Turiste aggredite da un pitbull: l’alpaca le salva

Non ce l’ha fatta l’alpaca eroe che ha salvato due turiste dall’aggressione di un pitbull. I dettagli della vicenda1 min


2.9k shares

CUNEO – Non è importante che siate amanti degli animali o meno: siamo certi che questa storia toccherà nel profondo il cuore di tutti voi. Tutto è iniziato alcuni giorni fa – precisamente il 26 ottobre del 2019 – quando due turiste che passeggiavano nei boschi tra Roccavione e San Dalmazzo (Cuneo), sono state aggredite da un pericoloso pitbull. Nel pieno terrore e contro ogni aspettativa, le due donne sono state salvate da una guardia del corpo decisamente insolita: un alpaca.

Sbranato da un pitbull

Joy, questo il nome dell’alpaca, si trovava nel bosco insieme alle due turiste e Amigo, un altro alpaca addestrato al trekking. Entrambi erano stati donati a suor Laura Cazzaniga e all’Eremo di Santa Maria Maddalena da una onlus Svizzera. Nel momento in cui il pitbull ha aggredito le due turiste, Joy ha cercato di difenderle, comportandosi da vero eroe. Tuttavia, come è facilmente intuibile, non ha avuto vita facile ed è così che è stato aggredito più volte al muso. Purtroppo, fin da subito è emersa la gravità della situazione: trasportato d’urgenza in clinica la suora ha chiesto aiuto alla comunità per salvare il suo caro Joy.

Intervento ai muscoli

La clinica veterinaria, tra le altre cose, ha dovuto eseguire un delicato intervento di ricostruzione di labbra a naso. Inizialmente la situazione pareva in leggero miglioramento ma ieri, domenica 3 novembre, Joy sembra aver assistito a un repentino peggioramento intorno alle ore 12.00. Pare che l’infezione stesse degenerando pericolosamente.

Ricoverato al Canc

L’animale, ricoverato al Canc di Grugliasco, è deceduto nel pomeriggio di ieri, dopo un’estenuante lotta tra la vita e la morte. I medici hanno dichiarato di aver fatto qualunque cosa per poter salvare il piccolo eroe, ma tutti i tentativi sembrano essere stati vani. Ritengono comunque che l’animale possa aver dato una lezione di vita a tutti noi. Un gesto di solidarietà che probabilmente pochi esseri umani avrebbero messo in pratica.

Otto giorni di cure amorevoli

Suor Laura ha invece espresso tutta la sua gratitudine agli operatori del Canc che si sono prodigati in otto giorni di cure amorevoli per poter salvare il suo caro Joy. Ha ricordato a tutti la dolcezza infinita di questo animale e la sua incredibile mitezza nei confronti degli altri esseri viventi. Conclude i suoi ringraziamenti con la speranza che Joy possa essere un importante esempio per tutti noi.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

2.9k shares

15 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Un alpaca ha difeso le turiste e loro, in due, non sono riuscite a difenderlo dal cane…. Probabilmente avevano anche i bastoni da trekking…

    1. Parlo dalla propria esperienza,avendo gia un Pitbull maschio da 4 anni,il cane non agredisce mai senza che non le viene fatto nulla!!!!O almeno se non glielo insegni tu di farlo,sono i piu dolci in assoluto e amano stare in mezzo alle persone…..!!!!si deve avere piu paura degli esseri umani che dei pitbull,ve lo garantisco

    1. Aggressioni, uccisioni, i media che come al solito per ogni attacco addossano la colpa al pitbull senza uno straccio di prova e tutti i bimbi minkia che gli vanno dietro!
      Il 99% delle persone non sanno mimimanemente cos è un Pitt ma nonostante tutto si accaniscono contro questa razza, sicuramente la più fiera tra quelle canine, la migliore in assoluto.
      Ma andate a studiarvi la storia di questo cane, quello che ha fatto in più di 200 anni di storia, l unica razza ad avere 19 brevetti internazionali, 9l cane tata x eccellenza, basta che un giornalista idiota senza mostrare alcuna prova parli di aggressione da parte di un pitbull che tutti a dargli addosso…
      Genere umano genere ignorante!!!

      1. Infatti. Io ho un bellissimo cane incrocio tra pitbull e corso…. Più dolce di un orsacchiotto. Avevo un pincher nano che sembrava posseduto… La razza non c’entra. Danno sempre la colpa ai molossi per creare scalpore… Io quando vado in giro col mio cane tutti terrorizzati sembrano… Bisogna ricordare che sono le persone le vere bestie… Magari sono state proprio le ragazze a provocare il cane…. Come possiamo saperlo…

    1. Hai perfettamente ragione Ale84 ma purtroppo, da qualche tempo a questa parte, per fare notizia un Pitbull non può mancare. Tra qualche giorno manderanno la correzione scusandosi per l’errore ma oramai il danno è stato fatto.

  2. Qualcuno ci dice che fine ha fatto il pitbull e soprattutto il suo padrone? Credo che non ci saranno state conseguenze per lui perché siamo in Italia e a nessuno frega niente degli animali tranne chi li ama

Qual'è la tua reazione?

hate hate
3
hate
confused confused
4
confused
fail fail
1
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
2
geeky
love love
7
love
lol lol
2
lol
omg omg
5
omg
win win
3
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed