Seguici su

Cronaca Live

Nuovi arresti per droga a Torino: carabinieri fermano tre pusher

I carabinieri hanno compiuto tre nuovi arresti per droga a Torino e provincia. I fatti

Pubblicato

il

Sequestro droga carabinieri
La droga e il bilancino trovati in casa di un pusher a Borgaro Torinese

​TORINO – Nuovi arresti per spaccio di droga a Torino e provincia nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare lo spaccio di stupefacenti. Durante le operazioni, i carabinieri hanno arrestato tre pusher.

Gli arresti per spaccio di droga

A Borgaro Torinese, nell’hinterland del capoluogo piemontese, i carabinieri della Stazione di Caselle, dopo un inseguimento di 5 km per le strade del paese, hanno bloccato un uomo di 68 anni che non si era fermato all’alt imposto durante un controllo stradale. L’uomo è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana che nascondeva nelle tasche. Durante la successiva perquisizione domiciliare nell’abitazione sono stati rinvenuti altri 37 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione e al materiale per il confezionamento della droga.

A Torino, nel quartiere San Salvario, stessa sorte è toccata a un cittadino del Mali sorpreso a vendere due dosi di crack a una ragazza.

Infine, sempre nel capoluogo piemontese in via XX Settembre, quartiere Centro, i militari dell’Arma hanno bloccato un nigeriano subito dopo che aveva ceduto due dosi di cocaina ad altrettanti cittadini italiani. Lo straniero è stato trovato inoltre in possesso di ulteriori 7 dosi di eroina e 6 di cocaina pronte per la vendita. Tutti gli acquirenti sono stati segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di stupefacenti.

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending