Seguici su

Curiosità

Conosci il Pane del Re? Un’antica e speciale ricetta di Casa Savoia tutta da provare

La prima De.c.o. o Denominazione Comunale d’Origine se l’aggiudica il Pane del Re, un pane ‘da meditazione’ speciale con un’altrettanta speciale ricetta. Scopriamolo insieme

Pubblicato

il

C’è un panificio alle porte di Torino che ha reinterpretato una speciale ricetta di Casa Savoia: quella del Pane del Re, un pane composto con farina integrale, noci e acciughe amalgamati in modo sapiente a dare vita a un gusto unico e prelibato. Il Pane del Re, si fregia dei essere la prima Denominazione Comunale d’Origine (De.c.o.), assegnata in questo caso dal Comune di Buttigliera Alta – Torino a una produzione tipica del territorio. Tra le motivazioni, oltre alla peculiarità del prodotto, l’attestazione che il Pane del Re valorizza le tradizioni e la storia del territorio, strettamente intrecciate con le vicende di casa Savoia.

L’idea del Pane del Re

L’idea di produrre una versione rinnovata – ma integra nella ricetta – del Pane del Re è sorta dalla passione per la storia del paese di Buttigliera Alta da parte di Manuela Massola – arricchita dagli studi condotti da Elma Schena e Adriano Ravera. Il Pane del Re è tuttavia prodotto dal panificio Pane Madre di Marco Giaccone. L’idea, e il progetto che la sottende, vuole celebrare il legame che da secoli unisce la comunità di Buttigliera Alta a Casa Savoia, anche attraverso il riconoscimento ufficiale di questa specialità alimentare. Testimonianza di questo passato e di questo legame si trova negli archivi di famiglia dei Carron di San Tommaso, originari del Bugey e del Rossillon, che prima si erano trasferiti a Chambéry e infine in Piemonte. Nel 1619 acquistarono poi il feudo di Buttigliera.

Un antico legame da celebrare

Ad aprile 2019 è ricorso il quarto centenario della fondazione del Comune di Buttigliera da parte della famiglia Carron. Per questo motivo, l’Amministrazione comunale ha ritenuto celebrare la ricorrenza con numerose manifestazioni storiche e riconoscendo l’importanza della rievocazione dell’antica ricetta del Pane del Re.

Un pane davvero speciale

Il Pane del Re è un pane davvero speciale. Una ricetta particolare per un pane molto nutriente, creato dai cuochi di corte di re Carlo Alberto, su indicazione dello stesso sovrano. Lo scopo di questo alimento era di sostenere i soldati sabaudi impegnati in estenuanti campagne militari, che avevano necessità di alimentarsi con un cibo semplice, di facile utilizzo, ma in grado di offrire un maggiore apporto calorico. Il Pane del Re rispecchia la filosofia adottata da Pane Madre, che è incentrata sulla produzione di pani rustici, fatti con l’utilizzo esclusivo di pasta madre e di farine integrali a base di cereali diversi. Un pane dunque tutto da provare e per cui vale la pena fare un salto a Buttigliera Alta.
Per maggiori informazioni si può visitare la pagina Facebook di Pane Madre.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending