Seguici su

Storie

Confintesa:Oltre 40° nelle stanze del Maria Vittoria, più 10% di accessi ai pronto soccorso

Il sindacato: gli R.S.U e gli R.L.S avrebbero dovuto segnalare

Pubblicato

il

Ieri, nel reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale Maria Vittoria, la gentilezza del personale non poteva placare le proteste di quanti hanno chiamato in redazione per lamentare stanze con una temperatura superiore ai 40 gradi: naturalmente senza condizionatori.

Le situazioni migliori si registrano al Martini e al Mauriziano dove le amministrazioni e i sindacati sono stati attenti ed hanno monitorato la situazione e hanno reso le condizioni migliori e favorevoli per i pazienti e i lavoratori ogni camera è munita di climatizzatore, il segretario provinciale di Confintesa sanità Torino addita gli R.S.U. e gli R.L.S. che avrebbero dovuto segnalare situazioni di crisi per tutelare i pazienti e gli operatori!

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità