Seguici su

Novita

Torino, l’Ospedale Koelliker è sempre più smart: nasce il servizio di refertazione digitale

Nasce al Koelliker il servizio di refertazione digitale degli esami radiologici. Inoltre, l’Ospedale ha recentemente attivato la possibilità di pagare con Satispay

Pubblicato

il

Ospedale Koelliker

TORINO – Continua il processo di informatizzazione dell’Ospedale Koelliker di Torino con servizi sempre più smart e sostenibili per migliorare l’esperienza sanitaria dei pazienti e per ridurre al minimo indispensabile, in questo periodo di pandemia, la permanenza degli utenti nei locali dell’ospedale, evitando code ed assembramenti.

Refertazione digitale

Nasce il servizio di refertazione digitale delle immagini radiologiche (DIM – Diagnostica per Immagini) – che si aggiunge a quello già attivo del Laboratorio di Analisi – con l’opportunità per l’utente di scaricare e salvare i referti cartacei e le immagini sul proprio device.

I numeri dei servizi offerti

20.000 prenotazioni online (di cui quasi il 40% tramite APP), 63.000 prenotazioni tramite e-mail e 330.000 chiamate gestite dal centralino, +26% rispetto al 2019. Sono alcuni numeri dei servizi offerti dal Koellikerper gestire in maniera agile e in sicurezza la propria organizzazione interna e consentire agli utenti di accedere da remoto ai propri dati, dalle prenotazioni alle refertazioni.

Prenoting Koelliker

In crescita anche i dati sull’utilizzo di Prenoting Koelliker, il sistema di prenotazione online di esami e visite privati o in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.  Semplice, immediata, gratuita e veloce, Prenoting Koelliker è anche appdisponibile per dispositivi Android e iOS, e permette di gestire le prenotazioni direttamente dal proprio smartphone, tablet o PC, 24h/24 e 7gg/7, senza code allo sportello o attese telefoniche.

Pagamento Satispay

Oltre al totem informatico, che permette il pagamento con bancomat e carte di credito e, per i pazienti esenti, l’accettazione immediata senza passare dallo sportello, l’Ospedale ha attivato recentemente anche la possibilità di pagamento tramite l’APP Satispay.

Immagine di copertina fornita da Maybe Press – Ufficio Stampa e Digital PR

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità