Seguici su

Servizi

Pranzare al lavoro ai tempi del Covid e dei locali chiusi

Le misure di contenimento del virus, con bar e ristoranti chiusi, mettono in difficoltà chi, per motivi di lavoro o di studio deve pranzare fuori. Ma una soluzione c’è: pratica e comoda

Pubblicato

il

Mangiare bene come a casa

Viviamo tempi difficili, che possono rendere complicata anche una semplice consuetudine come il pranzo. Se a causa dell’emergenza sanitaria, bar e ristoranti sono chiusi, come possiamo fare per consumare un pasto senza complicarsi la vita ma, soprattutto mangiare bene e preservare salute e portafogli? La soluzione c’è, con lo scaldavivande elettrico. Ecco i migliori.

Mangiare bene è importante, ma anche la salute lo è

Una delle abitudini che spesso tendiamo a fare nostre, è la fretta. Ma, come sappiamo, non è mai una buona consigliera, specie quando si tratta di pranzare. Mangiare di corsa, magari in piedi oppure orientandosi verso un panino possono a lungo andare mettere a rischio la salute, sia fisica che psichica – anche a causa dello stress che questo ingenera.

La soluzione perfetta per mangiare bene come a casa

Per evitare di perdere tempo e godere di un pranzo come si deve, proprio come a casa propria, l’ideale è portarsi il cibo da casa – già preparato e soltanto da gustare. Per rendere tutto questo realtà ci sono degli accessori creati ad hoc e dei contenitori termici per alimenti davvero utili. Questi prodotti garantiscono ci poter mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche dei cibi anche per diverse ore. E per questo ce ne sono di diversi tipi e per tutte le esigenze: dagli scaldavivande elettrici ai lunch-box o ancora i contenitori porta pranzo. Basta trovare quello che fa per noi e la pausa pranzo diviene una piacevole “pausa”.

Amici dell’ambiente

I porta pranzo sono sia amici di chi deve mangiare fuori casa che dell’ambiente. I modelli scaldavivande elettrici portatili consumano poco e, in più, possono essere alimentati sia a corrente a 220 volt, che a 12 volt – per cui anche in auto, in furgone o camper. E sono dotati di un pratico controllo digitale della temperatura. Infine, i pratici lunch-box sono ecologici e biodegradabili, perché prodotti in gluma di riso.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità