Seguici su

Politica

Beinasco rischia un anno senza sindaco

Tutti i comuni della provincia di Torino che dovranno eleggere un nuovo sindaco. Ma c’è un’eccezione: Beinasco. Ecco perchè

Pubblicato

il

Si andrà a votare domenica 20 settembre  dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15. Voto che vedrà gli italiani esprimersi anche sul referendum  per il taglio dei parlamentari. Sono 24 i comuni che voteranno solo  nella provincia di Torino, tra questi Alpignano, Moncalieri,  e Venaria con popolazione al di sopra dei 15000 abitanti, gli altri sono Baldissero, Borgomasino, Caravino, Cascinette d’Ivrea, Castellamonte, Castelnuovo nigra, Givoletto, Isolabella, Montalenghe, Monteu da po, Osasio, Parella, Pont, Rivalba, samone, San giusto, Sestriere, Torre Canavese, Valperga, Venaus, Virle, e Vistroiro.

E Beinasco?

Non andrà al voto Beinasco dove all’inizio di luglio la sindaca Antonella Gualchi aveva minacciato di dimettersi, quindi la campagna elettorale sarebbe da ricostruire completamente. Il consiglio si riunirà questa sera e se la sindaca dovesse decidere proprio di dimettersi, non sarebbe possibile eleggere il sostituto a settembre. Il risultato? S rischierebbe di arrivare fino alle elezioni del 2021.

[CONTENUTO INSERITO DA UN LETTORE DI TORINO FAN]

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending