Seguici su

Eventi

Eurovision Song Contest Torino, la grande occasione

Per il capoluogo piemontese l’Eurovision Song Contest 2022 avrà ricadute 7 volte l’investimento: «Imponente sforzo organizzativo, 200 milioni di spettatori»

Pubblicato

il

Eurovision Song Contest 2022
Eurovision Song Contest 2022 a Torino - Credit: Alberto Cirio Facebook

L’Eurovision Song Contest, organizzato dall’European Broadcasting Union (Ebu) e dalla Rai a Torino dal 10 al 14 maggio 2022, sarà seguito in Eurovisione da 200 milioni di persone. Il costo per il sistema locale è sui 14 milioni, considerando gli interventi di Comune, Regione, Camera di Commercio e Fondazioni bancarie, ma le ricadute per il territorio sono stimate in 6/7 volte l’investimento.

Lo sottolineano il sindaco Stefano Lo Russo, il presidente della Regione Alberto Cirio, e il direttore del Centro di produzione Rai di Torino, Guido Rossi, che all’inaugurazione del media center parla di «un imponente sforzo organizzativo».

Torino cuore dell’Europa

«Quello che è certo e si percepisce camminando per Torino è che la città, in questo momento, è il cuore dell’Europa, e anche qualcosa di più. Le ricadute sono enormi, davvero incalcolabili: basti pensare a tutti i telefoni dei ragazzi che ieri in questa piazza filmavano quelli che suonavano, le cui immagini venivano rimbalzate in tutto il mondo”, dice il governatore Cirio.

 «Abbiamo recuperato lo spirito delle Olimpiadi – aggiunge Lo Russo – un grandissimo risultato: oggi c’è bisogno di questo, l’economia della città deve ripartire e deve ripartire l’economia del Piemonte».

Intanto è stato presentato ieri alla stampa il nuovo Media Centre Casa Italia allestito nella Corte Medievale (piano terra) a Palazzo Madama in piazza Castello a Torino. Il Media Centre, gestito da Città di Torino e Regione Piemonte in collaborazione con Camera di commercio di Torino, Turismo Torino e Provincia e VisitPiemonte, avrà l’obiettivo di promuovere le attrattive e le eccellenze del territorio ai numerosi giornalisti presenti a Torino in occasione dell’Eurovision Song Contest 2022.

Uno spazio di promozione di Torino e del Piemonte nel cuore della città, luogo attrezzato con postazioni di lavoro e dove è previsto un ricco calendario di attività tra interviste, incontri con musicisti e presentazioni del territorio.

In diversi momenti della giornata il programma “Piemonte Tasting Experience” proporrà degustazioni, aperitivi, “merende sinoire”, con il coinvolgimento delle Agenzie Turistiche Locali, dei Consorzi vitivinicoli e turistici, delle Enoteche regionali e dei Maestri del Gusto di Torino e provincia, i vini e i cocktail Torino DOC, i formaggi Torino Cheese. Un ricco calendario di proposte per far vivere ai giornalisti un’esperienza diretta delle migliori eccellenze del territorio.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Trending