Seguici su

Eventi

Eventi: cosa fare a Torino e provincia questo weekend 7 e 8 maggio 2022

Gli eventi da non perdere del weekend di sabato 7 e domenica 8 maggio 2022 a Torino, provincia e in Piemonte

Pubblicato

il

Villa della Regina Torino
Eventi weekend Torino e dintorni. Nella foto, Villa della Regina

Ecco il weekend di maggio che coincide con la Festa della Mamma. In giro per Torino, ma anche per la provincia e il Piemonte ci sono molte manifestazioni ed eventi di diversa natura, in grado di accontentare tutti i gusti. Anche se le previsioni del meteo, anche per questo fine settimana non sono delle migliori, c’è sempre la speranza che ci sia la possibilità di partecipare ai diversi appuntamenti in giro per la regione, che possono rendere più piacevole passare del tempo libero. Ecco, come sempre, l’appuntamento con il calendario degli eventi del weekend a Torino e dintorni.

GLI EVENTI A TORINO E DINTORNI SABATO 7 E DOMENICA 8 MAGGIO 2022

Per maggiori informazioni, dove disponibile, fare clic sul link. Attenzione: prima di recarvi a qualche evento informatevi sulla effettiva presenza poiché, visto il periodo particolare, potrebbe capitare che sia stato annullato o rimandato all’ultimo momento.

Sabato 7 e domenica 8 maggio 2022 a Torino, provincia e Piemonte

– TORINO FRINGE FESTIVAL 2022 dal 07/05/2022 al 29/05/2022 a Torino. Il Torino Fringe Festival invaderà la città tra il 7 al 29 maggio 2022, come sempre coinvolgendo luoghi simbolo ma anche periferie. Il Torino Fringe è un festival di spettacolo dal vivo e arti performative che prende vita in teatri, spazi non convenzionali e piazze. L’edizione 2022, che ritorna nelle sue consuete date di maggio, è all’insegna dell’Extravaganza: il programma è poliforme e variegato, con più di 200 repliche di spettacoli teatrali di artisti e compagnie internazionali, 30 eventi speciali, talk, residenze, mostre d’arte, live performance, parate, appuntamenti con linguaggi performativi e audio-visivi innovativi, momenti site-specific di danza, concerti, party e molto altro.
Scopri il calendario.
Contatti: Sedi varie, Torino (TO) – Tel. +39 3883425454 – info@tofringe.ithttp://www.tofringe.it/http://www.facebook.com/TorinoFringeFestival.

– REALI SENSI. REALI SENSI A VILLA DELLA REGINA il 08/05/2022 a Torino. Le sale di Villa della Regina nel Settecento risuonavano di musiche: nella piccola cappella durante le funzioni religiose, nel Salone durante le feste da ballo, nelle anticamere mentre la nobiltà di corte si intratteneva con giochi e conversazioni. Dopo la visita negli Appartamenti Reali, il pubblico potrà assistere al concerto SINESTESIA – Quando i sensi si incontrano, Cantatemi un balletto! dell’ensemble Claricantus e Sharing Progetto Vivaldi, immergendosi nell’ascolto di brani di Giovanni Giacomo Gastoldi e Matteo Gentile. Il concerto si svolge all’interno della stagione Le Nuove Musiche Festival ed è promosso dall’Associazione MusicaViva. Durata: 120’. Numero massimo di persone: 50 max.
Contatti: Strada Comunale Santa Margherita, 79, 10131, Torino (TO). Tel. +39 0118195035/0118194484 – pm-pie.villadellaregina@beniculturali.ithttp://www.polomusealepiemonte.beniculturali.it/.

– REALI SENSI. REALI SENSI AL CASTELLO DEL VALENTINO: LA VISTA il 07/05/2022 a Torino. Reali sensi al castello del Valentino: la vista. Durante la visita al Castello del Valentino gli ospiti saranno guidati a percepire gli spazi della residenza sabauda attraverso la lettura delle prospettive visuali e delle assialità che hanno segnato il progetto architettonico seicentesco e, successivamente, quello del parco ottocentesco, inserendo il Valentino in un contesto territoriale esteso da Torino, nella direzione di San Salvario e Porta Nuova, alla collina, dove è collocata la vigna di Cristina di Francia. Ingresso gratuito. Info: Castello del Valentino, pagina Instagram @castello_del_valentino. Numero partecipanti massimo 25 persone.
Contatti: Viale Mattioli, 39, 10125, Torino (TO). http://www.castellodelvalentino.polito.it/?page_id=935.

– FESTA DI PRIMAVERA. GLI SPAVENTAPASSERI DI VENAUS il 08/05/2022 a Venaus. A Venaus l’idea degli spaventapasseri nasce nel 2021, quando nell’orto curato dai bambini del doposcuola spunta uno spaventapasseri e subito il passaparola raggiunge tutte le case. In poco tempo gli spaventapasseri diventano un centinaio, simpatici personaggi dal cuore di paglia e dai materiali più vari. Spettinati, colorati, più o meno indaffarati, sportivi, ironici e romantici, sparpagliati nei campi e nelle vie del paese. Nel giorno della Festa di primavera, un programma di eventi è legato agli Spaventapasseri.
Contatti: Centro Storico, Venaus (TO). Tel. +39 0122505001 – info@comune.venaus.to.ithttp://www.comune.venaus.to.it/.

– XV MOSTRA DELL’ARTIGIANATO TRA ARIA, TERRA, ACQUA E FUOCO dal 07/05/2022 al 08/05/2022 a Bosconero. Un’intera giornata dedicata all’artigianato d’eccellenza ed alle arti, alla riscoperta delle diverse forme artistiche ed artigianali. Scultori, decoratori, sarti ceramisti, cesellatori del legno e del ferro, pasticceri offriranno i loro prodotti. Un affascinante viaggio tra ARIA, TERRA, ACQUA, FUOCO per conoscere le antiche e moderne tecniche di trasformazione della materia. Spettacoli di strada, musica, specialità gastronomiche piemontesi, stand e bancarelle animeranno l’intera città. Per l’occasione di festa, negozi e botteghe saranno aperti ad orario prolungato. La manifestazione inaugura con un’anteprima sabato 7 maggio: Il pubblico potrà assistere alle trasformazioni della materia attraverso la manualità artigianale e saranno presenti anche i “cantieri dei suoni, delle sculture e dei sapori”, esposizioni di oggetti, attrezzi, trattori e macchinari d’epoca. Ad intrattenere i partecipanti un programma ricco di spettacoli itineranti, mostre fotografiche, animazione per i più piccoli, esibizioni equestri.
Contatti: Piazza Martiri, 1, Bosconero (TO). Tel. +39 0119889616 – comune@bosconerocanavese.ithttp://www.comune.bosconero.to.it/http://www.facebook.com/comunedibosconero.

– FIERA LU BO E LA FEJRI – COAZZE il 08/05/2022 a Coazze. Dopo due anni, torna a Coazze la fiera agricolo-forestale “Lu Bo e la Fejri”! Tanti stand di artigianato e prodotti locali, fiori e piante, street food, mostre a tema, sculture su legno intagliate al momento, dimostrazioni di panificazione e di attività tradizionali come filatura e tessitura, passeggiate a cavallo e molto altro!
Contatti: Viale Italia ’61, Coazze (TO). Tel. +39 0119349681 – turismo@comune.coazze.to.ithttp://www.coazze.com/http://www.facebook.com/UfficioTuristicoCoazze.

– MERCATO DELLA BIODIVERSITÀ GOOGREEN il 08/05/2022 a Torino. Il Mercato Googreen torna ai Giardini Sambuy insieme ai fedeli Produttori Googreen e ai prodotti di maggio. Ultimo appuntamento della ROADTO Eurovision Song Contest; dalle ore 10.30 il corso gratuito di Feldenkrais della Clinica Olistica di Torino; alle ore 16.00 il corso di composizione floreale a cura di PlantaNova in occasione della Festa della Mamma.
Contatti: Piazza Carlo Felice, Torino (TO). Tel. +39 3498105973 – info@giardinoforbito.ithttp://www.giardinoforbito.it/http://www.facebook.com/giardinoforbito.

– LE PRO LOCO IN FESTA 2022 – TORRE CANAVESE il 08/05/2022 a Torre Canavese. “Le Pro Loco in Festa” è un appuntamento annuale di ritrovo per le Pro Loco, nel quale ogni Associazione dà vita a un percorso enogastronomico, storico e folkloristico. Quest’anno l’evento è organizzato dalla Pro Loco I Braja Luv di Torre Canavese. È un evento che dà la possibilità di assaggiare i piatti tipici, preparati secondo antiche ricette o rivisitati con nuove ed interessanti tecniche. È anche una giornata alla scoperta di Torre Canavese, paese ricco di arte e memoria, che fa da cornice al percorso enogastronomico e folkloristico della giornata. Al ristorante del territorio si potranno gustare i piatti tipici preparati dalle Pro Loco ospiti: Azeglio, Bollengo, Borgofranco, Burolo, Cossano, Fiorano, Quassolo, Samone, San Bernardo d’Ivrea, Scarmagno, Settimo Rottaro, Strambino, Torre Canavese, Trausella, Vestigné. Per tutta la giornata animazioni per i bambini e intrattenimento musicale.
Contatti: Torre Canavese (TO). Tel. +39 3398590627 – prolocotorrecse@libero.ithttp://www.facebook.com/prolocoibrajaluv.

– GUSTOVALSUSA 2022 dal 08/05/2022 al 08/12/2022 in Valle di Susa. Un viaggio per conoscere il territorio attraverso le sagre e le fiere che, nel corso del tempo, hanno saputo esaltare e valorizzare i prodotti della tradizione della Val Susa. Dal 1995 fiere ed eventi enogastromici in Valle di Susa Eventi per valorizzare le colture e la produzione di prodotti locali quali mele, castagne, patate, vini e formaggi. Numerosissime sono le manifestazioni legate alle tradizioni culinarie della comunità locale.
Calendario 2022 (date e programmi sono soggetti ad eventuali cambiamenti):

08 maggio Vaie, Sagra del Canestrello di Vaie

02 giugno Borgone Susa, Sagra dell’Olio Valsusino

26 giugno Almese, Sagra del Vitigno Baratuciat

04 settembre Chianocco Pane&…

04 settembre Condove Sagra della patata di Mocchie

11 settembre Bruzolo, TuttoMiele

17-18 settembre Chiusa San Michele, Gusto di Meliga – Pan’ed melia

18 settembre Avigliana, Magnalonga di Drubiaglio

25 settembre Novalesa, Sagra della patata. formaggio e cipolla di montagna

24-25- settembre Sant’Ambrogio di Torino, Meliga day

02 ottobre Rivera di Almese, Arte, artigianato, musica e Siole Piene

02 ottobre Bussoleno, Antichi Sapori Polenta e dintorni

10 ottobre Condove, Fiera della Toma di Condove

15- 16 ottobre Villar Focchiardo, Sagra valsusina del Marrone

21-23 ottobre San Giorio di Susa, Fiera del marrone

30 ottobre Villar Dora, Fiera d’autunno: castagne – miele – vini della Valsusa

09 novembre Caprie, Mela e dintorni

8 dicembre Venaus, Presepi da gustare
Contatti: SEDI VARIE, Susa (TO). Tel. +39 0122622447 – vallesusa.turismo@umvs.ithttp://www.valdisusaturismo.it/calendario-gusto-valsusa-2021-eventi-e-manifestazioni-in-programma/http://www.facebook.com/valsusaturismo/.

– SAGRA DEL CANESTRELLO DI VAIE – GUSTOVALSUSA 2022 dal 07/05/2022 al 08/05/2022 a Vaie. In occasione della Festa di San Pancrazio 24° Sagra del Canestrello di Vaie Mostra mercato di prodotti tipici, gastronomici e dell’artigianato inserito nella rassegna gastronomica Gusto ValSusa.
PROGRAMMA
Sabato 7 maggio: Ore 10.00 Biblioteca Ada Gobetti Consegna canestrelli in forma anonimo per il Concorso suddiviso in tre categorie: tradizionale, fantasia e junior.
Domenica 8 maggio SAGRA DEL CANESTRELLO. Dal mattino per le vie del paese: mostra mercato prodotti tipici, gastronomici e dell’artigianato in collaborazione con Gusto Valsusa.
Ore 10 Biblioteca Ada Gobetti inaugurazione mostra “Arte su porcellana”.
ore 10.30 laboratorio di scrittura su porcellana personalizza la targhetta per il tuo amico a quattro zampe. Nel pomeriggio, Piazza del Priore: intrattenimento musicale del gruppo Borgatta’s Factory “Radio libertà e altre storie”. dimostrazione della scuola A.S.D. DANZA.
ORE 18.00 Sagrato della Chiesa S.Margherita Premiazione del Concorso “Il Canestrello d’oro”.
Le iniziative correlate alla Sagra proseguiranno nel corso del mese di maggio.
Contatti: VIA 1^ MAGGIO, Vaie (TO). Tel. +39 0119649020. http://www.comune.vaie.to.it/.

– FIERA DI PRIMAVERA il 08/05/2022 a Volpiano. L’appuntamento è per domenica 8 maggio con la tradizionale Fiera di Primavera a Volpiano in Corso Regina Margherita e lungo le vie e le piazze del centro storico. Prodotti tipici del territorio, esposizioni varie, artigianato, fiori e piante, hobbistica, musica e divertimento.
Contatti: Corso Regina Margherita, Volpiano (TO). Tel. +39 0119954511 – commercio@comune.volpiano.to.ithttp://www.comune.volpiano.to.it/http://www.facebook.com/comunedivolpiano/.

– FESTA DELLA FAMIGLIA E FIERA DI PRIMAVERA dal 08/05/2022 al 09/05/2022 a Lanzo Torinese. Domenica 8 maggio dalle 10 alle 19 FESTA DELLA FAMIGLIA con animazione ludico itinerante con più di 50 giochi in legno adatti a tutte le età. Luna Park, stand gastronomico e bancarelle a cura dei commercianti. Lunedì 9 maggio tradizionale FIERA DI PRIMAVERA per le vie della città.
Contatti: Centro storico, Lanzo Torinese (TO). Tel. +39 3914785300 – prolocolanzo.to@gmail.comhttp://www.facebook.com/prolocolanzo.

– LABORATORIO DI MACROFOTOGRAFIA PER BAMBINI dal 07/05/2022 al 29/05/2022 a Venaria Reale. Il workshop, destinato ai bambini dai 6 ai 12 anni, ha l’obiettivo di introdurre i più piccoli alla fotografia naturalistica e all’osservazione consapevole della natura: i giovani partecipanti sono guidati da personale esperto e, grazie all’attrezzatura messa a disposizione, imparano in modo pratico le diverse tecniche della macrofotografia. Si richiede di portare con sé una chiavetta USB da almeno 4GB per poter scaricare le fotografie effettuate dai bimbi durante il laboratorio, in modo da visionare gli scatti a casa e conservare un piacevole ricordo. Richiesta la prenotazione.
Contatti: Viale Carlo Emanuele II, 256, Venaria Reale (TO). Tel. +39 3200963747 – ciabotdeglianimali@skuanature.comhttp://skuanature.com/ciabot-degli-animali/http://www.instagram.com/ilciabotdeglianimali/.

– PARLAMI D’AMORE E ASPETTANDO DE SADE dal 06/05/2022 al 07/05/2022 a Buriasco. Doppio appuntamento al Teatro Blu: venerdì 6 maggio “Parlami d’amore” con Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti. Parlami d’amore di Philippe Claudel è un testo che parla di una coppia che sta attraversando una profonda crisi e racconta come possano sgretolarsi in poco tempo i punti di riferimento e le fondamenta di un rapporto. Si tratta di un “viaggio” condotto con grande capacità di introspezione psicologica ma anche attraverso una straordinaria e pungente ironia che attraversa tutto il testo e lo spettacolo;
sabato 7 maggio “aspettando de Sade”. Il Marchese De Sade è in carcere e ci rimarrà ancora per molti anni. Reneé, la moglie, si ritroverà a lottare per il suo amore contro nemiche che hanno il suo stesso sangue, mentre fuori si avvicina la Rivoluzione francese. Spettacolo per adulti.
Contatti: Piazza Roma, 3, 10060, Buriasco (TO). Tel. +39 3480430201 – teatroblu.buriasco@gmail.comhttp://teatroblu.info/http://www.facebook.com/teatroblu.buriasco.

– ARCARA E LEVIS: “ALTRA VERSIONE DELLO STESSO PAESAGGIO” A UN SECOLO DI DISTANZA – CHIOMONTE il 08/05/2022 a Chiomonte. Visita guidata gratuita per adulti: “Arcara e Levis: Altra versione dello stesso paesaggio”.
Contatti: Via Vittorio Emanuele II, 75, Chiomonte (TO). Tel. +39 3482794454 – educa.pinacotecalevis@gmail.comhttp://https//www.comune.chiomonte.to.it/arte-e-cultura/pinacoteca-comunale-e-palazzo-levis/http://www.facebook.com/PinacotecaLevis/.

– CICLO DI CONFERENZE “UN’ORA DI STORIA” dal 05/05/2022 al 26/05/2022 ad Agliè. Ritorna al Castello di Agliè, tra i luoghi della cultura gestiti dalla Direzione regionale Musei Piemonte del Ministero della cultura, il ciclo di conferenze “Un’ora di storia”, iniziativa che, da oltre dieci anni, propone approfondimenti su temi di arte, storia e architettura legati alla residenza alladiese. Nel corso di questa edizione, a cura della direttrice del Castello Alessandra Gallo Orsi e della vicedirettrice e curatrice delle collezioni Luisa Berretti, dal 5 al 26 maggio, ogni giovedì alle ore 18.00, nel Salone di San Massimo, studiosi ed esperti trattano aspetti e personaggi di rilievo per le vicende di questo straordinario complesso, delineando un excursus che dall’Ottocento procede poi ad analizzare casi particolari di restauri architettonici e storico-artistici eseguiti dagli anni della seconda guerra mondiale sino a tempi recenti, quando la residenza, dopo essere diventata proprietà dello Stato, fu affidata alla Soprintendenza piemontese. Ad aprire il ciclo di conferenze è un focus sugli anni dei duchi di Genova, dalla metà dell’Ottocento agli anni Trenta del Novecento, su cui pone l’attenzione Giuse Scalva, già direttrice del Castello di Agliè: la presenza del duca Tomaso con la moglie Isabella di Baviera e i loro sei figli implicò infatti nuove necessità abitative, con il miglioramento dell’igiene, la realizzazione di nuove sale da bagno e l’introduzione della corrente elettrica ottenuta da forza motrice idraulica, resa poi disponibile per l’illuminazione del Borgo, mentre una parte dell’edificio, che era stata dotata di impianto di riscaldamento a termosifoni, fu destinata a Ospedaletto per i reduci della grande guerra. Sulla complessa trasformazione da residenza privata a museo intervengono invece Daniela Biancolini, già direttrice della residenza e ideatrice della rassegna Un’ora di storia, insieme a Patrizia e Simonetta Chierici, figlie di Umberto Chierici, il Soprintendente che promosse e coordinò le operazioni per permettere l’apertura al pubblico. Daniela Biancolini, Giuse Scalva ed Enrico Barbero, collaboratore per alcuni anni della Soprintendenza, ripercorrono vent’anni di restauri e iniziative che hanno contribuito in maniera significativa alla valorizzazione del complesso museale, mentre Massimiliano Caldera, storico dell’arte della Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio della Città Metropolitana di Torino, e Clelia Arnaldi, attualmente collaboratrice della stessa Soprintendenza, illustrano lo stato dell’arte sulle ricerche in corso tramite le fonti d’archivio, indagando anche le connessioni che intercorrono tra il Castello di Agliè e Palazzo Chiablese, la dimora principale dei duchi di Genova. Al termine di ogni incontro seguono una visita guidata sui temi trattati e un dibattito. Le conferenze si svolgono presso il Castello di Agliè, piazza Castello, 1 – Agliè (TO). Ingresso gratuito su prenotazione fino ad esaurimento posti.
Info e prenotazioni 0124 330102, drm-pie.aglie.prenotazioni@beniculturali.it. La partecipazione alle conferenze prevede il riconoscimento dei crediti formativi previsti per gli obblighi professionali dell’Ordine degli Architetti.
Contatti: Piazza del Castello, 2, Agliè (TO). Tel. +39 0124330102 – pm-pie.aglie@beniculturali.ithttp://www.polomusealepiemonte.beniculturali.it/http://www.facebook.com/DRMuseiPIE/.

– MUSICA! CHE PASSIONE! Dal 05/05/2022 al 15/05/2022 a Torino. In occasione dell’Eurovision Song Contest 2022, il Museo Accorsi-Ometto organizza una serie di visite guidate incentrate sulla musica, sulla sua storia e non solo: attraverso le proprie collezioni e la mostra IN SCENA! Luci e colori nei costumi di Caramba, si andrà alla scoperta di aneddoti e di curiosità legati a musicisti, compositori e cantanti che animarono l’Europa, tra il XVIII e il XX secolo. Alcuni dei protagonisti della visita saranno il maestro Arturo Toscanini e il suo carillon fabbricato nel 1875; i fratelli Erard, autori del forte-piano datato e firmato 1818; e ancora Jacques-Georges Cousineau, maestro di musica della regina Maria Antonietta di Francia che, verso la fine del XVIII secolo, realizzò l’arpa esposta nella Sala della musica.
Contatti: Via Po 55, Torino (TO). Tel. +39 011837688 – comunicazione@fondazioneaccorsi-ometto.ithttp://www.fondazioneaccorsi-ometto.it/.

– UNA FESTA DELLA MAMMA A COLORI dal 07.05.2022 al 08.05.2022 a Grugliasco. Armocromia, make-up e laboratorio per i più piccoli. Sabato 7 e domenica 8 maggio a Le Gru c’è una proposta tutta da scoprire per festeggiare insieme le mamme! Sarà dedicata ai colori la festa che dalle 10 alle 20 si svolgerà in piazza Centrale al primo piano in un’area totalmente dedicata alle mamme e ai loro bambini, pensata da Le Gru, perché tutti possano divertirsi insieme. Come mai c’è sempre un colore che proprio ci sta bene, così come ce ne sono altri che davvero non funzionano? Ecco che l’armocromia può essere utile per trovare i colori perfetti per ognuno. Sono le indicazioni provenienti da questa arte sempre più “di moda” che permettono di trovare per ognuno la palette ideale tenendo conto della “teoria delle stagioni”. Esistono infatti circa 90 milioni di sfumature di colori e con tanta scelta non c’è da sorprendersi che scegliere le sfumature per far risaltare i toni naturali di ciascuno non sia facile. Indonesiana di nascita, torinese da sempre, ma cittadina del mondo: sarà la consulente Anna Agosto, specializzata in personal shopping e stile e titolare di una seguitissima rubrica sul sito e sui social di Le Gru, a proporre a tutte le mamme una divertente mini-consulenza di armocromia con qualche digressione in body e facial shaping. Ma non finisce qui: ne Il salotto dei consigli per le mamme di Le Gru ci sarà anche una make-up artist di NYX Professional Makeup che svolgerà una consulenza di circa 15 minuti di make-up personalizzata con focus particolare sul trucco degli occhi. NYX Professional Makeup propone un make-up professionale ed accessibile per tutti, sempre on trend dove diversità e inclusione sono i pilastri del DNA della marca. Le Gru pensa anche ai bimbi! Mentre le mamme rinnovano il look con make up e una nuova palette da indossare, i più piccoli potranno giocare nel Laboratorio dedicato a conoscere i colori e sperimentarli con una simpatica educatrice. I laboratori e le mini consulenze sono gratuiti.
PROGRAMMA: SAB 7 maggio
h. 10.00-15.00: Make-up con la make-up artist di NYX Professional Make-up
h.15.00-20.00: armocromia, body shape, shopping con la consulente d’immagine Anna Agosto
h.10.00-20.00: laboratorio armocromia e colori bimbi
DOM 8 maggio
h. 10.00-15.00: armocromia, body shape, shopping con la consulente d’immagine Anna Agosto
h.15.00-20.00: Make-up con la make-up artist di NYX Professional Make-up
h.10.00-20.00: laboratorio armocromia e colori bimbi.

– LABORATORIO DIDATTICO PER BAMBINI: STANZE D’AUTORE il 08/05/2022 a Torre Pellice. Laboratorio didattico gratuito: un pomeriggio di creatività e disegno.
Contatti: VIA BECKWITH 3, Torre Pellice (TO). Tel. +39 0121932179 – il.barba@fondazionevaldese.orghttp://www.fondazionevaldese.org/.

– IL 1° GIRO D’ITALIA DI PLOGGING FA TAPPA AD AVIGLIANA il 08/05/2022 ad Avigliana. Tappa 16 del 1° Giro d’Italia di Plogging.
Sono previsti due percorsi:
1) cittadino, 5-6 km: da Piazzale Che Guevara delle Poste, centro storico, zona industriale compreso il tratto iniziale del Sentiero Mareschi e arrivo nell’Area camper.
2) “Oltre Dora”,3,5-4 km: da Drubiaglio all’Area camper Dora Riparia.
Preiscrizione obbligatoria su https://bit.ly/preiscrizioni-tappa16-plogging-avigliana.
Contatti: Corso Laghi, Avigliana (TO). Tel. +39 0119311873 – INFO@IRIDEASD.IThttp://www.irideasd.it/events/1-giro-ditalia-di-plogging-tappa-16-con-asd-iride-a-rivoli-e-val-susa/.

– TRA JAQUERIO E IL CIELO. SIMBOLI E SCRITTURE NELLA PIEVE DI SAN PIETRO il 07/05/2022 a Pianezza. Insieme a don Marco Fracon, direttore di Villa Lascaris, un pomeriggio per interpretare le sacre scritture attraverso le pennellate di Giacomo Jaquerio.
Contatti: VIA MARIA BRICCA – 10044, Pianezza (TO). Tel. +39 3333903669 – unecon2019@gmail.comhttp://www.unecon.org/http://www.facebook.com/groups/1739114816105094.

– GIOVANI SGUARDI dal 06/05/2022 al 28/05/2022 a Torino. Giovani Sguardi mette al centro i Giovani Adulti offrendo una rassegna specifica dedicata a loro. Nasce da due obiettivi strategici che la Fondazione TRG vuole perseguire nei prossimi anni. Da una parte il desiderio di proporre con coraggio spettacoli che discutono temi e offrono ricerche linguistiche utili alla complessità dell’universo interiore in crescita dei ragazzi. Dall’altra offrire occasioni di benessere. Gli adolescenti negli ultimi anni hanno subito conseguenza pesanti, pagando un prezzo altissimo in termini di benessere psicologico. In quel momento della vita in cui il dialogo intergenerazionale si complica, Giovani Sguardi offre uno spazio aperto al dialogo, dove gli argomenti trattati sono quelli che vivono gli adolescenti; il dialogo con le nuove generazioni parte già dal nome della rassegna scelto proprio da un nutrito gruppo di adolescenti che fa parte del nostro Osservatorio I giovani adulti diventano così i protagonisti del maggio della Casa, sia sul palcoscenico che nella platea.
Scopri il programma.
Contatti: Corso Galileo Ferraris, 266, 10134, Torino (TO). Tel. +39 01119740280 – biglietteria@casateatroragazzi.ithttp://www.casateatroragazzi.it/.

– CORDE PIZZICATE – XVI EDIZIONE dal 03/05/2022 al 31/05/2022 a Torino. 12 concerti che si tengono nel mese di maggio alla Villa Tesoriera (ore 16.30) e all’Educatorio della Provvidenza (ore 21.00) con strumenti a corda e fiati. Gli artisti sono nomi celebri e giovani promesse.
Contatti: Corso Francia 186, 10145, Torino (TO). Tel. +39 3477059959 – asscultmythos@libero.ithttp://www.assmusto.org/.

– LE GESTA DEL PRINCIPE EUGENIO DI SAVOIA SOISSONS il 07/05/2022 a Racconigi. Al Castello di Racconigi si tiene, sabato 7 maggio alle ore 16.30, la conferenza di S.A.R. principessa Maria Gabriella di Savoia dal titolo “Le gesta del principe Eugenio di Savoia Soissons”. L’intervento si incentra sulla figura storica del principe Eugenio, nominato comandante generale di cavalleria dell’esercito asburgico e artefice della vittoria imperiale di Belgrado contro i turchi. Intervengono Elena De Filippis, direttrice della Direzione regionale Musei Piemonte, Alessandra Giovannini Luca, direttrice del Castello di Racconigi, e Marco Galateri di Genola, presidente dell’Associazione Amici del Real Castello di Racconigi. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Prenotazione obbligatoria: racconigi.prenotazioni@beniculturali.it.
Contatti: Piazza Carlo Alberto, 12035, Racconigi (CN). Tel. +39 017284005/017284595 – pm-pie.racconigi@beniculturali.ithttp://www.polomusealepiemonte.beniculturali.it/.

– JANE’S WALK FESTIVAL dal 07/05/2022 al 08/05/2022 a Venaria Reale. Per il terzo anno l’inQubatore Qulturale organizza le Jane’s Walk, festival internazionale che prevede camminate gratuite per riscoprire il rapporto tra il cittadino e la città ideate nel nome di Jane Jacobs, intellettuale che rivoluzionò il modo di intendere gli spazi urbani. Sabato 7 e domenica 8 maggio diverse città a livello globale ospiteranno passeggiate urbane nel segno di Jane Jacobs, la studiosa che più di tutti ha rivoluzionato il processo di city building.
Il programma della manifestazione prevede due appuntamenti:
1. Alla scoperta del Borgo

Quando: Sabato 7 maggio ore 15.30 – 17.30
Punto di ritrovo: Biblioteca Civica Tancredi Milone (Via Verdi 18, Venaria Reale)
Costo di partecipazione: gratuito Sabato 7 maggio dalle ore 15.30 alle 17.30 due guide professioniste condurranno i partecipanti – suddivisi in due gruppi, con partenza del primo gruppo alle ore 15.30 e il secondo alle ore 16 – nel cuore dello storico borgo venariese per riscoprire la Città Reale con la sua architettura e la sua storia aulica, militare e industriale, e per esplorare alcuni luoghi della città chiusi al pubblico, quali ad esempio Corte Pagliere e il Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale. Ma l’appuntamento non si limiterà a una visita della città: in alcuni luoghi ci saranno momenti di teatro che racconteranno episodi importanti dell’antica storia della città.
2. In cammino nel Parco, tra teatro e aria buona
Quando: Domenica 8 maggio ore 9.30 – 12
Punto di ritrovo: Ponte Verde, Parco Naturale La Mandria (Viale Carlo Emanuele II, 256)
Costo di partecipazione: gratuito Domenica 8 maggio dalle 9.30 alle 12 l’Associazione Nordic Walking Venaria Reale guiderà un gruppo in una camminata nel cuore del Parco Naturale La Mandria per scoprire le bellezze meno conosciute di un grande patrimonio naturale piemontese. L’attività avrà una durata di circa due ore e mezza: un’ora e mezza sarà dedicata all’escursione, mentre la restante ora alle narrazioni storiche e culturali e alla visita del Borgo Castello, atto conclusivo del percorso.
Per prenotare e garantirti un posto visita ora la pagina dedicata cliccando qui.

Attenzione: Domenica 8 maggio, su disposizione della Questura, per ragioni di sicurezza dovute a un evento presso la Reggia di Venaria, l’ingresso Ponte Verde sarà chiuso al pubblico. Per questa ragione il punto di ritrovo per l’escursione “In cammino nel Parco, tra teatro e aria buona” di domenica alle ore 9.30, in occasione delle Jane’s Walk, sarà l’ingresso Tre Cancelli del Parco La Mandria (Via Vittorio Scodeggio).
Contatti: Sedi varie Venaria Reale, Venaria Reale (TO). Tel. +39 011495780 – info@bibliotecavenariareale.ithttp://www.comune.venariareale.to.it/it/events/janes-walk-festival-a-venaria-reale.

– GIOVANI GENERAZIONI IN CRESCENDO dal 03/05/2022 al 31/05/2022 a Pinerolo. Una maratona musicale finale con undici musicisti e tre appuntamenti con giovani concertisti già avviati alla carriera, pluripremiati e applauditi dalla critica che a Pinerolo affinano il loro repertorio con solisti e didatti tra i più grandi del panorama internazionale. “Giovani generazioni In Crescendo”, un nuovo appuntamento primaverile dell’Accademia di Musica, dal 3 al 31 maggio nella sua storica sala concerti di viale Giolitti, 7. La prenotazione a tutti i concerti è obbligatoria. Disponibile calendario completo nel materiale scaricabile.
Contatti: Viale Giolitti 7, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 0121321040 – noemi.dagostino@accademiadimusica.ithttp://www.accademiadimusica.it/http://www.facebook.com/accademiadimusicadipinerolo.

– ANIMESALVE. OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRÉ dal 06/05/2022 al 07/05/2022 a Torino. Un concerto/spettacolo su De André, un grande viaggio attraverso personaggi, situazioni, storie che indagano tra le pieghe più recondite dell’umanità. Uno spettacolo scritto e pensato a capitoli, aree tematiche, che ripercorrono il pensiero e l’opera di questo straordinario artista. Le figure femminili, gli emarginati, gli oppressi, la morte. Ogni brano racchiude uno sguardo, un punto di vista; ogni capitolo è una dichiarazione d’amore verso l’uomo. Ma se volessimo “ridurre” a una parola, a un concetto solo, l’opera di De André, sarebbe libertà.
Contatti: Via Niccolò Paganini 0/200, Torino (TO). Tel. +39 3456778879 – prenotazioni@accademiadeifolli.comhttp://www.accademiadeifolli.com/http://facebook.com/accademiadeifolli.

– CONCENTRICA A SCUOLA. ASSENZA SPARSA il 07/05/2022 a Torino. Il format Concentrica a Scuola coinvolge tre istituti del territorio torinese – il Liceo Berti, il Convitto Nazionale Umberto I e l’ITC Avogadro – e propone al pubblico sei spettacoli serali, tenuti proprio negli spazi delle scuole. Il progetto vuole informare e sensibilizzare i ragazzi ai nuovi mestieri esistenti e spesso nascosti dietro le quinte dello spettacolo dal vivo, facendo vivere in prima persona le fasi di organizzazione di un evento culturale.
Contatti: Via Duchessa Jolanda 27, Torino (TO). Tel. +39 0114472684.

– ITINERARI DI SANTA PELAGIA: RETRO il 07/05/2022 a Torino. “Chi sa vedere le cose belle è perché ha la bellezza dentro di sé” (Gustav Klimt). È proprio dalla bellezza che siamo ripartiti per aprire le porte della Chiesa di Santa Pelagia e scoprirne la meraviglia accompagnati da Laura Sgarlazzetta, guida turistica G.I.A. Piemonte, e dalle note dei musicisti del Liceo musicale Cavour di Torino e del Coro di Voci Bianche “Echi di Futuro” diretto da Oxana Mochenets. Il secondo incontro della rassegna ci condurrà in luoghi nascosti, dove vivevano le monache agostiniane e dove è stata istituita, nel 1798, la prima scuola di carità del Piemonte. La musica ci accompagnerà in questo percorso di introspezione, spaziando dal Gregoriano ai giorni nostri.
Contatti: Via San Massimo, 21, Torino (TO). Tel. +39 0118178968 – informa.omi@gmail.comhttp://www.operamunificaistruzione.it/http://www.facebook.com/operamunificatorino.

– C’EST L’AVÌ il 08/05/2022 ad Avigliana. Giocando con le parole, tra francesismi e toponomastica, il Comune di Avigliana e l’Associazione culturale Lineacurva presentano “C’est l’Avì”, seconda edizione della mostra mercato che ospita una selezione accurata di artigiani, florovivaisti e piccoli produttori del territorio per offrire al pubblico un evento caratterizzato da qualità, originalità e bellezza. Con il suo nome vuole evocare proprio l’idea di svago, di spensieratezza e la voglia di leggerezza che, nell’atmosfera accogliente e raccolta di una location piemontese unica come Piazza Conte Rosso, accompagnano i visitatori per tutta la giornata anche con mostre, incontri ed eventi sul territorio.
Contatti: Piazza Conte Rosso, Avigliana (TO) – info@lineacurva.ithttp://www.comune.avigliana.to.it/.

– MOOR MOTHER il 07/05/2022 a Torino. Sabato 7 maggio arriva a Torino Moor Mother, al Bunker per un’anteprima di Jazz is Dead Festival. Moor Mother è dea e guerriera allo stesso tempo, mistica e cyborg, griot e viaggiatrice futuristica. Da decenni incide rumorose fantasie discografiche per la scena sperimentale internazionale: pluripremiata e posizionata dalla critica in vetta alle migliori classifiche, è un’artista dall’animo profetico e ipnotizzante. Regina dei generi che trascendono i confini, inafferrabile performer. Una guida per i viaggiatori del tempo del mondo moderno. Buon viaggio! Il suo live godrà al massimo della location non convenzionale: lo spazio industriale del Bunker di Torino farà da amplificatore psicofisico regalando un’esperienza coinvolgente, resa ancora più forte dalla presenza degli artisti d’accompagnamento. La selector pugliese Stefania Vos oscilla tra dancefloor music ricca di beat sincopati, basse frequenze e attitudini creole, astratte e intimiste, i SabaSaba sono oscuri, ossessivi e cinematografici, perfetti generatori d’ambiente, tra dub e industrial.
Contatti: Bunker – Via Paganini 0, Torino (TO). http://www.jazzisdeadfestival.it/.

– I CONFINI DELLA LIBERTÀ dal 06/05/2022 al 29/05/2022 ad Almese. Il progetto espositivo “I confini della libertà” raccoglie estratti di reportage a lungo termine effettuati a partire da febbraio del 2020, dopo anni di lavori svolti su territori difficili: luoghi di conflitto da dove la gente è costretta a fuggire per poter trovare un angolo di salvezza, oppure semplicemente perché manca quel semplice “diritto alla meraviglia”, o meglio alla dignità.
Contatti: Borgata San Mauro, Almese (TO). Tel. +39 3289161589 – virna.suppo@gmail.com.

– MANIFESTAZIONE MOTOCICLISTICA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE il 08/05/2022 a Susa. Il gruppo motociclistico Centaure on the Road organizza un evento per combattere la violenza sulle donne. L’evento si svolgerà in tutta Italia, a Susa prevede l’arrivo alle ore 12.00 del Motogiro in piazza Arsenio Favro. Il ricavato sarà devoluto a favore della lotta contro la violenza sulle donne.
Contatti: Piazza Arsenio Favro, Susa (TO). Tel. +39 0122648311 – info@comune.susa.to.ithttp://www.visitasusa.it/.

– POLIMORFA – RASSEGNA DI ARTI PERFORMATIVE IN VALCHIUSELLA dal 07/05/2022 al 03/06/2022 a Val di Chy. Si svolgerà dal 7 maggio al 3 giugno la seconda edizione di POLIMORFA, la rassegna di arti performative organizzata dal Biloura international art collective nel pluriuso di Alice Superiore (Val di Chy), in collaborazione con il Comune di Val di Chy e la Fondazione Piemonte dal Vivo. Sei spettacoli per una rassegna che ha nella multidisciplinarietà e nella partecipazione degli abitanti della Valchiusella i suoi punti di forza, come testimoniato dal successo della prima edizione. Il tema della rassegna sarà la Terra e la sua cura.
Contatti: Piazza Adriano Olivetti, Val di Chy (ex Alice Superiore) (TO). +39 3246269676 – bilouradreamproject@gmail.comhttp://www.biloura.com/http://www.facebook.com/biloura.

– DI FRAZIONE… IN FRAZIONE le nostre frazioni un tesoro da scoprire, il 08/05/2022 a Rivarolo Canavese. Passeggiata in bicicletta di circa 12 km in mezzo al verde delle frazioni di Rivarolo Canavese alla scoperta degli antichi forni comunitari e visita al Romitorio e alla Chiesa antica S.S. Angeli custodi; al termine, nella frazione Praglie dimostrazione di panificazione e merenda finale con il pane lì prodotto. È gradita la prenotazione. Il tour partirà da piazza Litisetto (ore 15, ritrovo 14.45) e si snoderà attraverso Pasquaro, Obiano, Paglie, Bonaudi, Argentera, Canton Baudini, Sant’Anna e Praglie. Nell’ultima tappa potrete assaggiare il pane cotto nel forno comunitario, fatto come una volta, accompagnato da una merenda sinoira. Rientro in Piazza previsto per le ore 18,30.
Contatti: Piazza Litisetto, Rivarolo Canavese (TO). Tel. +39 0124424260 – prolocorivarolo@yahoo.ithttp://www.prolocorivarolocanavese.it/http://www.facebook.com/pro.canavese/.

– INCONTRI DI CULTURA PIEMONTESE dal 05/05/2022 al 27/05/2022 a Ciriè. Dopo la pausa dovuta al Covid-19, ritornano gli “Incontri di cultura piemontese”, proposti dal circolo Ars et Labor, in collaborazione con il Centro Studi Piemontesi di Torino e patrocinati dalla Città di Cirié. Gli incontri avranno tutti luogo al Centro Socio Culturale di corso Nazioni Unite 32, dalle 16 alle 18, e sono ad entrata libera e gratuita. Si inizia giovedì 5 maggio con “I foët ëd Nole tra storia e poesìe” (a cura di ’L Nos Paìs) per poi proseguire giovedì 12 maggio con “L’amor a l’è pì fòrt che ‘l bross. Spassgiada tra poesìe, canson e conte” (a cura di Michele Conte) e con Michele Bonavero che giovedì 19 maggio preseterà l’incontro dal titolo “Gipo Farassino, a son nen mach canson”.

Si conclude infine giovedì 26 maggio “Na lòsna an fior Le poesie di un filologo, Gianrenzo P. Clivio” a cura di Albina Malerba. A conclusione del ciclo, il 27 maggio si svolgerà presso l’Istituto Troglia di via Cibrario 14 l’incontro dal titolo “Vijà piemontèisa an memoria ëd Pierino Pellegrino”.
Contatti: Corso Nazioni Unite 32, Ciriè (TO). Tel. +39 3669333063.

– CORSO DI FORMAZIONE PER CONDUTTORI CINOFILI VOLONTARI dal 07/05/2022 al 08/05/2022 a Giaveno. “Animali Senza Confini” organizza per il mese di maggio un corso di formazione per conduttori cinofili volontari. Il proposito è diffondere attivamente la “buona educazione cinofila” attraverso corsi di addestramento innovativi con il proprio cane e, al tempo stesso, prestare servizio in occasione di progetti volti ad attività assistite a favore di minori, anziani e persone con disabilità psicofisica.
Contatti: Via Viassa, 30, Giaveno (TO). Tel. +39 0119374053 – http://www.animalisenzaconfini.it/.

– ALBERI MILLENARI D’ITALIA il 07/05/2022 a Coazze. Presentazione dell’ultimo libro dello scritto e poeta Tiziano Fratus, “Alberi millenari d’Italia”. Un viaggio alla scoperta degli alberi più antichi del nostro Paese, in occasione dei festeggiamenti di “Lu Bo e la Fejri”, fiera a tema agricolo-forestale che si svolgerà domenica 8 maggio.
Contatti: Viale Italia ’61 n. 1, Coazze (TO). Tel. +39 0119349681 – turismo@comune.coazze.to.ithttp://www.coazze.com/http://ecomuseo%20dell%27alta%20valsangone/.

– CALENDIMAGGIO E FESTA DELLE IDI DI MAGGIO – OGLIANICO dal 01/05/2022 al 08/05/2022 a Oglianico. Si rinnova il consueto appuntamento con la rievocazione storica medievale del XIV secolo del piccolo borgo canavesano, avvolto nell’atmosfera medievale della sua Torre Porta del XIV secolo. Giunta alla 40ª edizione, la Rievocazione Storica di Oglianico è più viva che mai: sulla scia della tradizione e nel segno della novità. La Rievocazione vera e propria inizierà come tradizione il 1° maggio domenica con il Calendimaggio: è in questa occasione che verranno eletti il Console e gli altri personaggi storici, come indicano gli Statuti della comunità oglianicese. L’apice si raggiungerà domenica 8 con le Idi di Maggio: la sagra medievale che per tutta la giornata trasformerà le vie del paese in un borgo antico, con musiche, balli, giocolieri, saltimbanchi e il mercatino medievale. Grande attenzione verrà data per il 6° “Torneo di cucina medievale, MESSER CHEF”: gli aspiranti cuochi dovranno cimentarsi nella preparazione di prelibati pietanze con gli ingredienti e gli attrezzi di un tempo. Il regolamento del torneo sarà pubblicato sul sito della proloco.
Contatti: Piazza Statuto e Piazza Ricetti, Oglianico (TO). Tel. +39 3480719794 – info@prolocooglianico.ithttp://www.prolocooglianico.it/http://www.facebook.com/Pro-loco-Oglianico-501204643269216/.

– LA TUA PRIMA VOLTA A TORINO dal 01/05/2021 al 31/12/2022 a Torino. Per chi visita per la prima volta la città, e per chi vuole scoprirne nuovi aspetti ogni sabato alle 10 guide torinesi DOC vi condurranno in una passeggiata nel centro storico, facendone rivivere la sua storia millenaria. Dalle imponenti Porte Palatine di epoca romana, passeremo attraverso vie, viuzze e piazze in cui sono visibili testimonianze di epoca medievale, proseguiremo il tour soffermandoci davanti a chiese di età barocca, entreremo in alcuni degli eleganti atri di palazzi nobiliari e residenze reali, spesso celebrati nel XVIII sec. nei diari di viaggio dei nobili provenienti da tutta Europa. Infine, assaporeremo quell’atmosfera elegante e quel fermento culturale e innovativo che si respirava nei caffè storici ancora oggi aperti. Durata: 2 h. Partenza garantita con 1 partecipante minimo. Prenotazioni possibili entro le ore 17 del venerdì. Appuntamento in Piazza Castello angolo via Garibaldi, davanti all’Ufficio del Turismo. Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina. Le visite sono organizzate in collaborazione con Theatrum Sabaudie – Prenotazione: 011.5211788 – prenotazioni@arteintorino.com.
Contatti: Piazza Castello/Via Garibaldi, Torino (TO). Tel. +39 011535181 – info.torino@turismotorino.orghttp://www.arteintorino.com/http://www.facebook.com/TheatrumSabaudiaeTorino/.

– NEL SEGNO DI RAFFAELLO dal 29/04/2022 al 17/07/2022 a Torino. Settant’anni di storia del disegno italiano sono raccontati in questa mostra attraverso il segno lasciato dall’artista più moderno e geniale del Rinascimento, Raffaello Sanzio. I disegni sono forme d’arte di particolare fascino perché concedono di accedere alla dimensione più intima di un artista, testimoniano il processo creativo e formativo di un autore. Attraverso la traccia lasciata dal disegnatore più talentuoso di tutti i tempi, Raffaello Sanzio, questa esposizione illustra circa settant’anni di storia del disegno italiano, da Perugino – che di Raffaello fu il primo maestro – ai grandi artisti del Rinascimento maturo – Giulio Romano, Parmigianino, Polidoro da Caravaggio, Baccio Bandinelli – che hanno subito il fascino dell’arte del maestro urbinate e ne hanno ereditato il linguaggio espressivo. Biglietteria presso i Musei Reali e direttamente in Biblioteca Reale – piazza Castello 191.
Contatti: Piazza Castello 191, 10122, Torino (TO). info.torino@coopculture.ithttp://www.museireali.beniculturali.it/events/nel-segno-di-raffaello/.

– TORINO BY NIGHT – EUROVISION dal 30/04/2022 al 14/05/2022 a Torino. Experience Torino. Di giorno città d’arte, cultura e innovazione. Di notte città magica con i suoi locali che nascono dal potente passato industriale declinati oggi in atmosfere cool and contemporary, che sapranno far conoscere a chi volesse vivere di notte. I locali ubicati nel territorio cittadino avranno una capienza minima di 150 persone con la possibilità di riservare uno spazio in esclusiva, qualora venga richiesto, per un numero minimo di 25 persone (pari ad almeno una delegazione). Offriranno, dal 30 aprile al 14 maggio una riduzione di almeno il 10% rispetto alle tariffe ordinarie. Organizzeranno eventi speciali o proposte ad hoc per l’animazione delle serate.

– LA PICCINA COMMEDIA dal 30/04/2022 al 26/06/2022 a Torino. La mostra, evento conclusivo del progetto di ricerca sviluppato nell’arco del 2021 nell’ambito di Dante 700 Unito, si articolerà tra il Percorso Libro e il Percorso Scuola del MUSLI e sarà corredata da una pubblicazione con saggi del curatore Pompeo Vagliani e di Luciana Pasino. Il percorso espositivo intende documentare la storia della presenza di Dante e della sua opera nella produzione italiana destinata ai ragazzi tra il 1850 e il 1950, sia nei libri di amena lettura che nei libri scolastici e propone un centinaio di volumi, periodici e disegni originali accompagnati da numerose postazioni multimediali.
Contatti: Via Corte d’Appello, 20/C, 10122, Torino (TO). Tel. +39 3884746437 – didattica@fondazionetancredidibarolo.comhttp://www.fondazionetancredidibarolo.com/http://www.facebook.com/musli.torino.

– ATTIMI DI GIOIA dal 01/05/2022 al 30/07/2022 a Trana. Mostra della pittrice Gianna Tuninetti, che presenta i suoi ritratti della flora spontanea alpina, prealpina e del Giardino Rea.
Contatti: Via Giaveno, 40, Trana (TO). Tel. +39 3395341172 – infogbrea@gmail.comhttp://https//www.facebook.com/Rea.Giardino.Botanico.

– L’INDISPENSABILE *CAPITOLO UNO dal 29/04/2022 al 30/04/2022 a Torino. Una tavola che viene preparata e sparecchiata. Una ripetizione quotidiana che definisce lo scorrere del tempo. Questo primo Capitolo ruota intorno al tema dell’infanzia e del ricordo: l’attore porta sulla scena un susseguirsi di storie e testimonianze che vanno a mescolarsi in un unico racconto.
Contatti: Via Eusebio Bava, Torino (TO). Tel. +39 3923406259 – prenotazioni@casafools.ithttp://www.casafools.it/http://https//www.mailticket.it/spettacolo/19335/lindispensabile-capitolo-uno.

– LORENZO MARINI OLIVETTYPE dal 28/04/2022 al 05/06/2022 a Ivrea. La mostra d’arte “Olivettype” del poliedrico artista Lorenzo Marini si svolgerà da giovedì 28 aprile a domenica 5 giugno 2022 presso Palazzo Uffici 1, in Via Jervis a Ivrea. La mostra nasce per valorizzare l’immobile Olivettiano di Palazzo Uffici, patrimonio UNESCO, oltre ad evidenziare il linguaggio artistico ideato nel 2016 da Lorenzo Marini, che dedica ad ogni singola lettera dell’alfabeto un’opera.
Contatti: Via Jervis 77, Ivrea (TO).

– DI SEGNI DI SOGNI DISEGNO… dal 23/04/2022 – 27/11/2022 a Torino. Una parata selvaggia, antica e inevitabile: angeli, streghe, frequentatrici del cielo, sciamani, driadi, demoni alati, chimere, sirene, giullari, mutanti… esaltano clonARt, piccichi, trasparenze, ooak di personaggi onirici, doppie identità, luminosi, invisibili e dimenticati, non allineati, perduti nel sogno che svaniscono al mattino. Attraverso calli silenziose, corti nascoste e arcane, impenetrabili labirinti d’acqua, palazzi segreti, ponti, terrazze, logge e vertiginose altane, dai Giardini all’Arsenale saremo a Venezia in forma astrale, in concomitanza con l’Esposizione Internazionale d’Arte 2022.
Contatti: Via Salgari 9, Torino (TO). Tel. +39 3393504072 – faustabonaveri@gmail.comhttp://faustabonaveri.blogspot.com/.

– I PALAZZI DELLE ISTITUZIONI SI APRONO ALLA CITTÀ dal 25/04/2022 al 04/11/2022 a Torino. In occasione di tre ricorrenze dal profondo valore civico, il 25 aprile (Anniversario della Liberazione), il 2 giugno (Festa della Repubblica italiana) e il 4 novembre (giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate), cinque istituzioni pubbliche che hanno sede in edifici storici torinesi aprono le loro porte per offrire un percorso insolito, nel cuore della città. L’evento, promosso dal Comune di Torino e dalla Prefettura, con la collaborazione della Città metropolitana, della Direzione dei Musei Reali di Torino e della Direzione dell’Archivio di Stato, coinvolge la Prefettura, la Presidenza del Consiglio Comunale e la Città metropolitana di Torino, i Musei Reali e l’Archivio di Stato. Date di visita: 25 aprile (posti esauriti), 2 giugno e 4 novembre.
Partenza da Palazzo Civico, ogni 25 minuti dalle ore 14.00 – 15.15. La visita termina dalle ore 18.00 alle 18.45 in base all’orario di partenza. Ingresso gratuito esclusivamente su prenotazione. Massimo 25 persone per gruppo.
L’itinerario ha inizio a Palazzo Civico, storica sede del municipio cittadino, con una visita alle sale auliche, culminante nella Sala Rossa, cuore della vita amministrativa torinese, e nell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale, eccezionalmente aperto al pubblico.
Percorse le vie che collegano il Palazzo di Città con Piazza Castello, si raggiungono i Musei Reali per la visita nelle sale di rappresentanza di Palazzo Reale, centro di comando della dinastia sabauda e prima reggia dell’Italia unita. Dopo aver attraversato l’Armeria Reale, uno dei primi musei pubblici della città, il percorso prosegue tramite il collegamento dello Scalone monumentale verso la Galleria alfieriana delle Segreterie di Stato, attuale sede della Prefettura di Torino. La visita percorre alcune sale storiche, una delle quali ospitava l’ufficio di Cavour, e comprende anche la sala per le riunioni del Consiglio della Città metropolitana di Torino, già Provincia di Torino, espressione di modelli decorativi eclettici, propri del periodo umbertino.
L’ultima parte del percorso è dedicata all’Archivio di Stato, i cui ambienti furono progettati da Filippo Juvarra come sede dei Regi Archivi, uno dei luoghi più segreti dello Stato sabaudo, riservato al re, ai ministri e agli archivisti della Corte. L’itinerario si conclude con la visita della preziosa Biblioteca antica dell’Archivio e termina con lo scalone juvarriano, antica via di accesso e di uscita dalle sale dell’Archivio di Corte. I gruppi saranno accompagnati nella visita dai volontari delle istituzioni coinvolte, insieme agli studenti dell’Istituto Norberto Bobbio di Carignano impegnati in un progetto di alternanza scuola-lavoro.
Accessibilità: Il percorso è interamente accessibile a persone con disabilità motoria che facciano uso di carrozzina manuale, grazie all’impiego di un montascale cingolato (manovrato da personale dedicato) nello scalone di collegamento tra Armeria Reale e Prefettura. Coloro che utilizzano una carrozzina elettrica, non compatibile con il montascale, possono eventualmente servirsi della carrozzina manuale in dotazione ai Musei Reali.
Per coloro che non volessero fare il percorso con la carrozzina e/o con il montascale cingolato, sarà possibile entrare direttamente nella Prefettura, saltando i Musei Reali, che potranno essere visitati in altra data.
È possibile prenotarsi alle visite SOLO registrandosi su questo sito e successivamente inserendo i tuoi dati nella maschera di prenotazione al fondo della pagina. Non è possibile prenotarsi tramite email e al telefono.
Ricorda anche che: Entro e non oltre le 48 ore dalla prenotazione è obbligatorio inviare i dati di tutti i partecipanti (nome, cognome e data di nascita) a resguide@turismotorino.org. Per l’accesso in prefettura è necessario esibire un documento d’identità; Per questioni di sicurezza degli ambienti visitati l’elenco dei partecipanti sarà inviato alla Prefettura; La prenotazione è nominativa e non cedibile, nel caso di modifica dei partecipanti è necessario inviare una mail a resguide@turismotorino.org per la verifica e l’inserimento dei nuovi dati.
Contatti: Palazzo Civico – Piazza Palazzo di Città, 1, Torino (TO). Tel. +39 011535181 – info.torino@turismotorino.org.

– E-BIKE PINEROLO RENT&RIDE – PREVIEW! Dal 24/04/2022 al 31/12/2022 a Pinerolo. Noleggia una e-bike di fronte all’Ufficio del Turismo di Pinerolo ed esplora il centro storico e la collina, con un accompagnatore cicloturistico! Ogni secondo sabato del mese: h 10.00-12.30 / h 13.00-15.30 / h 16.00-18.30. NON PERDERE LA PREVIEW IN OCCASIONE DELLA FIERA DI PRIMAVERA IL 24 APRILE!!! (partenze speciali ore 10.30 e 14.30).
Prossime date: 14 maggio; 11 giugno; 9 luglio; 13 agosto; 10 settembre; 8 ottobre; 12 novembre; 10 dicembre.
Scegli la data per preferisci e prenota subito registrandoti su questo sito e inserendo i tuoi dati nella maschera al fondo della pagina o presso l’Ufficio del Turismo di Pinerolo. Potrai effettuare il pagamento direttamente al momento della partenza. In collaborazione con Elettrabike.
Contatti: Via del Duomo 1 / fronte Comune, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 0121795589 – info.pinerolo@turismotorino.orghttp://https//www.facebook.com/ufficioturisticopinerolo.

– ESPRESSIONI CON FRAZIONI – MUSEO CASA CONTE VERDE dal 24/04/2022 al 17/07/2022 a Rivoli. La mostra è organizzata dal Castello di Rivoli, e ha luogo in diverse sedi. Alla Casa del Conte Verde il visitatore troverà una selezione di opere video attorno al tema della fragilità, della messa in crisi dell’identità e del sentimento di decadenza che si evolve in manifeste forme di espressività. Opere: Yang Fudong – Revival of the Snake (video installazione); In see through di Vito Acconci (video film muto); I am too sad to tell you di Bas Jan Ader (film muto); Vicino a Torino muore un cane vecchio di Diego Perrone (animazione 3D).
Contatti: Via Fratelli Piol, 8, 10098, Rivoli (TO). Tel. +39 0119563020 – casaconteverde@libero.ithttp://www.comune.rivoli.to.it/.

– ORGANALIA 2022 dal 23/04/2022 al 28/05/2022 a Torino. Organalia celebra quest’anno il ventesimo anno di attività (il primo concerto si tenne il 5 maggio 2002 alla Basilica di Superga con l’organista Gianluca Cagnani) e apre la rassegna 2022 con un concerto di cui sarà protagonista l’Accademia Corale Stefano Tempia di Torino diretta da Luigi Cociglio, mentre alla consolle dell’organo costruito dai Fratelli Ruffatti nel 2007 siederà l’organista Luca Benedicti. L’appuntamento per il concerto inaugurale della rassegna, come sempre patrocinata e sostenuta dalla Città Metropolitana di Torino, è fissato per sabato 23 aprile alle 21 nell’avveniristica chiesa del Santo Volto di via Val della Torre 11 a Torino, progettata dall’archistar ticinese Mario Botta. La serata verrà aperta dalla “Messe breve numero 7 aux chapelles” scritta nel 1890 da Charles Gounod. Oltre ai consueti momenti dell’Ordinario della Messa – Kyrie, Gloria, Sanctus, Agnus Dei – Gounod inserì nella composizione anche l’inno di San Tommaso d’Aquino “O salutaris hostia”. Il programma prevede anche brani sacri scritti da Anton Bruckner: “Libera me Domine”, inno utilizzato prima della Riforma Conciliare nei funerali; “Tantum ergo”, inno eucaristico per eccellenza; le ultime due strofe del “Pange lingua” di San Tommaso d’Aquino e “Tota pulchra”, inno mariano del IV secolo di autore anonimo. La parte per coro e organo sarà inframmezzata dal “Pièce héroïque”, scritto nel 1878 da César Franck, del quale si celebra nel 2022 il bicentenario della nascita. Si riprenderà il programma con coro e organo nel nome del britannico sir Edward Elgar, per ascoltare un’Ave Maria (saluto angelico) del 1907, “Ave verum corpus”, altro inno eucaristico di autore anonimo del XIV secolo (composizione del 1933) e “O salutaris hostia” del 1880. Un importante momento per solo organo permetterà al pubblico di ascoltare, nell’interpretazione di Luca Benedicti, il Terzo Corale in la minore di César Franck, scritto nel 1890. Sarà ancora Franck a suggellare il concerto inaugurale, con il Salmo 150 che verrà eseguito dall’Accademia Stefano Tempia. Il concerto è una coproduzione tra l’Accademia Tempia e Organalia. L’accesso al pubblico sarà consentito a partire dalle 20,30 con il super green pass e la mascherina FFP2. L’ingresso sarà con libera offerta. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito Internet www.organalia.org o scrivere a info@organalia.org.
L’edizione 2022 della rassegna comprende 36 concerti di musica per e con organo che saranno proposti a Torino, nel Ciriacese e nel Basso Canavese, nel Canavese, nella cintura di Torino, nelle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, all’Abbazia di Novalesa e a Vigliano Biellese.
Contatti: SEDI VARIE, Torino (TO). Tel. +39 3338447307.

– CONCERTI DI PRIMAVERA. 200 ANNI DELLA FILARMONICA DI CASTELLAMONTE dal 23/04/2022 al 09/07/2022 a Castellamonte. Una tradizione che prosegue a Castellamonte da tempi immemori, una rassegna di concerti di primavera che ogni anno cerca di abbracciare generi e discipline diverse dando la possibilità soprattutto a giovani artisti di farsi conoscere ed apprezzare.
23 aprile, Salone dei concerti Michele Romana: Concerto per pianoforte, violino e arpa; inaugurazione quadro dell’arpista
14 maggio, Chiesa parrocchiale: Concerto del Coro Rio Fontano Mimosa
28 maggio, Salone dei concerti Michele Romana: Concerto per pianoforte e mezzosoprano Lions
11 giugno, Castello: Concerto della Filarmonica di Castellamonte con l’ospite Lorenzo Pusceddu
25 giugno, Salone dei concerti Michele Romana: Concerto dell’Harmonie Ensemble
9 luglio, Salone dei concerti Michele Romana: Concerto dell’Harmonies Ensemble.
Contatti: Salone dei Concerti Michele Romana – Piazza della Repubblica 35, Castellamonte (TO). Tel. +39 3388644604 – info@bandacastellamonte.ithttp://www.bandacastellamonte.it/http://www.facebook.com/AssFilarmonica-Castellamonte-Scuola-di-Musica-FRomana-157521177623798/.

–  ESCURSIONI IN LINGUA NELLE VALLI CHISONE, GERMANASCA E PELLICE dal 24/04/202 al 26/06/2022 a Prarostino. Le “escursioni in lingua” hanno l’obiettivo di far conoscere e valorizzare gli aspetti linguistici, storici e culturali del territorio; sono gratuite per il pubblico perché sono finanziate ai sensi della Legge 482/99 sulla tutela delle minoranze linguistiche storiche. La vita in montagna, o in altura, è il filo conduttore scelto per le escursioni in lingua di quest’anno “Vioure amount – Vie en hauteur – Vita d’altura”. Le occasioni per scoprire, o riscoprire, aspetti legati al rapporto tra uomo e paesaggio montano sono molteplici: le borgate, gli alpeggi, le colture, le vie di comunicazione, la lingua, con tutte le sue sfumature, diverse da luogo a luogo. In questo ambito, le Associazioni culturali La Valaddo, Amici della Scuola Latina e Vivere le Alpi, l’Ecomuseo delle Miniere della Val Germanasca e il gruppo di guide naturalistiche coinvolte nel progetto, in collaborazione con le Unioni Montane del Pinerolese e dei Comuni delle Valli Chisone e Germanasca e la Regione Piemonte, hanno definito anche per il 2022 un calendario ricchissimo di appuntamenti. Il programma, che si sviluppa a partire da questo mese di aprile fino al prossimo autunno, propone ora una prima serie di tredici appuntamenti per i mesi di aprile, maggio e giugno, a partire da domenica 24 aprile. L’obiettivo è quello di far conoscere e valorizzare le peculiarità storiche, linguistiche e culturali delle valli Pellice, Chisone e Germanasca attraverso itinerari escursionistici pensati per una pluralità di utenti. Per scoprire tutti gli appuntamenti in programma, consultare il programma.
Contatti: 10060, Prarostino (TO). http://www.facebook.com/scuolalatina.

– REALI SENSI dal 17/04/2022 al 17/07/2022 a Torino. Le Residenze Reali Sabaude del Piemonte vi aspettano con un calendario ricco di appuntamenti dedicati ai cinque sensi. Visite tematiche curiose ed inedite per vivere un’esperienza unica all’interno di luoghi senza tempo, dove architetture sontuose, sale storiche e giardini regali diventano veri e propri libri aperti su cui affinare le proprie percezioni. Consulta il calendario dell’iniziativa e prenota la tua visita. Visite gratuite o a pagamento a seconda degli appuntamenti. Pagamento direttamente il giorno del tour presso le biglietterie delle Residenze. Il biglietto del museo non è incluso nella visita. Ingresso gratuito con la Torino + Piemonte Card. N.B. Per cause indipendenti dalla nostra volontà il calendario pubblicato potrebbe subire delle variazioni. Consulta il nostro sito per essere sempre aggiornato.
Contatti: sedi varie, Torino (TO). Tel. +39 011535181.

– IL FANTASMA DELLA VILLA dal 15/04/2022 al 31/12/2022 a Pinerolo. Per la prima volta in Italia, un intero museo si trasforma in un grande spazio ludico; si tratta infatti di un’Escape Room unica e innovativa, chiamata “Real Life Escape Museum”, perché non si svolge in una stanza, ma tra le dieci sale di Villa Prever, sede del Museo di Scienze Naturali “Mario Strani” di Pinerolo, e perché è tutto vero, senza scenografie o ambienti ricostruiti. L’evento, organizzato da Munus Arts & Culture, consente di essere protagonisti di un vero e proprio thriller, a caccia di fantasmi in una villa infestata; usando logica e intuito, i partecipanti devono trovare passaggi segreti, risolvere enigmi e guardarsi da un fantasma in agguato per vincere il gioco. Il Fantasma della Villa è stato progettato con un riferimento specifico alla “Villa del bambino urlante” presente nel film Profondo Rosso di Dario Argento. È richiesta la prenotazione.
Contatti: Viale Rimembranza, 61, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 3450868633 – museicivicipinerolo@munus.comhttp://www.visitapinerolo.it/http://www.munus.com/il-fantasma-della-villa.

– ESPRESSIONI. L’EPILOGO dal 13/04/2022 al 17/07/2022 a Rivoli. Il 12 aprile 2022 sarà inaugurata la mostra collettiva Espressioni. L’epilogo (13 aprile – 17 luglio 2022) a cura di Carolyn Christov-Bakargiev, Marcella Beccaria, Marianna Vecellio, Andrea Viliani e Fabio Cafagna con l’assistenza curatoriale di Anna Musini. Espressioni. L’epilogo segue e conclude il programma di mostre inaugurate nel 2020. La mostra Espressioni indaga la storia dell’espressionismo nelle sue varie declinazioni quale conseguenza delle rivoluzioni tecnologiche e scientifiche lungo tutta la storia umana, fino alla singolarità esasperata e la vanità di massa del nostro tempo.
Contatti: Piazza Mafalda di Savoia, 10098, Rivoli (TO). Tel. +39 0119565222/280 – info@castellodirivoli.orghttp://www.castellodirivoli.org/.

– WELCOME TOUR® MONCALIERI dal 16/04/2022 al 31/12/2022 a Moncalieri. Moncalieri come non l’avete mai vista! Ogni terzo sabato del mese, un’occasione unica per conoscere una città con quasi duemila anni di storia: l’imponente Castello con il suo parco – Residenza Reale Patrimonio Mondiale UNESCO e oggi in parte sede del I Battaglione Carabinieri “Piemonte” – , il centro storico con le vie pedonali, la Porta Navina dove si ricorda il “Proclama di Moncalieri” firmato da Re Vittorio Emanuele II… e come mai la statua del Nettuno è detta “Saturnio”? Visite in italiano/inglese. Le visite sono organizzate in collaborazione con Theatrum Sabaudiae. Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina; si raccomanda l’uso di calzature comode.
Contatti: Piazza Baden Baden, 4, 10024 (partenza), Moncalieri (TO). Tel. 011 6402883.

– CONIGLIOVIOLA TEOREMA PASOLINI dal 13/04/2022 al 04/09/2022 a Torino. ConiglioViola Teorema Pasolini è un progetto artistico – ospitato dal 13 aprile al 4 settembre 2022 sulla cancellata esterna della Mole Antonelliana – che vuole essere un omaggio a Pasolini nel centenario della nascita e, al tempo stesso, svelare un’inedita lettura del suo cinema che ancora oggi offre nuove e inaspettate chiavi interpretative. La mostra propone una reinterpretazione di alcune fotografie iconiche scattate sul set di Teorema (1968), uno dei film più forti e controversi di Pasolini, da Angelo Frontoni (1929-2002) il cui archivio è conservato dal Museo Nazionale del Cinema e dalla Cineteca Nazionale.
Contatti: Via Montebello, 20, 10124, Torino (TO). Tel. +39 0118138564-565 – prenotazioni@museocinema.ithttp://www.museocinema.it/.

– PRESEPE PASQUALE dal 09/04/2022 al 05/06/2022 a Gravere. Una particolare interpretazione della Passione e Resurrezione di Gesù all’interno della Certosa della Losa.
Contatti: 10050, Gravere (TO). Tel. +39 3339294547 – museo@centroculturalediocesano.ithttp://www.vallesusa-tesori.it/it/luoghi/gravere/certosa-di-madonna-della-losahttp://www.facebook.com/Fedelissimi-della-Losa-226003854169104.

– DARIO ARGENTO – THE EXHIBIT dal 06/04/2022 al 16/01/2023 a Torino. Il Museo Nazionale del Cinema presenta la prima grande mostra dedicata a un maestro del cinema: il regista, sceneggiatore e produttore Dario Argento (Roma, 1940). DARIO ARGENTO – THE EXHIBIT è un omaggio al genio e all’opera del cineasta, visionario maestro del thriller; un percorso cronologico attraverso tutta la sua produzione, dagli esordi de L’uccello dalle piume di cristallo (1970) al suo ultimo lavoro Occhiali neri (2022). I pezzi esposti provengono dalle collezioni del Museo Nazionale del Cinema, dell’Archivio Fotografico della Cineteca Nazionale – Centro Sperimentale di Cinematografia e di numerosi collezionisti privati, con importanti contributi da parte di professionisti del cinema quali Sergio Stivaletti, effettista di molti film di Argento da Phenomena del 1985 in poi, Luigi Cozzi, stretto collaboratore di Argento fin dagli esordi, Franco Bellomo, Pupi Oggiano, Gabriele Farina e Carlo Rambaldi, uno dei più importanti artisti degli effetti speciali a livello mondiale. La mostra sarà arricchita da un catalogo riccamente illustrato pubblicato da Silvana Editoriale e da una retrospettiva completa al Cinema Massimo.
Contatti: Via Montebello, 20, 10124, Torino (TO). Tel. +39 0118138560-561 – http://www.museocinema.it/http://www.facebook.com/museocinema/.

– PLAY. UN ANNO TUTTO DA GIOCARE dal 09/04/2022 al 18/09/2022 a Venaria Reale. Al tema del gioco sono dedicate le mostre e le attività culturali del 2022.  A partire dalla primavera e per tutta l’estate, tra gli eventi organizzati dalla Venaria Reale con tema conduttore il “gioco”sarà possibile partecipare alla programmazione delle Domeniche del Gioco dal 17 aprile, e ai diversi momenti e rassegne clou nei Giardini che spaziano ad esempio dal Campionato mondiale di Street Magic dal 2 al 6 giugno alle Sere d’Estate alla Reggia, dal 22 luglio al 13 agosto, con concerti, spettacoli teatrali e circensi nei Giardini. Segue dal 10 settembre al 15 ottobre il progetto Reggia! Liberi tutti, un ciclo di letture ad alta voce e giocose lezioni a cura dello scrittore Giuseppe Culicchia. Altre iniziative sono previste durante l’anno, tra cui la nuova edizione del suggestivo evento fieristico Corollaria Flower Exibition, una serie di eventi sportivi, tra cui la Corsa da Re, il Concorso di Attacchi di Tradizione, il ritorno del Gran Ballo della Venaria Reale e le Sere di Natale alla Reggia. Scopri di più.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/http://www.facebook.com/lavenariareale/.

– IN SCENA! LUCI E COLORI NEI COSTUMI DI CARAMBA dal 07/04/2022 al 04/09/2022 a Torino. La Fondazione Accorsi-Ometto rende omaggio alla bellezza, intesa come eleganza delle forme, preziosità dei tessuti e cura dei particolari, con una splendida mostra dedicata al ‘Mago’ dei costumi teatrali Luigi Sapelli, in arte Caramba.
Contatti: Via Po 55, Torino (TO). Tel. +39 011837688 – info@fondazioneaccorsi-ometto.ithttp://www.fondazioneaccorsi-ometto.it/http://www.facebook.com/museoaccorsi/.

– FOTO IN GIOCO! UN VIAGGIO ATTRAVERSO LE IMMAGINI DI 18 CELEBRI FOTOGRAFI ITALIANI dal 09/04/2022 al 25/09/2022 a Venaria Reale. la mostra presenta il mondo dei giochi di piazza e dello spettacolo all’aperto visto attraverso l’obiettivo di 18 celebri fotografi italiani che documentano la trasformazione delle tante modalità di giocare e divertirsi dal secondo dopoguerra fino alla nascita della moderna industria dell’intrattenimento. Contestualmente evidenzia come la fotografia sia cambiata nel tempo dal periodo Neorealista fino ad una raffigurazione più ambientale che sfocia negli anni Ottanta e Novanta in una dimensione impersonale e priva di socialità.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/http://www.facebook.com/lavenariareale/.

– DIARIO INTIMO DI UN INVENTORE dal 10/04/2022 al 10/07/2022 a Ivrea. Domenica 10 aprile dalle ore 15:00 Mostra personale di Gastone Garziera, progettista in Olivetti e parte del team che inventò la Programma 101, il primo personal computer da tavolo della storia. La prima parte di una grande collezione di opere d’arte del maestro in occasione del suo 80° compleanno. Prenotazione obbligatoria.
Contatti: via Giuseppe di Vittorio 29, Ivrea (TO). Tel. +39 3273699382 – info@museotecnologicamente.ithttp://www.museotecnologicamente.it/http://www.facebook.com/museotecnologicamente.ivrea.

– INVITO A POMPEI dal 08/04/2022 al 29/08/2022 a Torino. Curata dal Parco Archeologico di Pompei e da Palazzo Madama, è un “invito” a entrare nelle case di Pompei, a scoprire quali erano le atmosfere, come erano arredate, quali oggetti erano usati quotidianamente dai suoi abitanti, come erano decorate e abbellite, attraverso un viaggio nel mondo pompeiano. Il percorso espositivo si snoda attraverso gli ambienti maggiormente rappresentativi delle case più lussuose della Pompei del I secolo d.C. Una ricca selezione di oltre 120 opere, tra arredi, statue, gioielli, bronzi, vetri e apparati decorativi è presentata al visitatore in un itinerario tra gli spazi domestici (l’atrio, il triclinio, il peristilio con il giardino, le stanze da letto), che termina con i drammatici calchi di alcune vittime.
Contatti: Piazza Castello, 10, 10121, Torino (TO). Tel. +39 0114433501/0114429618 – palazzomadama@fondazionetorinomusei.ithttp://www.palazzomadamatorino.it/.

– WELCOME TOUR® PINEROLO dal 09/04/2022 al 31/12/2022 Pinerolo come non l’avete mai vista! Ogni secondo sabato del mese, una passeggiata nel suggestivo centro storico di Pinerolo tra vie medievali che hanno conservato intatto tutto il loro fascino, tra i palazzi del potere, conventi e monasteri. Un percorso attraverso lo spazio e il tempo che culmina sul colle di San Maurizio, da cui godere di un panorama mozzafiato: la vista spazia dalla collina circostante, con le sue ville signorili e i suoi vigneti, alla città di Torino, dalla pianura pinerolese alle Alpi dove svetta, imponente, il Monviso. Visite in italiano/francese (minimo 5 partecipanti). Le visite sono organizzate in collaborazione con Theatrum Sabaudiae. Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina; si raccomanda l’uso di calzature comode.
Contatti: via Duomo 1, Pinerolo (TO). Tel. +39 0121795589 – info.pinerolo@turismotorino.orghttp://www.facebook.com/ufficioturisticopinerolo.

– DANIELA ORTIZ – E COGLIEREMO I SAPERI DELLE NOSTRE RESISTENZE dal 07/04/2022 al 02/10/2022 a Torino. La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta la prima mostra personale in Italia di Daniela Ortiz (Peru, 1985). La mostra presenta un corpus di lavori recenti, tra cui dipinti, ricami e installazioni, che riflettono sui temi dell’educazione infantile e della trasmissione di conoscenza come strumenti di resistenza alle forme di colonialismo storico e contemporaneo. La mostra mette in dialogo una serie di opere d’arte che attraverso diversi linguaggi pedagogici e formati infantili narrano e rivendicano quelle memorie e figure della storia anticoloniale che hanno contrastato la strategia di cancellazione dell’imperialismo.
Contatti: Via Modane, 16, 10141, Torino (TO). Tel. +39 0113797600 – info@fsrr.orghttp://fsrr.org/mostre/daniela-ortiz-e-coglieremo-i-saperi-delle-nostre-resistenze/.

– MOTUS. PREISTORIA DELL’AUTOMOBILE dal 08/04/2022 al 25/09/2022 a Torino. La mostra MOTUS. Preistoria dell’Automobile permette al visitatore di compiere un vero e proprio viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta delle sfide, di notevole complessità, che segnano il cammino che ha accompagnato l’uomo fino all’invenzione dell’automobile. I momenti più significativi di questa storia, avvenuti in Europa, Asia e America sottolineano il profilo internazionale di una vicenda caratterizzata da intuizioni avvenute in tempi e luoghi assai distanti tra loro. Presentata per la prima volta al MAUTO, la mostra include tredici modelli funzionanti, realizzati sulla base di studi e ricerche scientifiche, e istallazioni multimediali che ne illustreranno il funzionamento, creando un percorso di grande rigore scientifico e nello stesso tempo un’esperienza unica e coinvolgente.
Contatti: Corso Unità d’Italia, 40, 10126, Torino (TO). Tel. +39 011677666-7-8 – info@museoauto.ithttp://www.museoauto.com/http://www.facebook.com/MuseoDellAutomobileTorino/.

– NOUVELLE VAGUE PERSONALE DI BENOÎT BARBAGLI dal 08/04/2022 al 21/05/2022 a Torino. Con la grande esposizione, le sale storiche abitate dai Marchesi di Saluzzo riaprono simbolicamente le loro porte alla Città, dopo un’interruzione durata più di due anni, inaugurando la programmazione culturale dedicata alle celebrazioni del tricentenario del Palazzo. L’artista Benoît Barbagli, nato nel 1988 a Nizza è cresciuto all’interno di una famiglia da sempre attiva nel mondo dell’arte. Quella a Palazzo Paesana è la decima personale dell’artista e rappresenta una esaustiva carrellata su gran parte delle tematiche affrontate negli ultimi otto anni. La mostra – costituita da 30 opere e suddivisa in due sezioni principali – è un inno alla vita e all’amore attraverso il linguaggio magico degli elementi della Natura, oltre a essere un manifesto della libertà espressiva dell’arte.
Contatti: Via della Consolata, 1 bis, 10122, Torino (TO). Tel. +39 3470103021 – eventi@palazzopaesana.ithttp://www.palazzosaluzzopaesana.it/http://www.facebook.com/events/611270139895443?ref=newsfeed.

– DALLE PIAZZE ALLE CORTI dal 09/04/2022 al 18/09/2022 a Venaria Reale. Significative rappresentazioni di giochi e spettacoli tra Corti, teatri, piazze da Torino capitale sabauda alle città di provincia. La mostra presenta rare testimonianze iconografiche del ’700 e ’800, fra cui dipinti provenienti da alcune Residenze Reali Sabaude e preziosi manifesti del Fondo Incisa della Biblioteca del Seminario Vescovile di Asti. Fra i manifesti, alcuni rimandano al “circo” che proprio allora stava muovendo i suoi primi passi. Fra le opere esposte c’è da segnalare un importante teatrino di marionette risalente alla fine del XVIII secolo e una sezione della mostra dedicata nello specifico alle lanterne magiche, alle scatole ottiche e ai fantascopi per i quali ci si è avvalsi della collaborazione del Museo Nazionale del Cinema di Torino. La mostra è arricchita dalla regia e dalla narrazione di Arturo Brachetti che conduce i visitatori all’interno della mostra e attraverso il racconto li proietta nell’epoca a cui fanno riferimento le opere esposte, evocando suoni, grida e immagini delle piazze e delle corti. La mostra è ospitata nella Sala delle Arti.
Contatti: Piazza della Repubblica, 4, 10078, Venaria Reale (TO). Tel. +39 0114992333 – turismo@lavenariareale.ithttp://www.lavenaria.it/it/playhttp://www.facebook.com/lavenariareale/.

– NOUVELLE VAGUE PERSONALE DI BENOÎT BARBAGLI dal 08/04/2022 al 21/05/2022 a Torino. Con la grande esposizione, le sale storiche abitate dai Marchesi di Saluzzo riaprono simbolicamente le loro porte alla Città, dopo un’interruzione durata più di due anni, inaugurando la programmazione culturale dedicata alle celebrazioni del tricentenario del Palazzo. L’artista Benoît Barbagli, nato nel 1988 a Nizza è cresciuto all’interno di una famiglia da sempre attiva nel mondo dell’arte. Quella a Palazzo Paesana è la decima personale dell’artista e rappresenta una esaustiva carrellata su gran parte delle tematiche affrontate negli ultimi otto anni. La mostra – costituita da 30 opere e suddivisa in due sezioni principali – è un inno alla vita e all’amore attraverso il linguaggio magico degli elementi della Natura, oltre a essere un manifesto della libertà espressiva dell’arte.
Contatti: Via della Consolata, 1 bis, 10122, Torino (TO). Tel. +39 3470103021 – eventi@palazzopaesana.ithttp://www.palazzosaluzzopaesana.it/http://www.facebook.com/events/611270139895443?ref=newsfeed.

– TEATRO MARCIDOFILM! – STAGIONE 2021/22 dal 08/04/2022 al 24/06/2022 a Torino. 8 aprile: serata con il poeta Roberto Mussapi. 26 aprile – 8 maggio: Happy days in Marcido’s field. 17 – 22 maggio: L’avaro di Molière. 28 – 29 maggio: Studio per “Otello”. 24 giugno: Favoleggiando con i Marcido (nell’ambito di “Circoscrizioni in mostra”).
Contatti: Corso Brescia 4/bis, Torino (TO). Tel. +39 0118193522 – info.marcido@gmail.comhttp://www.marcido.it/http://www.facebook.com/MarcidoMarcidorjseFamosaMimosa/.

– DANIELA ORTIZ – E COGLIEREMO I SAPERI DELLE NOSTRE RESISTENZE dal 07/04/2022 al 02/10/2022 a Torino. La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta la prima mostra personale in Italia di Daniela Ortiz (Peru, 1985). La mostra presenta un corpus di lavori recenti, tra cui dipinti, ricami e installazioni, che riflettono sui temi dell’educazione infantile e della trasmissione di conoscenza come strumenti di resistenza alle forme di colonialismo storico e contemporaneo. La mostra mette in dialogo una serie di opere d’arte che attraverso diversi linguaggi pedagogici e formati infantili narrano e rivendicano quelle memorie e figure della storia anticoloniale che hanno contrastato la strategia di cancellazione dell’imperialismo.
Contatti: Via Modane, 16, 10141, Torino (TO). Tel. +39 0113797600 – info@fsrr.orghttp://fsrr.org/mostre/daniela-ortiz-e-coglieremo-i-saperi-delle-nostre-resistenze/.

– APERTURA SINAGOGA di CARMAGNOLA dal 03/04/2022 al 02/10/2022 a Carmagnola. Apertura con visita guidata della sinagoga di Carmagnola, un magnifico esempio di sinagoga “di ghetto” poiché tutto, dall’edificio agli arredi, risale agli inizi del Settecento. Le aperture avverranno la domenica dalle ore 15.00 alle ore 18.00 secondo il seguente calendario:
domenica 1, 8, 22 e 29 maggio 2022
domenica 12 giugno 2022
domenica 28 agosto 2022
domenica 4, 11, 18 settembre 2022
domenica 2 ottobre 2022.
Contatti: Via Bertini 8, Carmagnola (TO). Tel. +39 3474891662 – info@artefacta.it.

– IL CANTICO DEI CANTICI. UN LIBRO D’ARTISTA IN 52 FOGLI – MOSTRA DI EUGENIO PACCHIOLI dal 09/04/2022 al 07/05/2022 a Ivrea. Il Cantico dei Cantici, opera unica proposta al pubblico per la prima volta, è il libro dell’Antico Testamento che Eugenio Pacchioli ha scritto e illustrato in 52 fogli (cm 70×50) che verranno messi in mostra. Un lavoro che si confronta con il consumo, la distrazione, il mercato… e la bulimia di immagini e parole che segna il nostro tempo. Questo “libro” offre parole e immagini di una potenza che sorprende, sono universali per bellezza e sapienza, una vera fonte inesauribile di idee e di fantasia per l’uomo di oggi. Ogni sabato pomeriggio alle ore 17.00 sarà possibile effettuare la visita guidata con l’artista.
Contatti: SPRITZ via Arduino, 6, Ivrea (TO). Tel. +39 0125425842 – ordini@cipensaspritz.comhttp://www.cipensaspritz.com/http://www.facebook.com/ivreaspritz/.

– GIAN CARLO GRASSI, L’INESAURIBILE SCALATA DI UN SOGNATORE dal 01/04/2022 al 03/07/2022 a Torino. Pioniere dell’arrampicata su ghiaccio in Italia alla fine degli anni Settanta; scopritore, tra i primi, dei massi dell’anfiteatro morenico della Valle di Susa; guida alpina ed esploratore di vie e goulotte sulle grandi pareti himalayane e patagoniche. La mostra mette in luce la molteplice attività alpinistica ed esplorativa di Gian Carlo Grassi, che spazia dai primi cimenti giovanili sulle Alpi Cozie e Graie all’affermazione degli anni Sessanta, con le prime ascensioni invernali e le vie nuove; dal magico periodo del Nuovo Mattino, alla scoperta delle goulotte e delle cascate di ghiaccio; dall’esplorazione sistematica dei massi dell’anfiteatro morenico della Valle di Susa alle spedizioni nei quattro continenti, compreso un tentativo invernale all’Everest.
Contatti: Piazzale Monte dei Cappuccini, 7 – 10131, Torino (TO). Tel. +39 0116604104 – posta@museomontagna.orghttp://www.museomontagna.org/.

– TOUR GUIDATO ALLA VILLA ROMANA DI ALMESE – STAGIONE 2022 dal 03/04/2022 al 23/10/2022 ad Almese. L’archeologo e i volontari dell’associazione Ar.c.A di Almese vi porteranno alla scoperta della cultura e l’architettura romana del primo secolo d.C. Da domenica 3 aprile sarà possibile visitare la Villa Romana di Almese in occasione della prima apertura della stagione 2022. Il tour guidato, condotto da un archeologo e dai volontari dell’associazione Ar.c.A di Almese, porterà alla scoperta dell’architettura e della cultura romana. Tornando indietro nel tempo sarà possibile entrare nelle stanze della villa che, insieme alla Villa Romana di Caselette, è uno dei più importanti complessi residenziali extraurbani di epoca romana in Piemonte. La giornata è promossa dall’associazione Ar.c.A (Arte, Archeologia e Cultura ad Almese) con il patrocinio del comune di Almese, in collaborazione con Fondazione Magnetto, Finder S.p.A, Univoca, Tesori d’arte e cultura alpina e Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino.
Contatti: località Grange di Rivera, Almese (TO). Tel. +39 3420601365 – arca.almese@gmail.comhttp://www.arcalmese.it/http://www.facebook.com/ArcAlmese.

– DAL PATRIMONIO UNESCO DI IVREA CITTÀ INDUSTRIALE DEL XX SECOLO AI VIGNETI DI CAREMA dal 01/04/2021 al 30/10/2022 a Caluso. da aprile a ottobre soggiorno di 2 giorni e 1 notte in terra Canavesana tra Ivrea, Settimo Vittone, Carema a partire da € 124 a persona.
1° giorno: Arrivo ad Ivrea e passeggiata narrata tra le architetture olivettiane in compagnia dell’attore Marco Peroni che permetterà di percepire non solo il valore tecnico-architettonico ma anche quello sociale e culturale che ha permesso ad Ivrea l’iscrizione al Patrimonio UNESCO. La visita si chiude con la visita al Museo Tecnologic@mente. Si prosegue a Settimo Vittone con il pranzo tipico in osteria e la visita alla Pieve di San Lorenzo e Battistero percorrendo un tratto di Via Francigena. Cena e Pernottamento.
2° giorno: Prima colazione e trasferimento a Carema. Visita dei vigneti e della cantina sociale dei produttori di Nebbiolo di Carema. Visita dei principali loghi culturali quali la Chiesa di San Martino, la Casa della Musica, la Chiesa di San Matteo e di San Rocco, il Palazzotto degli Ugoneti e il Gran Masun (casaforte e cantina storica). Trasferimento per pranzo presso un antico ospitale del 1800 situato lungo la Via Francigena. Ritorno a Ivrea, passeggiata guidata nel centro storico.
Più informazioni QUI.
Informazioni e Prenotazioni: Kubaba Viaggi. Tel. +39.011.9833504 – info@kubabaviaggi.ithttp://www.kubabaviaggi.it/.
Contatti: Via Marconi, 1, 10014, Caluso (TO). Tel. +39 0119833504.

– MARTINI PRIVILEGE TOUR dal 01/04/2022 al 24/06/2022 a Pessione. Vieni a trovarci a Casa Martini e partecipa al nostro esclusivo Privilege Tour! Lasciati trasportare dai racconti sul vermouth, sulle botaniche e sulla sua produzione. Grazie a questa esperienza, una nostra guida esperta ti accompagnerà lungo tutto il percorso, in esclusiva, in un viaggio esperienziale di circa due ore alla scoperta della storia di Martini, dei segreti dei nostri prodotti iconici e dello stabilimento produttivo, con una degustazione finale guidata di alcuni nostri prodotti. Se lo desideri, al termine della visita potrai gustare uno dei nostri cocktail iconici!
Contatti: Piazza Luigi Rossi, 2 – Pessione (Chieri), TO 10023, Chieri (TO). Tel. +39 0119419741 – casamartini@bacardi.comhttp://www.visitcasamartini.com/http://www.facebook.com/CasaMartiniVisitorCenter.

–  VERMOUTH CLASS dal 01/04/2022 al 30/06/2022 a Pessione. Non perdere l’opportunità di partecipare all’interattiva Vermouth Class, con il nostro Brand Ambassador! Scopri i segreti e il gioco di equilibri che si celano dietro gli storici vermouth Martini, poi divertiti a creare la tua sinfonia e prepara il tuo vermouth per davvero! Potrai portare a casa la boccettina con il tuo vermouth come ricordo dell’esperienza, un vermouth che è originale e unico al mondo perché sei stato tu a crearlo a seconda dei tuoi gusti. Arriva a Casa Martini un’ora prima dell’inizio dell’esperienza per visitare anche i nostri spazi e scoprire la nostra storia.
Contatti: Piazza Luigi Rossi, 2 – Pessione (Chieri), TO 10023, Chieri (TO). Tel. +39 0119419741 – casamartini@bacardi.comhttp://www.visitcasamartini.com/http://www.facebook.com/CasaMartiniVisitorCenter.

– VINI E CASTELLI dal 01/04/2021 al 30/10/2022 a Caluso. Da aprile a ottobre 2022 soggiorno di 2 giorni e 1 notte in terra Canavesana tra San Giorgio, Cuceglio, Masino, Caluso e Agliè a partire da € 136 a persona.
1° giorno: Incontro a San Giorgio Canavese e visita al museo antropologico Nossi Raiss. Collocato nella casa natale dello storico Carlo Botta (1766-1837). Nel museo vengono illustrate le scene di vita agricola e il lavoro degli artigiani del passato con strumenti di lavoro, ricostruzioni di ambienti e abbigliamento dell’epoca. Tra gli oggetti più curiosi spiccano: un raddrizza-corna e 2 esemplari originali dell’ottocentesca macchina fono-steno-grafica del sangiorgese Antonio Michela che, in versione aggiornata, è ancora oggi utilizzata in parlamento. A seguire visita alle Vigne, della Cantina e della Passitaia di Tenuta Roletto a Cuceglio. Pranzo a buffet con prodotti tipici in tenuta. Al termine del pranzo trasferimento a Masino e visita del Parco e del Castello. Dopo la visita: trasferimento in Hotel, sistemazione e cena tipica.
2° giorno: Prima colazione e trasferimento ad Agliè per la visita al Castello Ducale. A seguire, trasferimento a Caluso presso l’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino situata nelle storiche cantine di Palazzo Valperga. Visita all’enoteca, degustazione e pranzo. A seguire trasferimento al salumificio Nadia Caluso per visita del laboratorio.
Contatti: Via Marconi, 1, 10014, Caluso (TO). Tel. +39 0119833504 – info@kubabaviaggi.ithttp://www.kubabaviaggi.it/.

– PRIMAVERA GASTRONOMICA TRA BIELLESE ED EPOREDIESE dal 02/04/2022 al 31/05/2022 a Occhieppo Inferiore. Due mesi di pranzi e cene a base di erbe spontanee commestibili, che coinvolgono più di 25 ristoranti del territorio tra Biellese ed Eporediese. Per informazioni sui singoli eventi nei ristoranti è possibile consultare le pagine social della “Primavera Gastronomica tra Biellese ed Eporediese”, oppure scansionare il QRcode presente sulla locandina.
Contatti: Occhieppo Inferiore (BI. Tel. +39 3493310977 – egda.alpa@gmail.comhttp://www.facebook.com/primaveragastronomicabielleseeporediese.

– AIDA, FIGLIA DI DUE MONDI dal 17/03/2022 al 05/06/2022 a Torino. Per celebrare i 150 anni di Aida, il Museo Egizio racconta la genesi, il contesto storico e le relazioni che hanno accompagnato la nascita dell’opera verdiana, un capolavoro frutto del dialogo fra due mondi, Europa ed Egitto, che la musica unisce sottolineando il legame imprescindibile fra le due sponde opposte del Mediterraneo. È l’inizio di giugno del 1870 e Giuseppe Verdi accetta dal viceré d’Egitto, Ismail Pascià, un compenso senza precedenti per comporre un’opera lirica, in lingua italiana, ambientata al tempo dei faraoni: Aida. Caso unico nella storia della lirica, l’opera è celebrata da due “prime”, al Cairo il 24 dicembre 1871 e a Milano l’8 febbraio 1872, ed è oggi tra i lavori più celebrati di Verdi. Il progetto culturale, a cura di Enrico Ferraris, propone una riflessione critica sul ruolo che il componimento lirico assume nel disegnare l’Egitto moderno. Dal 17 marzo la mostra AIDA, figlia di due mondi sarà visitabile fino al 5 giugno ed è parte di un più ampio progetto transmediale ricco di appuntamenti sviluppati in collaborazione con partner che hanno reso possibile l’ampliamento di una esperienza innovativa, molto articolata, che mette in connessione musica, immagini, architettura, cinema, dialoghi e archivi storici, podcast, video e visite guidate: Teatro Regio, Archivio Ricordi, Istituto Nazionale di Studi Verdiani, l’Università di Torino, Aiace, Museo del Cinema, Biblioteca Braidense, Circolo dei Lettori, Libreria Gilibert.
Contatti: Via Accademia delle Scienze, 6 – 10123 Torino (TO). Tel. +39 0114406903-0115617776. info@museoegizio.ithttp://www.museoegizio.it/esplora/mostre/aida-figlia-di-due-mondi/http://www.facebook.com/museoegizio/.

– TORCH RUN SPECIAL OLYMPICS dal 18/03/2022 al 05/06/2022 a Torino. Il viaggio della torcia prenderà il via il 18 marzo da Udine, nella Regione che ha ospitato gli ultimi Giochi Nazionali Invernali, e attraverserà tutta Italia con numerose tappe per terminare il suo percorso il 5 giugno a Torino in occasione della Cerimonia di Apertura presso lo Stadio Olimpico Grande Torino. Qui accenderà il tripode, dando il via ufficiale ai XXXVII Giochi Nazionali Estivi e segnando l’inizio di un percorso che porterà la città ad ospitare, nel 2025, i Giochi Mondiali Invernali.
Contatti: http://www.specialolympics.it/xxxvii-giochi-nazionali-estivi-special-olympics-torino-2022/torch-run/http://www.facebook.com/Special.Olympics.Italia.

– RESTART: UN ABBRACCIO AL MONDO dal 15/03/2022 al 15/05/2022 a Chieri. Nuovo appuntamento con un’esposizione di opere della Collezione Civica di Fiber Art del Comune di Chieri: una selezione di 40 opere di 26 artisti di tutti i continenti. Tema della mostra è l’empatia che unisce esseri viventi, natura e angoli tra i più famosi o sperduti della Terra, impressi e declinati in opere multiformi per poetiche, materiali e tecniche. Un universo nel quale si incontra un ospite d’eccellenza a cui viene reso omaggio: Ezio Gribaudo, artista, editore e collezionista che ha fatto del viaggio e dell’incontro una filosofia di vita e che già a partire dagli anni Settanta ha utilizzato il tessuto nelle sue opere. È consigliata la prenotazione. Info e prenotazioni presso Theatrum Sabaudiae Torino.
Contatti: via Imbiancheria 12 – 10023 Chieri (TO). Tel. +39 0115211788 – info@arteintorino.comhttp://www.comune.chieri.to.it/.

– I TESORI DEL CANAVESE. DEGUSTAZIONI AL CASTELLO DI MASINO dal 19/03/2022 al 09/12/2022 a Caravino. Uno speciale percorso di degustazione in collaborazione con i Giovani Vignaioli Canavesani. La degustazione porta alla scoperta della viticoltura e della gastronomia del territorio, fra storia e tradizioni. Un’esperienza speciale di cui godere nell’eccezionale cornice del castello e del suo parco: ci immergeremo con tutti i nostri sensi, dal gusto all’olfatto, dall’udito allo sguardo. Ospiti i produttori di Langhe DOC. Le date possono subire variazioni: informazioni aggiornate sul sito.
Contatti: Via al Castello, 1 – 10010, Caravino (TO). Tel. +39 0125778100. faimasino@fondoambiente.ithttp://www.castellodimasino.it/http://www.facebook.com/events/487725046129121/ – Biglietti: QUI.

– UN TUFFO NELLA PREISTORIA. VISITE GUIDATE AL PARCO ARCHEOLOGICO DEL LAGO PISTONO dal 20/03/2022 al 26/06/2022 a Montalto Dora. In questo angolo di Canavese, attraverso le ricostruzioni a scala reale delle strutture abitative ispirate ai rinvenimenti archeologici, i pannelli descrittivi e i reperti esposti nella sala museale, si descrive e si racconta la preistoria del territorio con particolare attenzione al sito neolitico individuato sulle rive del lago. L’attività, della durata di circa 2 ore, comprende visita guidata con archeologo allo Spazio Espositivo, piacevole e facile passeggiata (25 minuti circa) lungo la strada delle vigne per raggiungere le ricostruzioni open air sulle rive del Lago Pistono. Potrete completare la giornata in relax sulle rive del lago oppure prolungare l’escursione con la visita agli altri laghi della zona o alle Terre Ballerine. Richiesti abbigliamento e scarpe da camminata. Prenotazione obbligatoria.
Contatti: Palazzo Municipale (piano terreno) – Piazza IV Novembre 3, 10016, Montalto Dora (TO). Tel. +39 3921515228 – info@archeolagopistono.ithttp://www.archeolagopistono.it/http://https//www.facebook.com/Parco-Archeologico-del-Lago-Pistono-102259028860550.

– SPLENDORI DELLA TAVOLA dal 17/03/2022 al 17/07/2022 a Torino. In occasione del 161° Anniversario dell’Unità d’Italia, dal 17 marzo i Musei Reali presentano un nuovo allestimento nella grande Sala da Pranzo del piano nobile di Palazzo Reale. Il nuovo spettacolare allestimento, curato da Lorenza Santa e Franco Gualano in collaborazione con il Teatro Regio di Torino, presenterà al pubblico le preziose e raffinate argenterie di Charles Nicolas Odiot commissionate da Carlo Alberto a partire dal 1834. Trasferito dai Savoia a Roma nella residenza del Quirinale, dove ancora è conservato, il servizio conta 1.297 pezzi ed è stato identificato grazie alle ricerche condotte da Bertrand de Royere, i cui studi hanno permesso di ritrovare anche i disegni preparatori. Sulla tavola, apparecchiata per 12 persone, figureranno cristalli provenienti dalle collezioni di Palazzo Reale insieme ai prestigiosi argenti Odiot, in prestito temporaneo dal Segretariato generale della Presidenza della Repubblica.
Contatti: Piazzetta Reale, 1 – 10122 Torino (TO). Tel. +39 0114361455 – pr-to@beniculturali.ithttp://www.museireali.beniculturali.it/index.php/it/il-complesso/palazzo-reale.

– LA NATURA E LA PREDA, STORIE E CARTOGRAFIE COLONIALI dal 18/03/2022 al 29/05/2022 a Torino. La Natura e la Preda affronta il tema della memoria coloniale attraverso i lavori di alcuni giovani artisti italiani: Irene Coppola con Vito Priolo, Edoardo Manzoni, Daniele Marzorati e Alessandra Messali. “Preda”, che ha la stessa etimologia del verbo prendere, è sempre qualcosa che si acquista con la violenza: costruire una teoria della preda può costituire uno strumento importante nell’affrontare la drammatica attualità della memoria coloniale.
Contatti: Via Giordano Bruno, 39/a – 10135 Torino (TO). Tel. +39 0113182235 – info@parcoartevivente.ithttp://www.parcoartevivente.it/.

– FRIDA KAHLO. THROUGH THE LENS OF NICKOLAS MURAY dal 12/03/2022 al 05/06/2022 a Nihelino. La mostra, presentata per la prima volta in Europa, si compone di 60 fotografie e racconta, seguendo la cronologia delle foto di Nickolas Muray, il percorso professionale e personale di Frida Kahlo, a partire dagli scatti del 1937 a Tizapan in Messico, per chiudere con quelli del 1948 a Pedregal e Coyoacan. In questo lasso di tempo nascono alcune delle foto più importanti mai fatte a Frida Kahlo, come quelle realizzate nel 1939 nello studio di Muray e nel 1946 a New York, esposte in mostra come a ricostruire un album fotografico di famiglia. La mostra presenta, rispetto all’edizione precedente, ulteriori ed interessanti contenuti: il visitatore avrà infatti la possibilità di immergersi nei sentimenti e nelle emozioni che hanno caratterizzato il percorso dell’artista. Suggestiva e toccante la sezione introduttiva multimediale, che simula l’incidente che ha segnato la sua vita, oltre a riproduzioni di ambienti, abiti, gioielli e corrispondenze epistolari con l’amato Nickolas Muray.
PRENOTAZIONE GRUPPI E SCUOLE: Telefonare al numero 011 19 21 47 30 dal martedì al venerdì 10:00 – 16:30 e il sabato e la domenica 10:00 – 17:30 oppure scrivere a: biglietteria@fridatorino.it. INFOLINE: Telefonare al numero 011 19 21 47 30 infofridatorino@gmail.com. Acquista il tuo biglietto QUI. NOTA BENE: chi presenterà il biglietto di visita della Palazzina di Caccia di Stupinigi potrà entrare in mostra a prezzo scontato a 10 €. Audioguida facoltativa al costo di € 2. È possibile con il voucher di FRIDA KAHLO annullata nel 2020 causa covid-19 visitare la mostra ma è obbligatorio:
1) la prenotazione tramite tel.  375 5475033 o tramite email biglietteria@fridatorino.it.
2) avere con se il voucher cartaceo e avere con se il biglietto in originale, o conferma di ticketone cartacea.
Contatti: Piazza Principe Amedeo, 7 – 10042 Nichelino (TO). http://www.fridatorino.it/http://www.facebook.com/fridakahlotorino.

– BERTILLE BAK. MINEUR MINEUR dal 12/03/2022 al 22/05/2022 a Torino. La Fondazione Merz presenta la prima personale in Italia dell’artista francese Bertille Bak (Arras, Francia, 1983). L’inedito progetto espositivo site-specific prende il titolo dall’opera principale, la video installazione Mineur Mineur (Minatore minorenne). Per il progetto Mineur Mineur l’artista, nipote di minatori polacchi che venivano mandati a lavorare nelle miniere di carbone del nord della Francia fin dall’età di 13 anni, prende spunto dalla propria storia personale per raccontare il tema del lavoro minorile che ancora oggi priva dell’infanzia, della dignità e della salute circa 152 milioni di bambini nel mondo. Lo spazio della Fondazione Merz e la sua infinita verticalità hanno ispirato l’artista, che ha scelto di contrapporre, a questa altezza monumentale la profondità abissale della terra. Tutto l’allestimento, che fa perno sull’opera principale, gioca infatti sul continuo straniamento causato da un doppio registro di lettura delle opere: una apparente regressione giocosa a cui viene condotto lo spettatore, dove però candore e efferatezza vanno a coesistere continuamente.
Contatti: Via Limone, 24 – 10141 Torino (TO). Tel. +39 01119719437 – info@fondazionemerz.orghttp://www.fondazionemerz.org/http://www.facebook.com/FondazioneMerz.

– MI RIFUGIO AL CINEMA dal 23/02/2022 al 16/06/2022 a Villar Pellice. Al via dal 24 febbraio la rassegna cinematografica “Mi rifugio al cinema” che ci accompagnerà fino a metà giugno. Cinque appuntamenti imperdibili con proiezioni emozionanti vi aspettano a Villar Pellice.
Contatti: Via Ex Internati – 10060 Villar Pellice (TO). Tel. +39 3318040336 – http://xsone.org/news/mi-rifugio-al-cinema-arriva-a-villar-pellice/?fbclid=IwAR17TlpeUD1Vrzx8XhmLO1j7ssdiPVWotnjrBrR_UFlfYG3yQKik0ybqL5ohttp://www.facebook.com/xsoneDiaconiaValdeseValli/.

– STORIE DAL TORNIO. LA CERAMICA DEL MUSEO DI ANTICHITÀ dal 10/03/2022 al 09/06/2022 a Torino. Storie dal tornio. La ceramica del Museo di Antichità un nuovo ciclo di incontri e laboratori per conoscere e approfondire le collezioni archeologiche dei Musei Reali. La ceramica aveva in antico una diffusione paragonabile a quella odierna della plastica, ma con una sostenibilità ambientale molto maggiore. Tutti i musei archeologici sono stracolmi di vasi, distinguibili per aspetto, forma, funzione, decorazione… Sai già cos’è il bucchero? Qual è la differenza tra vasi a figure nere e a figure rosse? Cosa significa terra sigillata? Come si realizzava la lucidatura a stecca? Se sì, benvenuto collega! In caso contrario puoi partecipare al ciclo di incontri Storie dal tornio e scoprirlo insieme agli archeologi dei Musei Reali. Ogni appuntamento prevede un laboratorio interattivo dietro le quinte per familiarizzare con tecniche e materiali impiegati per le principali classi ceramiche del Mediterraneo, e un percorso guidato nella nuova Galleria Archeologica alla scoperta dei vasi più prestigiosi delle collezioni torinesi.
14 aprile 17:00 La ceramica dell’antica Cipro (Patrizia Petitti)
12 maggio 17:00 La ceramica degli Etruschi (Rosario Maria Anzalone)
9 giugno 17:00 La ceramica dei Romani (Elisa Panero).
Durata 90 minuti, max 20 persone. Costo: 1 incontro 10,00€, 4 incontri 30,00€. Info e prenotazioni: info.torino@coopculture.it.
Contatti: Piazzetta Reale, 1 – 10122 Torino (TO). Tel. +39 0115211106 – mr-to@beniculturali.ithttp://www.museireali.beniculturali.it/.

– VISITA GUIDATA PER FAMIGLIE ALLA SCOPERTA DEL CASTELLO DI MASINO dal 05/03/2022 al 31/07/2022 a Caravino. Uno speciale percorso guidato tra le sale del Castello a misura di bambini e ragazzi in età scolare (elementari e medie), in cui si alternano momenti di interazione e altri di racconto, disegnati per i più piccoli, per imparare divertendosi.
Contatti: Via al Castello, 1, Caravino (TO). Tel. +39 0125778100 – faimasino@fondoambiente.ithttp://www.castellodimasino.it/http://www.facebook.com/events/1146448756110912/ – Biglietti: QUI.

– FIERA DEL DISCO E DEL FUMETTO DI TORINO dal 13/03/2022 al 13/11/2022 a Torino. In Piazza Madama Cristina torna la fiera del fumetto. Espositori e collezionisti da tutta Italia, gli stand delle case editrici indipendenti più interessanti, tavole originali disegnate e firmate dai grandi del fumetto mondiale, “numeri uno”, rarità assolute. Per collezionisti, appassionati e semplici curiosi.
Nelle date 13 marzo e 13 novembre sarà anche presente la fiera del disco. Il vinile, ma anche CD, DVD, gadget e memorabilia musicali, riviste, fanzine. Tutto ciò che è Musica, per tutte le tasche: collezionisti, appassionati e semplici curiosi.
Contatti: Piazza Madama Cristina, Torino (TO) – info@kolosseo.comhttp://www.kolosseo.com/http://www.facebook.com/fieradeldiscotorino/.

– SALITE DEL CANAVESE. CIMENTO CANAVESANO 2022 dal 01/03/2022 al 31/10/2022 ad Albiano d’Ivrea. Per i ciclisti le sfide (il cimento) sono le salite. Il Team Fuori Onda Bike organizza l’evento amatoriale CIMENTO CANAVESANO – SALITE DEL CANAVESE, aperto a tutti i cicloturisti che amano la montagna e le salite, da effettuarsi con qualsiasi tipo di bicicletta (mtb, corsa, e-bike, turismo). Sono 20 le salite – 17 in Canavese, 1 in Valle d’Aosta, 2 nel Biellese e 5 dedicate alle e-bike – da percorrere in propria autonomia, in qualsiasi momento e con mezzo ciclistico idoneo. Il tesserino ROADBOOK, numerato e personale, indica le salite, il percorso, i timbri da apporre nei punti di controllo, che sono partenza-passaggio-arrivo: per essere validati per ogni singola tappa occorre dimostrare di averli raggiunti.
Contatti: CORSO VITTORIO EMANUELE 46, Albiano d’Ivrea (TO). Tel. +39 3472564008 – fuoriondabike@email.ithttp://www.salitedelcanavese.it/.

– UNA FIABA DA RE A PALAZZO REALE dal 27/02/2022 al 31/12/2022 a Torino. Una fiaba da Re a Palazzo Reale il sabato e la domenica. Una visita divertente, dedicata alle famiglie, alla scoperta di Palazzo Reale e dell’Armeria Reale. Indosseremo un mantello fatato ed entreremo nel magico mondo delle favole, nella suggestiva cornice di Palazzo Reale. Le avventure di dame di corte, principesse, regine e cavalieri saranno narrate da simpatiche e frizzanti guide che faranno rivivere ai vostri bimbi la Storia in maniera inedita e curiosa. A tutti i bimbi verrà regalato un magico dono per rivivere a casa la magia di un giorno speciale.
Info & Prenotazioni: booking@somewhere.comwww.somewhere.com – Tel. +39.011.6680580 – +39.334.6758551. Costo: € 22.

– CAPOLAVORI DELLA FOTOGRAFIA MODERNA 1900-1940. LA COLLEZIONE THOMAS WALTHER DEL MUSEUM OF MODERN ART, NEW YORK dal 03/03/2022 al 26/06/2022 a Torino. CAMERA presenta, per la prima volta in Italia, la mostra “Capolavori della fotografia moderna 1900-1940. La collezione Thomas Walther del Museum of Modern Art, New York”: una straordinaria selezione di oltre 230 opere fotografiche della prima metà del XX secolo, capolavori assoluti della storia della fotografia realizzati dai grandi maestri dell’obiettivo, le cui immagini appaiono innovative ancora oggi.  Un fermento creativo che prende avvio in Europa per arrivare infine negli Stati Uniti, che accolgono in misura sempre maggiore gli intellettuali in fuga dalla guerra, arrivando a diventare negli anni Quaranta il principale centro di produzione artistica mondiale. Accanto a immagini iconiche di fotografi americani come Alfred Stieglitz, Edward Steichen o Edward Weston ed europei come Karl Blossfeldt o Henri Cartier-Bresson, la collezione Walther valorizza il ruolo centrale delle donne nella prima fotografia moderna, con opere di Berenice Abbott, Marianne Breslauer, Tina Modotti e molte altre. Oltre ai capolavori della fotografia del Bauhaus, del costruttivismo, del surrealismo, troviamo anche le sperimentazioni futuriste di Anton Giulio Bragaglia e le composizioni astratte di Luigi Veronesi, due fra gli italiani presenti in mostra insieme a Wanda Wulz e Tina Modotti.
Contatti: Via delle Rosine 18 – 10123 Torino (TO). Tel. +39 0110881150 – camera@camera.tohttp://www.camera.to/.

– SOFFIO DI FIABA. GIAN CARLO GRASSI, L’INESAURIBILE SCALATA DI UN SOGNATORE dal 03/03/2022 al 19/06/2022 a Torino. Una mostra dedicata a Gian Carlo Grassi (1946-1991), originario della Valle di Susa, protagonista dell’alpinismo e dell’arrampicata tra gli anni Settanta e Novanta, pioniere della scalata su ghiaccio contemporanea che ha aperto l’esplorazione delle cascate gelate ridisegnando il campo dell’alpinismo.
Contatti: Piazzale Monte dei Cappuccini, 7 – 10131 Torino (TO). Tel. +39 0116604104 – posta@museomontagna.orghttp://www.museomontagna.org/.

– VIVIAN MAIER. INEDITA dal 09/02/2022 al 26/06/2022 a Torino. Le Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino ospitano la mostra di Vivian Maier (1926-2009), una delle massime esponenti della cosiddetta street photography. Fin dal titolo, Inedita, l’esposizione che giunge in Italia dopo una prima tappa al Musée du Luxembourg di Parigi, si prefigge di raccontare aspetti sconosciuti o poco noti della misteriosa vicenda umana e artistica di Vivian Maier, approfondendo nuovi capitoli o proponendo lavori finora inediti, come la serie di scatti realizzati durante il suo viaggio in Italia, in particolare a Torino e Genova, nell’estate del 1959. La mostra fotografica presenta oltre 250 scatti di Vivian Maier, artista nota sulla scena internazionale a partire dal 2007, quando il suo corpus fotografico è stato scoperto a pochi dalla morte, avvenuta nel 2009. La mostra si sviluppa intorno ai temi ricorrenti nella produzione della fotografa americana, principalmente la strada e la vita che animava i quartieri popolari in Europa e negli Stati Uniti. Sguardi, gesti, espressioni, colori e infanzia si intrecciano nel percorso espositivo, che vedrà la presentazione al pubblico di un repertorio inedito di scatti realizzati dall’artista proprio a Torino nel 1959, oltre a una presentazione di oggetti personali di Vivian Maier. L’accesso alla mostra è contingentato e la prenotazione, tramite il preacquisto del biglietto, è fortemente consigliata. Diritti di prenotazione: € 1.50 per i singoli; € 20 per ciascun gruppo.
Contatti: SALE CHIABLESE. Piazzetta Reale, 1, 10122, Torino (TO). Tel. +39 3381691652 – info@vivianmaier.ithttp://www.vivianmaier.it/http://www.facebook.com/museirealitorino/.

– CARLO LEVI VIAGGIO IN ITALIA: LUOGHI E VOLTI dal 10/02/2022 al 08/05/2022 a Torino. In occasione dei centoventi anni dalla nascita di Carlo Levi, la GAM di Torino, in collaborazione con la Fondazione Circolo dei lettori, dedica all’artista una mostra che si inserisce all’interno di un articolato progetto di incontri, riflessioni e approfondimenti per rileggerne la figura di pittore, scrittore, intellettuale, giornalista, protagonista della vita culturale e sociale per buona parte del Novecento italiano. La complessità di Carlo Levi riemerge attraverso “Tutta la vita è lontano” la rassegna a cura della Fondazione Circolo dei lettori con GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, Museo Nazionale del Cinema tra pittura, letteratura, narrativa, fotografia e cinema. Con 30 dipinti realizzati da Carlo Levi tra il 1923 e il 1973 la mostra allestita negli spazi della Wunderkammer della GAM si focalizza sulla geografia complessiva dell’esistenza dell’artista, tra Nord e Sud dell’Italia. Sono opere che testimoniano i diversi sviluppi stilistici della sua ricerca, partito giovanissimo da una pittura fortemente ‘oggettiva’, per poi orientarsi su una rappresentazione più espressionista, e infine intonarsi, nel secondo dopoguerra, a un moderno realismo. La scelta dei due curatori Elena Lowenthal e Luca Beatrice mette a fuoco due degli aspetti che meglio caratterizzano l’arte figurativa di Levi, il ritratto e il paesaggio, ordinando il percorso con 11 dipinti provenienti dalla Fondazione Carlo Levi di Roma, 8 opere attinte dal patrimonio della GAM, oltre che dalla Pinacoteca Carlo Levi di Aliano (MT) e da collezioni private.
Contatti: Via Magenta, 31, 10128, Torino (TO). Tel. +39 0114429518 – gam@fondazionetorinomusei.ithttp://www.gamtorino.it/.

– IL CAMPO IN PIAZZA dal 13/02/2022 al 31/12/2023 a Torino. Il Campo in Piazza è un luogo dove fare la spesa acquistando direttamente dal produttore. Si svolge ogni seconda domenica del mese dalle 9.00 alle 19.00 in Via Nizza,230/14 (area antistante Eataly), ed in via Monferrato il 1° ed il 3° giovedì del mese.
Contatti: Via Nizza, 230/14, Torino (TO). torino@coldiretti.ithttp://mercati.comune.torino.it/item/mercato-il-campo-in-piazza/http://www.facebook.com/ilcampoinpiazza/.

– L’OPERA DEI MISSIONARI PROTESTANTI EUROPEI IN AFRICA AUSTRALE ALLA FINE DELL’OTTOCENTO dal 13/02/2022 al 19/06/2022 a Torre Pellice. Mostra multimediale articolata in sezioni, con documentazione relativa alle missioni protestanti in Africa australe tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento, patrimonio di altissimo rilievo storico-documentario: lettere, relazioni di viaggio, carte geografiche, oggetti e fotografie.
Contatti: Via Beckwith, 3, 10066 Torre Pellice (TO). Tel. +39 0121932179 – segreteria@fondazionevaldese.orghttp://www.fondazionevaldese.org/.

– NOTTE DEI FUOCHI VALDESI dal 05/02/2022 al 19/06/2022 a Torre Pellice. In occasione della commemorazione dei Fuochi Valdesi, la concessione delle libertà civili ai valdesi ed agli ebrei del 1848 da parte di Re Carlo Alberto, la Fondazione Centro Culturale Valdese di Torre Pellice ha organizzato un ricco calendario di iniziative. Mostre, laboratori, incontri online e visite guidate vi attendono dal 5 febbraio.
Contatti: Via Beckwith 3 – 10066 Torre Pellice (TO). Tel. +39 0121932179 – segreteria@fondazionevaldese.orghttp://www.fondazionevaldese.org/http://www.facebook.com/FondazioneCentroCulturaleValdese.

– PAOLO PASCHETTO E LA DECORAZIONE D’INTERNI dal 05/02/2022 al 19/06/2022 a Torre Pellice. Nella sua lunga carriera artistica Paolo Paschetto (1885-1963) esegue dipinti a olio, acquerelli ed è autore di numerose decorazioni di ambienti pubblici e privati a Roma a inizio Novecento, acquisendo così una certa notorietà come raffinato decoratore d’interni. Per la prima volta a Torre Pellice, accanto alle opere della Collezione Paschetto della Tavola Valdese, viene esposto un inedito esempio di progetto di decorazione di interni con numerosi bozzetti e tre oli su tela di grandi dimensioni.
Contatti: Via Beckwith, 3 – 10066 Torre Pellice (TO). Tel. +39 0121932179 – segreteria@fondazionevaldese.orghttp://www.fondazionevaldese.org/.

– PIEMONTE DAL VIVO – STAGIONE 2022 dal 02/02/2022 al 11/06/2022 sedi varie. Il Piemonte diventa un unico grande palcoscenico per lo spettacolo dal vivo: teatro, danza, musica e circo contemporaneo, in spazi all’aperto, giardini, dimore storiche e arene estive. Un unico cartellone, per tutti, con un’attenzione particolare alle famiglie, in tutte le province della regione. Tutte le informazioni su spazi, spettacoli e biglietteria saranno disponibili sul sito di Piemonte dal Vivo.
Contatti: info@piemontedalvivo.ithttp://www.piemontedalvivo.it/http://www.facebook.com/FondazionePiemonteDalVivo/.

– DISSIMILIS – RASSEGNA TEATRALE dal 29/01/2022 al 11/06/2022 a Bosconero. Cinque spettacoli come cinque cubetti, in equilibrio precario uno sull’altro come nel gioco di un bambino. Ironica già nella scelta della grafica torna, al Teatro di Bosconero, l’apprezzata rassegna Dissimilis, organizzata da associazione Nuove Forme con la Fondazione Piemonte dal Vivo per la direzione artistica di Sergio Cavallaro. Il sottotitolo scelto per questa edizione è eloquente: Ricostruzioni. Una rassegna variegata di spettacoli brillanti e impegnati, in un piccolo teatro in cui poter vivere da vicino alcuni tra i più celebri protagonisti del panorama teatrale nazionale: un giorno al mese, da dedicare alla cultura, alla bellezza e alla libertà. Si comincia sabato 29 gennaio alle 21 con un capolavoro assoluto del Teatro del Novecento, Platero Y Yo, affidato all’interpretazione di Ugo Dighero e del chitarrista Christian Lavernier. Si prosegue venerdì 4 marzo con un testo brillante dell’indimenticabile Franca Valeri, Tosca e altre due, portato in scena da Cinzia Massironi ed Elisabetta Spinelli con la regia di Raffaella Morelli. Sabato 2 aprile Shi Yang Shi, con Arle-Chino, porterà a Bosconero la sua straordinaria storia di migrazione e riscatto, già raccontata nel libro “Cuore di seta” edito da Mondadori. Domenica 15 maggio: Così è (o mi pare) doppio appuntamento (alle 16:30 e alle 21) con la realtà virtuale firmata da Elio Germano. Infine, sabato 11 giugno, spazio alla danza con la nuova opera coreografica di Sergio Cavallaro, Il tango del vello d’oro. Contatti: Via Villafranca 5, Bosconero (TO). Tel. +39 3294159802 – biglietteria@nuoveforme.comhttp://www.nuoveforme.com/http://www.facebook.com/NuoveFormeDiamonds/.

– MULINO AD ARTE LIVE SHOW ARTS AND GREEN dal 30/01/2022 al 03/07/2022 a Piossasco. Nell’ambito della rassegna annuale “Live show” di Mulino ad Arte, un evento al mese, fino a maggio, sarà dedicato alla sostenibilità ambientale con il coinvolgimento del territorio. Un percorso di avvicinamento alla terza edizione del “Festival Teatro a Pedali 2022”.
Contatti: Via Riva Po n. 9, 10045, Piossasco (TO). Tel. +39 3287355957 – info@elisagallo.ithttp://www.mulinoadarte.com/.

– STORIA DI UNA BALENA BIANCA RACCONTATA DA LEI STESSA dal 30/01/2022 – 30/01/2023 a Pinerolo. Assemblea Teatro porta al Teatro Sociale di Pinerolo lo spettacolo “Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa”, adattamento dell’omonimo testo di Luis Sepúlveda. Sono stati i balenieri, finora, a raccontare la storia della temutissima balena bianca, ma è venuto il momento che sia lei a prendere la parola e a far giungere fino a noi la sua voce antica come l’idioma del mare. Una favola, come tutte le vere favole, adatta agli spettatori di tutte le età.
Contatti: Piazza Vittorio Veneto, 24, 10064, Pinerolo (TO). Tel. +39 0121/795589 – manifestazioni@comune.pinerolo.to.it – Biglietti: qui. http://www.comune.pinerolo.to.it/web/index.php/news/comunicatistampa/3762-teatro-sociale-stagione-2021-2022http://www.facebook.com/CittadiPinerolo.

– MOVING BODIES, OPEN YOUR MIND dal 16/01/2022 al 26/11/2022 a Torino. OGR Torino e Fondazione Egri per la Danza/IPUNTIDANZA con il supporto di Fondazione CRT presentano MOVING BODIES, OPEN YOUR MIND – Una nuova stagione spettacolare con la compagnia EgriBiancoDanza. La danza arriva in OGR Torino con Moving Bodies, Open Your Mind – Una nuova stagione spettacolare: la prima stagione coreutica di OGR con quattro spettacoli della Compagnia EgriBiancoDanza, in cui corpo e performatività dialogano con le suggestive cornici di Sala Fucine e Duomo grazie alle creazioni coreografiche di Raphael Bianco. Per partecipare sarà necessario presentare il Super Green Pass, in ottemperanza al D.L. del 26 novembre 2021. Contatti: Corso Castelfidardo, 22, 10129, Torino (TO). Tel. 0110247108 – info@ogrtorino.ithttp://www.ogrtorino.it/events/moving-bodies-open-your-mind.

– STAGIONE SINFONICA 2022. ORCHESTRA SINFONICA NAZIONALE DELLA RAI dal 05/01/2022 al 27/05/2022 a Torino. Da gennaio a maggio, 14 concerti in doppia serata, cui si aggiungono il Concerto di Carnevale, quello di Pasqua, le serate di Rai NuovaMusica e le proposte di musica da camera. Il ritorno di bacchette prestigiose come quelle di Daniel Harding, Daniele Gatti, Ottavio Dantone e Juraj Valcuha. Il debutto di un direttore tra i più richiesti di oggi come Andrés Orozco-Estrada. E naturalmente la presenza ricorrente del Direttore emerito Fabio Luisi e del Direttore ospite principale Robert Trevino. Sono alcuni dei grandi nomi impegnati sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai nel corso della Stagione Sinfonica 2022, che prende il via il 5 e il 7 gennaio per proseguire fino al mese di maggio. Accanto a loro, solisti prestigiosi come Patricia Kopatchinskaja, Hélène Grimaud, Veronika Eberle, Leonidas Kavakos, Julian Rachlin e Alexander Gadjiev. I concerti saranno tutti trasmessi su Radio3, in live streaming su questo sito e in alcuni casi anche in TV su Rai5. Contatti: Piazza Rossaro – 10124, Torino (TO). Tel. +39 011/8104653-8104961 – biglietteria.osn@rai.it – http://www.raicultura.it/orchestrarai – Biglietti: http://www.bigliettionline.rai.it/.

– STAGIONE TEATRALE CIRIÈ 2022 dal 12/01/2022 al 26/05/2022 a Ciriè. Riparte con energia la Stagione Teatrale della Città di Cirié realizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo: nove spettacoli che abbracciano testi classici e contemporanei e portano in scena drammaturghi e attori di richiamo nazionale. Anche quest’anno la rassegna – che verrà ospitata sia al Teatro Magnetti sia allo Spazio Remmert – verrà affiancata dalla ormai storica “Tuttiateatro”, spettacoli per ragazzi e famiglie, organizzata dalla compagnia Stilema-Unoteatro e giunta alla sua quindicesima edizione. Per tutti gli spettacoli sono valevoli le norme anti Covid previste al momento dello svolgimento. Contatti: Via Camillo Benso Conte di Cavour 28, Ciriè (TO). Tel. +39 0119218111 – cultura@comune.cirie.to.ithttp://www.cirie.net/http://www.facebook.com/citta.dicirie/.

– OFT PROSPETTIVE 2022 – STAGIONE CONCERTISTICA ORCHESTRA FILARMONICA 2022 dal 16/01/2022 al 07/06/2022 a Torino. L’Orchestra Filarmonica di Torino festeggia nel 2022 i trent’anni dall’avvio delle proprie stagioni musicali. In questo importante anniversario, l’OFT propone la Stagione concertistica Prospettive 2022 come modello di rinascita nel lento ritorno alla normalità dopo la pandemia. Prospettive che mettono al centro i musicisti più giovani e talentuosi dando loro la possibilità di suonare su un palcoscenico formativo quanto prestigioso, accanto a professionisti di lunga esperienza. L’organizzazione degli appuntamenti torna quella consueta, con il concerto del martedì sera al Conservatorio G. Verdi, la prova generale del lunedì pomeriggio al Teatro Vittoria e la prova di lavoro della domenica mattina a Più SpazioQuattro. Da questa Stagione vengono anche riproposte le formule di abbonamento. È stata prevista una formula di abbonamento all’intera Stagione concertistica e due formule che prevedono tre concerti ciascuna: un abbonamento per i concerti da gennaio a marzo ed uno per quelli da aprile a giugno. I biglietti singoli, per i quali si segnala la possibilità di pagare con Satispay, potranno poi essere acquistati dal 2022. Per chi ama esplorare l’arte nelle sue mille sfumature, i tre grandi musei della Città di Torino: GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, MAO Museo d’Arte Orientale e Palazzo Madama Museo Civico d’Arte Antica ogni sabato precedente il concerto propongono una visita guidata in collaborazione con Theatrum Sabaudie, a rotazione, al proprio patrimonio museale, traendo ispirazione dalla stagione concertistica dell’Orchestra Filarmonica di Torino. Contatti: Teatro Vittoria – via Gramsci 4 + Conservatorio G. Verdi – piazza Bodoni + Spazio quattro – Via Saccarelli 18, Torino (TO). Tel. +39 011533387 – biglietteria@oft.ithttp://www.oft.it/http://www.facebook.com/OrchestraOFT.

– FUTURA 2022 dal 21/01/2022 al 14/05/2022 a Torino. La stagione teatrale di Casa Fools scelta dal pubblico, 8 titoli in doppio appuntamento da gennaio a maggio 2022: 21-22 gennaio, 4-5 e 18-19 febbraio, 4-5 e 18-19 marzo, 1-2 e 29-30 aprile, 13-14 maggio. Contatti: Via Eusebio Bava 39, Torino (TO). Tel. 392 3406259 – prenotazioni@casafools.ithttp://www.casafools.it/http://www.facebook.com/casafools.

– FERTILI TERRENI TEATRO. STAGIONE TEATRALE 2022 dal 20/01/2022 al 31/05/2022 a Torino. Fertili Terreni Teatro torna con la seconda parte della sua stagione 2021-2022 “Over The Rainbow”: 28 i titoli che compongono la programmazione che da gennaio a maggio va in scena nei tre teatri torinesi di San Pietro in Vincoli Zona Teatro, Bellarte e OFF TOPIC. Contatti: sedi varie, Torino (TO). Tel. +39 331.3910441 – biglietteria@fertiliterreniteatro.comhttp://www.fertiliterreniteatro.com/.– STAGIONE TEATRALE 2021/2022 TEATRO BLU dal 11-09-2021 al 22-05-2022 a Buriasco. La nuova stagione teatrale del Teatro Blu vi aspetta dall’11 settembre 2021 al 21 maggio 2022 con tanti spettacoli travolgenti ed emozionanti. Telefono: +39 3480430201. Piazza Roma, 3 – 10060, Buriasco.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending