Il dolore dei pesci – Luca Giumento

2 min


Teo, a Palermo, è il protagonista di una storia dalle sfumature e dai richiami più svariati dove i dialoghi sono importanti e le immagini vivide e numerose.

Teo vive in un appartamento borghese lasciatogli dalla sua famiglia; la mamma è morta da tempo e il padre, non appena lui compie  18 anni , lo lascia e parte per  Parigi prima  e Berlino poi inseguendo i suoi sogni di pittore in una personale realizzazione che non avverrà mai.

Rare e scarne sono le lettere che invia  al figlio; la comunicazione non esiste come non esiste amore, c'è solo inadeguatezza.

Teo inizia una vita diversa e con le sue feste, gli strani amici  e i comportamenti sopra le righe scandalizza gli abitanti borghesi del palazzo.

Teo è solo  da quando la madre è morta. Lei era simile a lui e lo capiva e lui comprendeva lei anche nelle sue stranezze e nellecrisi depressive dovute all’infelicità: la voleva felice e voleva proteggerla.

La figura della madre è il leitmotiv della storia e spicca vivida nei flashback dove Teo rivive scene lontane dove si sentiva sicuro e protetto.

Teo troverà una nuova famiglia in due amici Nico che ama travestirsi  e Viola una ragazza omosessuale. 

Il dolore dei pesci è un romanzo complesso, avvincente, melanconico e, a tratti, disperato. La struttura è frammentata ,il linguaggio è moderno con aspetti anche gergali

Teo, a Palermo, è il protagonista di una storia dalle sfumature e dai richiami più svariati dove i dialoghi sono importanti e le immagini vivide e numerose.

Teo vive in un appartamento borghese lasciatogli dalla sua famiglia; la mamma è morta da tempo e il padre, non appena lui compie  18 anni , lo lascia e parte per  Parigi prima  e Berlino poi inseguendo i suoi sogni di pittore in una personale realizzazione che non avverrà mai.

Rare e scarne sono le lettere che invia  al figlio; la comunicazione non esiste come non esiste amore, c'è solo inadeguatezza.

Teo inizia una vita diversa e con le sue feste, gli strani amici  e i comportamenti sopra le righe scandalizza gli abitanti borghesi del palazzo.

Teo è solo  da quando la madre è morta. Lei era simile a lui e lo capiva e lui comprendeva lei anche nelle sue stranezze enellecrisi depressive dovute all’infelicità: la voleva felice e voleva proteggerla.

La figura della madre è il leitmotiv della storia espicca vivida nei flashback dove Teo rivive scene lontane dove si sentiva sicuro e protetto.

Teo troverà una nuova famiglia in due amici Nico che ama travestirsi  e Viola una ragazza omosessuale. 

Il dolore dei pesci è un romanzo complesso, avvincente, melanconico e, a tratti, disperato. La struttura è frammentata ,il linguaggio è moderno conaspetti anche gergali ma resta sempre elegante e raffinato e non scende mai di tono. Anche nelle descrizioni più scabrose non cade  nella volgarità  perché sempre soffuso dallo sguardo limpido del bambino che soffre e ricorda.

L’autore è Luca Giumento nato a Palermo nel 1985. Appassionato di scrittura creativa ha pubblicato diversi racconti brevi fra i quali Fantastico Ventidue che ha vinto il Subway – Letteratura nel 2013.

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed