Seguici su

Cronaca Live

Se ne va in giro con due coltelli sotto la maglia, scoperto dagli agenti

Un uomo fermato per un controllo stradale, privo di documenti, nascondeva due lame sotto la maglia e nel borsello. Denunciato dagli agenti della Polizia Municipale di Torino

Pubblicato

il

controlli polizia municipale torino
Senza patente e assicurazione, nascondeva due coltelli

TORINO – Martedì sera, intorno alle 20:00, una pattuglia del Comando Territoriale VI – Barriera di Milano, Regio Parco, Barca, Bertolla, Falchera, Rebaudengo, Villaretto – della Polizia Municipale, durante un servizio ordinario di controllo stradale in Corso Taranto, ha fermato un ciclomotore per la verifica dei documenti. Il conducente, un cittadino italiano di 40 anni, è risultato privo di patente di guida e il veicolo era senza assicurazione.

Nascondeva due coltelli

Durante la verifica dei documenti, gli agenti si sono accorti che l’uomo nascondeva sotto la maglia un’arma bianca con una lama lunga 22 centimetri e nel borsello un altro coltello più piccolo, lungo 10 centimetri. L’uomo, privo di documenti, è stato immediatamente condotto al Comando di via Bologna per l’identificazione e la successiva denuncia penale a piede libero per la detenzione abusiva di armi.

Si prende una multa da oltre 6.000 euro

Inoltre, l’uomo è stato multato per guida senza patente, circolazione con veicolo privo di assicurazione e incauto affidamento di veicolo a persona priva di patente (quest’ultima sarà notificata al proprietario del veicolo), per un totale di 6.378 euro, mentre il ciclomotore è stato posto sotto sequestro amministrativo. I due coltelli sono stati posti sotto sequestro penale.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità