Seguici su

Eventi

Torino diventa “Buonissima” il 30 ottobre. Grandi cuochi alla Mole per un evento da non perdere

Al via la prima edizione di BUONISSIMA a Torino: alla Mole la grande cucina internazionale incontra la creatività torinese

Pubblicato

il

Mole Antonelliana ed eventi a Torino

C’è un appuntamento a Torino che non possiamo mancare. Il 30 ottobre si terrà a Torino la prima edizione di BUONISSIMA, rassegna di alta gastronomia, arte e altre bellezze. Tutte le info.

Torino è Buonissima!

Buonissima è la manifestazione – ideata dai giornalisti Stefano Cavallito e Luca Iaccarino e da Matteo Baronetto, chef del ristorante Del Cambio e realizzata con Simona Arpellino, Paola Farinetti e Mauro Tunis – che per mezzo della gastronomia intende far conoscere al mondo Torino e la sua creatività. Per questo sarà il più iconico dei luoghi torinesi, la Mole Antonelliana, a ospitare la cenaspettacolo

Il Circo Fellini, centro della prima edizione Buonissima

Nell’anno di Torino Città del Cinema e nel centenario della nascita del regista Federico Fellini, venerdì 30 ottobre, il Museo Nazionale del Cinema diventerà un tempio della gastronomia. Tra statue, scenografie, cocktail, proiezioni, fanfare, champagne e gli spettacoli orchestrati da Arturo Brachetti (che curerà la regia teatrale), una cena con i piatti di cinque dei più grandi chef del pianeta: Ana Roš, Albert Adrià, Norbert Niederkofler, Mauro Uliassi e Ferran Adrià che – coadiuvato da Federico Zanasi, chef del ristorante Condividere – riproporrà uno dei piatti simbolo del suo leggendario ristorante El Bulli dedicandolo al gourmet Bob Noto.

Il palcoscenico ideale

«Siamo molto contenti che la Mole Antonelliana e il Museo Nazionale del Cinema siano il palcoscenico della prima edizione di Buonissima, un format ideale per promuovere la creatività italiana e la grande tradizione culinaria piemontese nel mondo – commentano Enzo Ghigo, Presidente Museo Nazionale del Cinema, e Domenico De Gaetano, Direttore Museo Nazionale del Cinema – È fondamentale continuare a fare sistema sul territorio, ora più che mai, unendo forze e risorse non solo nei momenti di difficoltà ma creando una rete forte che si posizioni a livello internazionale».

La città di Torino e il Piemonte nei piatti

Non mancheranno la città, con un benvenuto torinese di Matteo Baronetto, e il Piemonte rappresentato nei piatti e nei calici della cena dalle sue eccellenze, tartufo e Barolo.
«Quello che vogliamo – spiegano Baronetto, Cavallito e Iaccarino – è che giornalisti e turisti internazionali si accorgano della bellezza di Torino. Noi daremo loro un buon motivo gastronomico per arrivare in città, la città mille ragioni per innamorarsene».

Buonissima Off

Buonissima non è solo la grande cena di venerdì 30. Prima di quella, per tutta la giornata di venerdì, nel Villaggio Buonissima, allestito presso Combo a Porta Palazzo, una fitta serie di laboratori di degustazione. Inoltre, la sera precedente – quella di giovedì 29 ottobre – ecco un antipasto di Buonissima: in alcuni ristoranti di Torino, si terranno grandi cene a più mani con le quali Torino darà il benvenuto al pubblico nazionale e internazionale.
E poi, finito il Circo Fellini, sabato 31 ottobre Buonissima passa il testimone alle Langhe, pronte ad accogliere i gourmet in arrivo da Torino.

Il futuro: Buonissima 2021

Tutto questo non è che un assaggio. Nel 2021 Buonissima si espanderà nel tempo e nello spazio. Cinque giorni, grandi cene, degustazioni, incontri, sempre in abbinamento con arte e spettacolo con ospiti internazionali su tutto il territorio cittadino. Sul sito www.buonissimatorino.it sarà disponibile il programma completo dei laboratori e delle cene insieme alle modalità di prenotazione.

Buonissima in Pillole

– Giovedì 29 ottobre
BENVENUTI A TORINO: Cinque ristoranti, cinque cene, dodici cuochi, tutto il gusto della città.

– Venerdì 30 ottobre
LABORATORI DI DEGUSTAZIONE: Villaggio Buonissima (Combo, Corso Regina Margherita 128) dalle 10 alle 18.00.

– Venerdì 30 ottobre
CIRCO FELLINI: Mole Antonelliana, ore 20.00. Gli chef: Ana Roš, Albert e Ferran Adrià, Mauro Uliassi, Norbert Niederkofler. Dirige la magia: Arturo Brachetti. Marching band felliniana: Bandakadabra. Posti a sedere: 120. Acquisto biglietti inviando una mail a: info@buonissimatorino.it a partire dalle ore 10.00 del 5 ottobre 2020. Fino a esaurimento posti.

– Sabato 31 ottobre
Passaggio del testimone alle Langhe.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending