Seguici su

Salute

Torino, operazione da record: tumore rimosso da paziente 81enne sveglia

Intervento di successo quello effettuato all’ospedale Humanitas Gradenigo di Torino

Pubblicato

il

operazione tumore torino
Immagine rappresentativa

TORINO – Un complicato tumore dell’osso sacro è stato rimosso con un intervento di Chirurgia vertebrale eseguito con la sola anestesia spinale e peridurale su una paziente di 81 anni, che non era più in grado di stare in piedi né seduta. L’intervento all’ospedale Humanitas Gradenigo di Torino, durato circa un’ora e mezza, è stato eseguito dal dottor Marco Bozzaro e il dottor Fabio Cofano, neurochirurghi, assieme all’équipe anestesiologica composta dalla dottoressa Laura Ceretto e dal dottor Luigi Laudari.

Intervento riuscito

La patologia tumorale comprendeva anche un interessamento polmonare, per cui l’anestesia generale, e la relativa intubazione, era stata giudicata ad altissimo rischio. Di qui la decisione di utilizzare l’anestesia spinale. L’intervento è riuscito, osservano i sanitari dell’Humanitas Gradenigo, «Tanto da consegnare alla paziente – dicono – la possibilità di migliorare la sua qualità di vita e di proseguire l’iter terapeutico».

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità