Seguici su

Novita

Torino, l’anagrafe arriva da Eataly: inaugurato nuovo totem self-service

Il totem, l’undicesimo di questo tipo, rilascerà certificati anagrafici, di residenza e altri documenti per cui non è richiesta la presenza fisica a uno sportello

Pubblicato

il

eataly lingotto fb

TORINO – L’anagrafe arriva anche da Eataly. È stato inaugurato questa mattina, nella sede dello store del Lingotto, un nuovo totem self-service, l’undicesimo, per il rilascio di certificati anagrafici, nello specifico stato di famiglia, certificato di residenza, di nascita o altri documenti per il cui rilascio non è indispensabile presentarsi di persona agli sportelli.

Sistema apprezzato

Un sistema che sembra essere apprezzato dai torinesi che nel 2020 hanno chiesto 61 mila certificati, di cui 5.500 tramite i totem e 55.500 attraverso il portale Torino Facile. Altri 89 mila certificati anagrafici sono invece stati emessi da edicole (15 mila) e da studi di avvocati, notai, commercialisti, da università e dagli altri punti di ‘anagrafe diffusa’ (74 mila).

Costruire una rete

«L’aumento dei punti di rilascio dei documenti – ricorda l’assessore Sergio Rolando – ha l’obiettivo di assicurare una presenza diffusa del servizio sul territorio, costruendo una rete che possa integrare il lavoro degli sportelli anagrafici attivi nella sede centrale e nelle circoscrizioni».

Immagine di copertina: Screenshot da profilo Facebook Eataly (Torino Lingotto)

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità