Seguici su

Eventi

Il 10 e l’11 settembre 2022 torna a Torino la Festa dei Vicini

Dopo lo stop imposto dalla pandemia 80 appuntamenti nei cortili e nelle piazze per riscoprire il senso di comunità

Pubblicato

il

Festa dei vicini a Torino
Festa dei Vicini a Torino

Dopo quasi due anni dall’ultima edizione, la Città di Torino e l’Atc del Piemonte Centrale tornano a promuovere la Festa dei Vicini, aderendo alla Giornata europea dei Vicini 2022.

Nata nel 1999 nel 17° Arrondissement di Parigi, su iniziativa di Atanase Périfan e dell’associazione Paris d’Amis, l’iniziativa è promossa dall’associazione European Neighbour’s Day e invita i vicini di casa e, più in generale, tutti i cittadini a organizzare un momento di festa per conoscersi e stare insieme, rafforzando il senso di comunità e di mutuo aiuto. I numeri sono importanti: 20 milioni di partecipanti, distribuiti in 36 Paesi, 1400 partner.

A Torino la prima edizione risale al 2006 e ha visto negli anni un crescente successo di partecipanti, uniti nell’obiettivo di contrastare l’isolamento e l’individualismo che troppo spesso contraddistinguono i quartieri urbani rafforzando i rapporti di prossimità, anche attraverso occasioni conviviali.

Gli appuntamenti della Festa, patrocinata dalla Città attraverso le Circoscrizioni, avranno luogo nei cortili degli insediamenti di edilizia residenziale pubblica, in quelli privati, nelle piazze, nei giardini pubblici e nelle strade che hanno assunto il ruolo di luoghi di aggregazione. Quest’anno, dopo una lunga assenza dovuta alla pandemia, saranno circa 80 le occasioni di ritrovo e divertimento tra sabato e domenica, da nord a sud della città, cui tutti possono prendere parte.

Solo per fare qualche esempio, in calendario ci sono merenda con caccia al tesoro nelle case popolari di via Arquata, aperitivo sotto i portici di via Sacchi, lezioni di pasticceria per bambini in corso Grosseto, arti marziali in piazza d’Armi, cena condivisa con musica jazz alla Casa nel Parco di Mirafiori, spettacolo di burattini e convivialità in piazza Astengo a Falchera.

Partner dell’iniziativa sono Federcasa Piemonte, associazione delle Atc piemontesi, e l’Atc del Piemonte Centrale con una novità, una mostra fotografica itinerante dal titolo “Com’eravamo” che, attraverso le immagini d’archivio in bianco e nero dell’Agenzia torinese, racconta la storia delle case popolari di quattro diversi quartieri (via Sospello-corso Grosseto in zona Borgo Vittoria; corso Taranto tra Regio Parco e Barriera di Milano; Mirafiori nord e sud; via Damiano-via Cuneo in Aurora).

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending