Torino, colpisce la compagna fino a farle rompere il gesso

Aggredisce la compagna, armato di diversi coltelli e arriva a romperle l'ingessatura. Le urla di aiuto di una donna vittima di due anni di maltrattamenti1 min


3.8k shares

Domenica mattina gli agenti della squadra volante sono intervenuti in un appartamento di Madonna di Campagna, per una lite in famiglia tra un uomo e una donna. Arrivati sul posto gli agenti hanno trovato la donna con diversi lividi sul corpo che si era rifugiata in casa della vicina. Quando gli agenti sono entrati nell’alloggio della coppia, l’hanno trovato tutto a soqquadro con vetri e mobili rotti.

Coltelli, tirapugni e macete

Addosso al compagno gli agenti hanno trovato un coltello a serramanico e, in un mobile della camera da letto, persino un machete, tre coltelli e un tirapugni.  Interrogando la coppia gli agenti hanno appreso che quella mattina l’uomo era molto nervoso a causa di un cellulare smarrito. Ha quindi cominciato a litigare con la donna la quale, vista l’aggressività dell’uomo, si é rifugiata in camera da letto. Poco dopo, tuttavia, il compagno l’ha raggiunta, l’ha afferrata per il collo e la fatta cadere per poi colpirla con una violenza tale da fargli rompere il gesso che aveva alla gamba.

La richiesta di aiuto

La donna a questo punto ha urlato per chiedere aiuto ed é riuscita a rifugiarsi nell’alloggio della vicina. Quest’ultima è riuscita a chiamare la polizia e il quarantenne é stato arrestato per maltrattamenti famigliari. Ssecondo voi ci resterà in galera? Io ho molti dubbi, probabilmente sarà presto rilasciato in libertà, finché non ci scapperà il morto. Voi cosa ne pensate?

LEGGI ANCHE: AGGREDISCE LA COMPAGNA. LE FOTO SCATTATE DALLA POLIZIA

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

3.8k shares

One Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Reato gravissimo del uomo in molestie famigliari domestici verso la donna inerme quindi si merita la pena: dai 7 ai 15anni conferma grazie Elena*

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed