Seguici su

Eventi

Il grande successo del San Giovanni a Torino: mezzo milione di spettatori per Gabry Ponte

Grande successo per le iniziative torinesi per il San Giovanni della città. Solo per la performance di Gabry Ponte 500mila spettatori. Il resoconto tra musei, caccia al tesoro e gli altri spettacoli

Pubblicato

il

Gabry Ponte
Gabry Ponte - credit: Città di Torino

TORINO – Boom nei musei e oltre mezzo milione di spettatori per il San Giovanni in streaming. Tanti i torinesi, e non solo, che giovedì sera hanno assistito online alla performance del Dj Gabry Ponte al Castello del Valentino, che ha totalizzato 505 mila utenti unici attraverso i suoi canali social con collegamenti anche da Spagna, Argentina, Francia, Svizzera, Belgio, Brasile e altri Paesi, a cui si aggiungono quelli sulla pagina Facebook della Città di Torino.

Molto seguita anche la diretta streaming del videomapping sulla Mole Antonelliana trasformata in palcoscenico per uno spettacolo di danza acrobatica firmato Luca Tommassini.

Tutto esaurito, nei limiti concessi dalle misure anti Covid, anche nei musei. Mille i visitatori complessivi ai Musei Reali, sold out il Museo Egizio con 2.248 ingressi, 2.083 i visitatori al Museo del Cinema, 1.719 a Palazzo Madama, 1.657 al Mao e 518 alla Gam.

Boom di visitatori anche a Portici di Carta e oltre mille i partecipanti della Caccia al Tesoro organizzata in occasione della festa del santo patrono. «Un grande esercizio di progettazione e adattamento alle condizioni epidemiche in mutamento continuo dei mesi scorsi – sottolinea l’assessora alla Cultura Francesca Leon – Torino è ripartita, con una giornata di festa vissuta in serenità».

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *