Eventi a Torino il 20 e 21 giugno: cosa fare nel weekend

Tempo libero: gli eventi da non perdere nel weekend di sabato 20 e domenica 21 giugno 2020 a Torino, provincia e dintorni. Cosa fare domani1 min


35 shares

Sebbene vi siano ancora delle limitazioni, dovute alle misure di contenimento dei contagi, sono diversi gli eventi che tornano ad animare il weekend di Torino e dintorni. Vediamo quali ci sono sabato 20 e domenica 21 giugno 2020.

Riaprono i teatri e gli eventi musicali

La notizia più rilevante per questo weekend è che hanno riaperto i teatri e i cinema, e ritornano gli eventi musicali. Sebbene alcuni eventi siano “saltati”, come per esempio il Torino Pride che quest’anno si tiene (come molti altri) in forma virtuale online, ce ne sono altri che invece si terranno.

Eventi soprattutto all’aperto

Sempre per il discorso di contenimento del virus, molti eventi si terranno all’aperto. Tra i diversi, segnaliamo la riapertura dell’Orto Botanico di Torino: un’oasi in cui trovare relax e tante belle cose da vedere.
All’Ex Incet di Torino c’è l’evento estivo Esperienze.
Fuori città c’è l’International Yoga Day al Castello di Rivoli.
E poi Strade Aperte (ripensare la città, gli spazi, la mobilità urbana) e Sans-In (dal 17 giugno al 12 settembre: Green, Music, Food and Drink) a Chieri (TO).
Nei giardini della Reggia di Venaria si celebra la Festa della Musica e si festeggia l’arrivo dell’estate.
A Carmagnola c’è il ricorrente appuntamento con gli Ambulanti di Forte dei Marmi.

Teatri e concerti

Il ricco programma estivo del Teatro Carignano di Torino è già iniziato con la rassegna Summer Plays, di cui gli extra sono a ingresso gratuito.
Organalia prosegue la sua marcia con il secondo concerto a Romano Canavese.
Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi va avanti Lirica a Corte con “Don Pasquale”.
Per chi vuole seguire qualche evento online, c’è il 25° Festival delle Colline Torinesi che quest’anno diventa diffuso e dura un anno. Oppure c’è Antiqua 2020 con i suoi concerti sempre in streaming.

Le mostre

Le opere di Giuseppe Chiari sono esposte alla Videoteca Gam.
Al Museo dell’Auto (Mauto) c’è Quelli che la 500.
Al Museo Egizio troviamo la nuova esposizione Lo sguardo dell’antropologo.
Alla Reggia di Venaria c’è la mostra Sfida al Barocco.
A Palazzo Madama, fino a luglio, ha ripreso l’esposizione dedicata ad Andrea Mantegna.

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

35 shares

One Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Due tappe bellissime. Castello di casalborgone con visite gratuite e nei giardini l emeroteca che espone alcune riviste antiche. La successiva tappa a castelnuovo don bosco per vedere un campo intero di lavanda ,altra tappa gratuita. Resta solo uscire di casa.

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed