Seguici su

Storie

Gastronomia da incubo chiusa a San Salvario

Gli alimenti erano in un tale stato di cattiva conservazione da essere irriconoscibili

Pubblicato

il

Giro di controlli del commissariato Barriera Nizza insieme alla polizia municipale e tecnici del ASL. Diversi locali han ricevuto sanzioni pesanti per diverse violazioni amministrative e di igiene. Una gastronomia in via Sant’Anselmo ha avuto una multa di 11.700€

Cattiva conservazione di alimenti

Un’altra titolare di un locale di via Nizza è stata denunciata per cattiva conservazione degli alimenti, messi così male da non poter verificare né il tipo di carne né la provenienza, alcuni erano persino senza involucro.

Sequestrati 30 kg di prodotti alimentari

Sequestrati più di 30 kg di prodotti alimentari sia vegetali che animali.
La titolare cinese è stata multata con 23000€ e denunciata per resistenza a pubblico ufficiale ( visto che ha colpito con un calcio un agente ).
Ovviamente il locale è stato chiuso fino al ripristino totale degli ambienti.

Multe minori in un locale in via Monti e uno in via Madama Cristina.

Non si possono fare nomi per una questione di privacy ma chi gira in quel quartiere non farà difficoltà a capire di quali si tratta riconoscerli. Meno male che vengono eseguiti i controlli, probabilmente sarebbero da fare più spesso! E’ il minimo cercare di essere tranquilli quando si va a mangiare fuori!

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending