Seguici su

Eventi

Torino, Torna via Luini in Bancarella

Artigiani, prodotti tipici ed esibizioni dal vivo. Ma anche giostre, passeggiate sui pony e tanti altro ancora. Questo weekend a Torino

Pubblicato

il

Via Luini Bancarella

Ritorna “Via Luini in Bancarella”, evento organizzato da Federeventi Piemonte in collaborazione con l’Associazione Commercianti di via Bernardino Luini. La festa si terrà durante la giornata di domenica 27 ottobre dalle 9 alle 19, il tutto con il patrocinio della Circoscrizione 5.

Artigiani, prodotti tipici, giostre ed esibizioni dal vivo

Negozi aperti, via pedonale e bancarelle, associazioni sportive, sociali e culturali con esibizioni dal vivo, artigiani e prodotti tipici, giostre per bambini, giro su pony. Saranno questi alcuni dei punti fermi della festa di via Luini, un appuntamento che non smette mai di stupire. All’evento parteciperanno anche le associazioni del territorio.

Le scuole di ballo in Via Luini

Grande attesa, nel pomeriggio, per le scuole di ballo latinoamericano (o di danza in generale). Ben 4 scuole si esibiranno lungo la via con le loro coreografie con alunni e maestri di tutte le età. Non mancherà il teatro, con performance dal vivo.

Una passeggiata tra le bancarelle

Sin dalle 9 sarà possibile recarsi nei negozi della via o passeggiare tra le bancarelle extralimentari in cerca dei prodotti tipici dell’artigianato. I bar, le pizzerie e i ristoranti rimarranno aperti per offrire le loro specialità: per una colazione o un pranzo di qualità. Largo anche agli stand allestiti dai commercianti, artigiani, produttori e hobbisti. Balli e musiche della tradizione Italiana.  Radio Jukebox in diretta dalla Festa dalle 9 alle 15 racconterà quello che avviene live con la simpatia e l’ironia del famoso conduttore Wlady.

Via Luini Pedonalizzata

Durante l’arco della manifestazione la strada sarà pedonalizzata. Spazio anche ad animazioni nel corso del pomeriggio. Non perdetevi la possibilità di fare una passeggiata in sella ai dolci animali dell’associazione La Terra dei cavalli.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità