nostro Paese ne avrebbe tratto enormi vantaggi.

[CONTENUTO INSERITO DA UN LETTORE DI TORINO FAN]

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

3.9k shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed