Seguici su

Featured

Torino, al Koelliker test sierologici

Arrivano i test sierologici che rilevano la risposta anticorpale del SARS-Cov-2. Aperte le prenotazioni

Pubblicato

il

Coronavirus in Italia: quando finirà

TORINO – ‘Ospedale Koelliker ha attivato il servizio che permette ai pazienti di sottoporsi al Test Sierologico in grado di rilevare la risposta anticorpale al virus SARS-Cov-2 e ha aperto le prenotazioni «in considerazione – si legge in una nota – del riscontrato grande interesse da parte dei torinesi a questo tipo di intervento». I test verranno eseguiti a partire dal 20 maggio. Il referto è disponibile in 2 giorni.

Test sierologici, Sensibilità non inferiore al 90%

In questa prima fase l’ospedale eseguirà solo il dosaggio delle IgG utilizzando il metodo Clia (Chemiluminescense Immunassay), una delle due metodiche ad oggi validata dal Ministero della Salute che prevedono l’utilizzo di reagenti certificati CE-IVD, una sensibilità non inferiore al 90% (basso rischio di falsi negativi) e una specificità non inferiore al 95% (basso rischio di falsi positivi). Il dosaggio delle IgM sarà attivato non appena il test sarà validato dal Ministero. Il test sierologico si effettua tramite prelievo di sangue, il referto potrà essere scaricato online oppure ritirato di persona presso il totem informatico disponibile presso l’atrio dell’ospedale.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità