A Torino, Dolci Portici 2020 si farà. Dove, come e quando

Nonostante il coronavirus, la terza edizione di Dolci Portici, l'evento goloso di Torino si farà. Ecco dove, come e quando5 min


352 shares

Effetto coronavirus a Torino e provincia: molti gli eventi annullati, purtroppo. Ma, per fortuna, qualcuno invece si farà. È il caso di Dolci Portici, giunto alla III edizione. La manifestazione cittadina dedicata a cioccolateria, gelateria, pasticceria e “galuperie” che vede come protagonisti i maestri dell’arte dolciaria torinese, si terrà. E lo farà (salvo nuove comunicazioni da parte delle autorità, per l’emergenza) dal 20 al 22 marzo 2020 in via Roma, a Palazzo Birago e sotto i portici cittadini.

Tre giorni di arte dolciaria

La tre giorni interamente dedicata all’arte dolciaria prevede non solo l’esposizione/mercato di prodotti artigianali che i torinesi avranno modo di degustare e acquistare, ma tutta una serie di incontri tour. Quest’anno poi, che Torino è la Città del Cinema, la manifestazione Dolci Portici si arricchisce di un’offerta culturale dedicata alla settima arte. Tra i vari eventi, a Palazzo Birago ci sarò un talk e una video-installazione dedicati all’arte dolciaria nei film, in più, con i tour si toccheranno le installazioni temporanee di Torino Città del Cinema 2020.

Un appuntamento attesto da tutti, non solo dai più golosi di cioccolato

«Si rinnova un appuntamento molto atteso per cittadini e turisti appassionati di cioccolato e golosità: sono numerosi i Maestri del Gusto coinvolti anche quest’anno nell’evento, sia come espositori, sia come imperdibili punti di sosta durante i tour proposti. Mentre Palazzo Birago si apre nuovamente al pubblico durante il weekend per ospitare gli incontri e le degustazioni – ha spiegato Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di commercio di Torino – Dolci Portici è quindi un appuntamento importante che valorizza un comparto economico molto significativo per il nostro territorio: sono oltre 760 le gelaterie e le pasticcerie che operano in provincia di Torino, più di 1200 le panetterie tra attività produttiva e commercio». L’evento è reso possibile grazie al contributo di Camera di commercio di Torino, il patrocinio e supporto della Città di Torino, l’ideazione e l’organizzazione di Fondazione Contrada Torino onlus.

Gli espositori di Dolci Portici in via Roma

Come si confà, anche per questa terza edizione di Dolci Portici, via Roma sarà uno degli scenari protagonisti. Come per gli anni passati, la centrale via di Torino accoglierà gli stand dei maestri e artigiani delle dolcezze. Tra gli stand, oltre a cioccolato, pasticceria e gelateria di eccellenza, sono previste tappe culturali con la fabbrica del cioccolato e un percorso tattile, olfattivo e degustativo del theobroma cacao meglio noto come il “cibo degli Dei”. E tra l’eccellenza degli espositori ci saranno ben 8 i Maestri del Gusto di Torino e provincia, tra cui cinque cioccolatieri, due gelaterie e una panetteria. L’evento vede coinvolte tutte le associazioni di categoria: CNA, Confartigianato, Ascom, Confesercenti e l’Associazione Portici e Gallerie di Torino.

 Cosa ci sarà a Palazzo Birago

Per gli incontri che si svolgeranno nei pomeriggi è confermata la prestigiosa location di Palazzo Birago. Sede istituzionale della Camera di commercio di Torino, ospiterà i talk che affronteranno vari temi:
– Venerdì 20 marzo – Torino e l’Europa del cioccolato
– Sabato 21 marzo – L’enogastronomia come attrattiva e motore di sviluppo turistico: il ruolo dell’arte dolciaria
– Domenica 22 marzo – I protagonisti di ieri e di oggi dell’arte dolciaria torinese.

Gli incontri prevedono tavole rotonde che ospiteranno istituzioni e testimonial d’eccezione e si concluderanno con una degustazione guidata. Il giornalista e critico enogastronomico Alessandro Felis modererà gli interventi e condurrà le degustazioni. Le attività didattiche di degustazione sono realizzate in collaborazione con l’IIS Bobbio di Carignano e l’Accademia per Buongustai Sac à Poche.

I  Dolci Tour

Anche l’atteso appuntamento di “Dolci tour” è stato confermato. In quest’occasione si avrà la possibilità di essere accompagnati da guide professioniste, che ci faranno scoprire percorsi tematici e i segreti del mestiere direttamente dove quest’ultimo nasce: si visiteranno i laboratori degli artigiani e il dietro le vetrine di dove prendono vita le delizie. Oltre alle visite nei laboratori e nelle pasticcerie, si potranno apprezzare i portici torinesi che con le loro architetture documentano tutti i periodi storici della costruzione della città.

I tour proposti da Dolci Portici

La manifestazione Dolci Portici prevede anche dei “golosi”, ma soprattutto interessanti tour. Ecco quali ci saranno.

– I Portici Delle Golosità 

Portici, locali storici e golosità: prestigiosi caffè, pasticcerie, gelaterie saranno raccontati con dovizia di particolari e storie inedite. Da Fiorio al Caffè Elena, dalla seicentesca via Po alla piazza Vittorio Veneto, fino al gioiello guariniano di piazza Carignano.

– Dolci Passi nella Vecchia Torino

Tipica zona da esplorare e riscoprire, se si visita Torino, è il cosiddetto quadrilatero romano. Una tappa obbligata per gli amanti sia della storia, sia del palato. Il tour è organizzato in modo tale da raccontare locali storici dall’architettura avvolgente e affascinante come il Bicerin, o artigianali come Cioccolato Gianduja sotto i portici alfieriani di fronte a quelli della ‘volta rossa dove è nato il Cottolengo. New entry di quest’anno, la splendida pasticceria caffetteria DAF sotto i portici di via Barbaroux.

– Dolcezze Reali

Tra i tour proposti, la via candidata a diventare la “via del cioccolato” (via Maria Vittoria) non può mancare: tra Maestri del Gusto come Castagna e Gobino e locali storici come Caffè San Carlo e Stratta, questo tour è imperdibile per tutti gli appassionati del cioccolato.

– A Spasso tra i Maestri del Gusto e non solo

L’ultimo tour proposto quest’anno vuole sottolineare l’importanza dei maestri pasticceri, cioccolatieri e gelatieri (tra cui i Maestri del Gusto: Pfatisch, Giordano, Gertosio, Miretti e Gobino) che hanno reso Torino una delle città del cioccolato d’eccellenza. Sarà possibile osservare macchinari per la lavorazione del cioccolato, fare degustazioni e scoprire curiosità sull’arte dolciaria torinese. Importante new entry in questo tour sarà la Pasticceria Racca dove Fabrizio Racca presenta le sue creazioni di cook design.

Per maggiori informazioni

Dolci Portici 2020 – Terza edizione – dal 20 al 22 Marzo 2020.

Dove: via Roma – Torino – Palazzo Birago, via Carlo Alberto, 16 Torino

Orari: venerdì dalle ore 11:00 alle 22:00 – sabato dalle 10:00 alle 24:00 – domenica: dalle 10:00 alle 19:00.

Info & Prenotazioni: dolciportici@gmail.com  

Contatti: Fondazione Contrada Torino ONLUS – Tel. 011.011 31115 – www.contradatorino.orgcontrada.onlus@gmail.com – FB: @contradatorino – IG: @fondazionecontradatorino.

VEDI ANCHE: M’illumino di Meno 2020: partecipa anche tu, la Città di Torino lo fa. E ci sono novità.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

352 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed